-3°

Buone Notizie

Una mamma del Bertolucci: "Qui nessuna "battaglia": i ragazzi hanno raccolto farina e uova per chi ha bisogno"

Una mamma del Bertolucci: "Qui nessuna "battaglia": i ragazzi hanno raccolto farina e uova per chi ha bisogno"
15

Ne ha innescati molti di commenti, la "battaglia delle uova" (e della farina, e della salsa e dello shampoo). Tra essi anche quello di Gianluca: "A parte il ripulire, mi sembra il solito delitto non considerare che con quegli alimenti si dà da mangiare a gente che muore di fame. Ma nessuno lo spiega a questi giovani? ", E allora è arrivata la testimonianza della mamma di uno studente del Bertolucci: "Qualcuno che prova a spiegarlo ed ottiene in cambio dai ragazzi maturità e rispetto c'è ... ". E poi il richiamo alla circolare che il dirigente scolastico Aluisi Tosolini ha inviato ai ragazzi, ricordando un anno di riflessioni e di iniziative di concreta solidarietà: dalle raccolte mensili di cibo per Emporio alla partecipazione ad attività di volontariato. Tradotto all'8 giugno: invece della "battaglia" è andata in scena un'altra giornata - speciale e di festa - di raccolta di alimenti per chi ha bisogno. Meno chiassosa, ma che rende onore ai ragazzi.

Ecco la circolare del dirigente scolastico in versione integrale:

8 giugno: concludere l’anno scolastico con dignità7 giugno 2013  

1.Sabato 8 giugno le lezioni presso il liceo Bertolucci (sia musicale che scientifico) si concludono alle ore 10.55.
 

1.Credo sia doveroso, da parte mia, segnalare che alcuni comportamenti legati alla conclusione dell’anno scolastico, e che in questi ultimi anni sono divenuti “moda”, che risultano in questo periodo ancora più senza senso e perfino offensivi.
 

1.Nel corso di questo anno scolastico il Liceo Bertolucci ha compiuto diversi approfondimenti culturali sulla povertà e sulla crisi economica, sociale ed antropologica che attanaglia anche il nostro paese.  E, per non fermarci alla sola dimensione teorica, abbiamo realizzato importanti momenti di concreta solidarietà (ad esempio le raccolte mensili di cibo per Emporio, la partecipazioni ad attività di volontariato ecc)
 

1.Alla luce di questi eventi, oltre che in base ad una semplice riflessione di buon senso, azioni di “celebrazione” della fine dell’anno scolastico che comportino spreco di cibo, allagamenti di aule e bagni, lancio di uova ecc. SONO DA CONSIDERARSI ASSOLUTAMENTE FUORI LUOGO ED INGIUSTIFICATE.
 

1.Invito pertanto tutti gli studenti a “celebrare” in modo assolutamente più sobrio, rispettoso e sostenibile, la chiusura dell’anno scolastico. La farina ed ogni altro cibo e bevanda invece che essere usati contro i propri compagni possono e debbono essere usati a favore di chi ne ha necessità. Pertanto per il giorno 8 giugno è fissato un momento speciale di raccolta a favore di Emporio e delle famiglie che vivono in condizione di povertà nella nostra città. I pacchi di farina, le bibite ecc. che si pensava di utilizzar negli scherzi di fine anno potranno pertanto essere conferiti al consueto punto raccolta posto nell’atrio nella scuola.
 

1.Da ultimo, per chi non riuscisse a convincersi autonomamente e responsabilmente del corretto comportamento da assumere per la chiusura dell’anno scolastico, ricordo che ogni gesto che non rispetti le presenti disposizioni, avvenga esso a scuola o nel cortile del liceo, sarà immediatamente sanzionato con l’ammonizione con ricaduta sul voto di comportamento negli scrutini che si terranno la prossima settimana.
 

1.I docenti ed il personale scolastico segnaleranno immediatamente al Dirigente gli studenti che terranno un comportamento non corretto.
 

Confido nella comprensione e nella consueta intelligenza e responsabilità degli studenti e delle studentesse del Liceo Bertolucci.

 

 

il dirigente scolastico

Aluisi Tosolini

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    10 Giugno @ 10.21

    @ Lucia: la tua è una famiglia sana, civile e "virtuosa"! Onore al merito. Fossero tutte così! Ma, purtroppo, molte altre famiglie di oggidì sono state contagiate dal Gran Bacillo, ossia dalle insane e mefitiche idee sessantottine, quelle del "tutto è lecito per i giovani"! E questi sono (alcuni dei) i risultati!

    Rispondi

  • LUCIA

    10 Giugno @ 09.00

    Secondo me questa lotta all'inciviltà di sprecare cibo e di mobilitare operatori ecologici per il dubbio divertimento di pochi, va combattuta soprattutto in famiglia. Se vedessi mio figlio tornare lercio di uova e farina grondanti per casa, mi attiverei a: 1) non fare il bucato dei suoi abiti per un mese; 2) porlo in una procedura di inflazione economico-finanziaria con sospensione paghetta; 3) tagliare i veri mezzi di sostentamento (computer, play, telefonino); 4) fargli mangiare solo uova per quindici giorni, cucinati in tutti i modi: coque, camicia, sodi, sbattuti, in frittata, souflé.... Ma spero anche che mio figlio capisca PRIMA che non é il caso di fare queste stupide cose, neanche se "tutti lo fanno".

    Rispondi

  • claudio

    09 Giugno @ 17.20

    @ Giulio: beh, per quanto riguarda il grado di civiltà e di...educazione degli studenti di oggidì, permettimi di avanzare qualche "leggera" riserva...Al confronto, noi ragazzi diplomati negli anni 70 e 80 eravamo autentici LORD, te lo assicuro.

    Rispondi

  • Giulio

    09 Giugno @ 09.44

    Complimenti al Bertolucci, ma deve essere comunque sottolineato che ci sono scuole che sono anni che emanano queste circolari e invitano gli studenti alla civiltà. Non facciamo del Bertolucci un' isola felice in mezzo ad un mare di studenti ingnoranti ed incivili.

    Rispondi

  • enrica.mazzieri

    09 Giugno @ 05.49

    Complimenti al Preside che ha saputo spiegare ai ragazzi l'assurdità del lancio di uova e farina. Ma gli altri? dove sono?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

15commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perchè?" (Senza risposta)

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

il caso

Cucchi: omicidio preterintenzionale per 3 carabinieri

3commenti

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video