12°

22°

Buone Notizie

Il ricovero fa meno paura se puoi continuare a giocare

Il ricovero fa meno paura se puoi continuare a giocare
Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO

Ambienti colorati, ordinati e pieni di giochi e libri; a disposizione anche il televisore e il computer, perché ogni bambino e adolescente possa continuare a trascorrere il tempo libero come fosse nel salotto di casa, nonostante il ricovero in ospedale.

Si presenta così la nuova sala giochi dell’area di Degenza comune dell’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla” di Parma, donata alla struttura dalle associazioni Giocamico e Noi per Loro. Da molti anni attive nei reparti pediatrici dell’ospedale Maggiore, queste organizzazioni di volontariato operano, con grande sensibilità e in accordo con il personale medico e infermieristico, affinché l’arrivo in ospedale, il tempo del ricovero e la fase di dimissione siano vissute con la maggiore serenità possibile dal bambino e dalla sua famiglia.

La nuova sala giochi è collocata al terzo piano dell’ospedale, in cui ha sede il reparto di degenza; ha due grandi pareti vetrate, una rivolta all’esterno e una al cavedio interno, dalle quali riceve luce naturale. In bella vista, nelle scaffalature sulla parete sinistra e al centro, vi sono giochi sonori e letture per la prima infanzia (anche per bambini non vedenti); negli armadietti invece tanti giochi per tutti i gusti. Nella parete di destra, dedicata ai bambini più grandi e agli adolescenti, sono collocati libri di narrativa, manuali scientifici e romanzi, giochi di società, un televisore e uno schermo per giocare con le più diffuse console per videogiochi.

Armonicamente inserita nel contesto del nuovo ospedale, la sala giochi replica, potenziata, la “dotazione” di ogni stanza di degenza dell’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla”, pensata per accogliere il piccolo paziente e la sua famiglia: colori vivaci, arredi per le attività di gioco e studio, televisore, videogiochi e pareti attrezzate.

La grande stanza per l’attività ludica è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 17.30, quando sono presenti i volontari di Giocamico che affiancano ogni bambino. Vi si accede con un pass rilasciato dalla coordinatrice del reparto.
Spesso i bambini trascorrono nella sala giochi gli attimi prima del ricovero in stanza, oppure il tempo che precede un intervento chirurgico. Così l’attesa per loro - e per i familiari – diventa più breve e per un po’ si attenua la preoccupazione.

 


L’associazione Giocamico onlus ha la finalità principale di offrire, attraverso l’impiego di volontari, attività espressive, ludiche e relazionali ai bambini e ragazzi che si trovano, anche solo per un giorno, nelle strutture dell’Ospedale dei Bambini di Parma. Può contare su oltre 200 volontari, che principalmente attraverso il gioco aiutano i piccoli pazienti ad affrontare con maggior facilità il possibile dolore e la paura per gli esami da sostenere in ospedale.

Noi per Loro onlus promuove e sostiene iniziative ludiche e di socializzazione, dentro e fuori l’ospedale; offre inoltre sostegno economico e logistico alle famiglie in difficoltà. Il modello di riferimento è l’assistenza “globale” ai soggetti in età evolutiva colpiti da gravi patologie, con particolare, ma non esclusivo, riferimento a quelle che coinvolgono il sistema ematopoietico e tumorali. L’associazione sostiene la ricerca scientifica e l’attività dei reparti. 

 

 
 

Il servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

31commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

4commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

I soldi degli sms mai arrivati a Amatrice: indaga la procura

2commenti

chiesa

Papa Francesco "accusato" di sette eresie. Lettera firmata anche da Gotti Tedeschi

SPORT

MOTOMONDIALE

Ad Aragon vince Marquez. Rossi show ed è quinto

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery