-4°

Buone Notizie

Collecchio non dimentica San Felice Donato un assegno di 10.700 euro

Collecchio non dimentica San Felice Donato un assegno di 10.700 euro
0

Gian Carlo Zanacca

A un anno di distanza dal terribile terremoto che ha colpito l’Emilia, una delegazione formata dai rappresentanti dell’Amministrazione comunale, del Comitato delle associazioni ed alcuni esponenti del Taro Taro Story hanno fatto visita, domenica scorsa, a San Felice sul Panaro, paese in provincia di Modena adottata dal Comune di Collecchio dopo il sisma del 2012. Per il Comune erano presenti il sindaco Paolo Bianchi e gli assessori alle Politiche giovanili Silvia Dondi e ai Lavori pubblici Franco Ceccarini, mentre per il Comitato delle associazioni hanno partecipato il presidente uscente Carlo Levati, Rossana Dallatana e Giorgio Scarica che sono stati accolti dall’assessore all’Urbanistica di San Felice, Simone Silvestri. 
La trasferta è stata effettuata per la consegna dell’assegno di 10.700 euro al Comune di San Felice, frutto della raccolta di fondi effettuata da Comune, Comitato delle associazioni e dal Comune di Butzbach, paese tedesco gemellato con Collecchio. I danni a San Felice sul Panaro sono ingenti: il centro storico è stato fortemente compromesso, le scuole, il municipio, le chiese danneggiate. «Ci vorranno anni - ha spiegato il sindaco di Collecchio, Paolo Bianchi - prima che tutto torni alla normalità, per questo abbiamo voluto contribuire anche noi, come comunità collecchiese, attraverso un segno di solidarietà e di vicinanza concreto». 
I fondi verranno utilizzati per acquistare gli arredi di tre aule delle nuova scuola primaria. Dei 10.700 euro, 4.200 euro sono donati direttamente dal Comune di Collechio e 6.500 sono stati raccolti dal Comitato delle associazioni durante varie manifestazioni organizzate per la sagra della Croce e in giugno con gli Alpini. I fondi messi a disposizione direttamente dal Comitato delle associazioni ammontano a 5.735 euro a cui si aggiungono 300 euro donati dal Cervo pallavolo, 225 dal Cervo calcio e 240 dall’Anspi di Lemignano. 
Alla causa di San Felice sul Panaro ha aderito anche il Taro Taro Story, che ha devoluto in precedenza 6.500 euro per l’acquisto di materiale didattico per la scuola primaria «Muratori», a cui si sono aggiunti altri mille euro donati dalla sezione del Partito democratico di Collecchio. La raccolta fondi del Taro Taro Story è avvenuta in occasione della festa di fine estate che si è svolta a settembre alla Corte di Giarola; il Pd ha raccolto i fondi durante la festa promossa in estate al Parco Nevicati. 
La giornata è proseguita con la visita alla cittadina e un sopralluogo alla sede del Comune fortemente lesionata. Il Taro Taro Story è nato nel 2006 per dare seguito alle indimenticabili serate della discoteca di Collecchio, nata nel 1972 e abbattuta nel 1999. Un revival fatto di serate indimenticabili all’insegna della musica anni '70 e '80 che hanno catalizzato l’interesse di tanti appassionati ma anche dei giovani. «La nostra presenza qui - ha concluso Silvia Dondi, assessore alle Politiche giovanili - è per dare un conforto a chi ha sofferto, in particolare i bambini che hanno diritto di tornare al più presto alla normalità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta