17°

Buone Notizie

L'Adas Fidas ha premiato i suoi "Angeli"

L'Adas Fidas ha premiato i suoi "Angeli"
0

Laura Ugolotti

Quando si tratta di aiutare gli altri sono i piccoli gesti che contano di più; quelli compiuti in silenzio, gratuiti, che rispondono solo all’esigenza di mettersi a disposizione di chi ha bisogno, ciascuno con quello che ha e con quello che può.
Lo spirito del premio Adas Fidas
 E’ proprio questo lo spirito che Adas Fidas Parma intende riconoscere e valorizzare con l’iniziativa «Angelo del Correggio»: un riconoscimento di carattere nazionale, che ogni anno premia persone meritevoli di lode «per l’impegno profuso nel campo professionale e del volontariato e per la grande sensibilità e generosità dimostrata per i più bisognosi nei vari settori della vita». La quarta edizione del premio, che si è tenuta ieri, giornata di Pasquetta,  all’hotel Tre Ville presentata dalla giornalista Nicole Fouquè, ha consegnato diversi attestati, sia a personaggi a carattere locale che nazionale, come è nella caratteristica del riconoscimento.
I premiati dell'edizione 2013
In particolare l'Adas Fidas ha scelto di premiare fra le associazioni la sezione Avoprorit di Parma, rappresentata nell'occasione dal suo presidente provinciale Enrico Foggi, l’Assistenza pubblica di Parma, nella persona del neo presidente Maurizio De Vitis e  infine la Corale Verdi, con il suo presidente Andrea Rinaldi.  Fra le persone sono invece stati scelti il soprano e attrice Sarah Biacchi (che ha voluto stendere il riconoscimento che le è stato attribuito anche alla sua compagnia Nos, «Nuovo orizzonte spettacolo), l’attore e ventriloquo Pietro Ghislandi, l’agenzia artistica «Amici miei Produzioni», nelle persone di Maria Grazia Vigna, manager del gruppo e del  il comico cabarettista Gianni Giannini, e il ristoratore Lorenzo Zanichelli titolare della trattoria «Da Romeo».
Le motivazioni dei premi
 «Sono tutte persone – ha spiegato Michele Fedi, presidente Adas Fidas Parma – che in modi diversi, ma sempre senza clamore, si sono adoperati per gli altri. L’Avoprorit svolge un lavoro prezioso, che spesso sopperisce alle mancanze delle istituzioni; l’Assistenza pubblica di Parma non ha nemmeno bisogno di presentazioni, tanto è radicata la sua presenza sul territorio. La Corale Verdi non ha mai fatto mancare la sua disponibilità e il sostegno alle associazioni cittadine, mentre Sarah Biacchi, Pietro Ghislandi e “Amici miei” hanno sempre lavorato per portare un sorriso a chi ha bisogno, bambini, anziani, malati, chi con il teatro, chi con la comicità». Diverso il discorso per Zanichelli: «Da tre generazioni la famiglia Zanichelli, con la sua cucina, contribuisce a portare avanti e a far conoscere, anche fuori dai nostri confini, la tradizione parmigiana, che è un patrimonio culturale. Senza contare che da sempre, sono vicini al mondo del volontariato». Come ogni anno è stato Roberto Ghirardi, ideatore e organizzatore dell’iniziativa,  oltre che persona da sempre impegnata nel volontariato, a selezionare i singoli e le associazioni meritevoli del premio. Una ricerca meticolosa, fatta di segnalazioni e di verifiche fatte personalmente, che dopo un’attenta e seria valutazione ha infine ha portato a individuare  «gli Angeli» del 2013. Tutti i premiati hanno ricevuto, come riconoscimento, «L’Angelo del Correggio», il quadro che riproduce il celebre dipinto del pittore Antonio Allegri, detto «Il Correggio».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105: è morto Leone Di Lernia - VIDEO

1commento

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

L'INDISCRETO

Le nipotine d'arte...

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

autostrada

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

lega pro

Parma incerottato, è emergenza: 4-4-2 o 4-2-3-1? Video

La lunga lista degli infortunati e i tempi di recupero. Due note positive: rientra Baraye e la verve realizzativa di Calaiò

Consiglio comunale

Pizzarotti: "Tep: il Cda non ha seguito le indicazioni del Comune" Diretta

parma

Evade dai domiciliari: arrestato

1commento

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

1commento

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

7commenti

soragna

Camion si ribalta a Diolo: ferito il conducente Video

tradizione

Cella di Noceto, troppo vento: falò di carnevale rinviato a domani

Prezzi

Inflazione a febbraio sale all'1,5%, al top da 4 anni

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

5commenti

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

17commenti

LAVORO

Venti nuovi annunci per chi cerca un posto

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

4commenti

PIACENZA

Investe un cinghiale e finisce contro un muro: muore 75enne

SOCIETA'

la foto

Raro: arco circumzenitale nei cieli della Bassa

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia