-2°

10°

Buone Notizie

Avis e Adas: il bisogno di sangue non va in vacanza

Avis e Adas: il bisogno di sangue non va in vacanza
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli
Esodo alle porte, autostrade da bollino nero, donazioni in calo.
Quando arriva l’estate il bisogno di sangue non va in vacanza, ma, al contrario, inizia a farsi sentire sempre di più. Gli ospedali, infatti, si trovano a dover fare i conti con un ridotto numero di donazioni di sangue e, spesso, con una più ingente richiesta.
Le persone  partono per un viaggio e, magari senza pensarci, saltano l’appuntamento con la donazione. Questo fatto, però, coincide con un periodo in cui la richiesta di sangue è maggiore: più persone sulle strade, più incidenti e, di conseguenza, più bisogno di trasfusioni e sacche ematiche per interventi e cure.
L’appello al dono arriva anche quest’anno: Avis e Adas, le due associazioni che complessivamente raccolgono circa 21 mila donatori tra Parma e provincia, invitano i cittadini a non dimenticarsi di donare prima di andare in vacanza.
 Giuseppe Scaltriti,  presidente di Avis provinciale, spiega: «Le donazioni sono in calo, anche se non ci sono particolari criticità. Da qualche anno ormai l’autosufficienza a Parma non viene meno: non c’è l’emergenza, ma è importante continuare a fare in modo che l’emergenza non possa verificarsi».
Michele Fedi,  presidente della sezione provinciale di Adas, aggiunge: «Per noi è bene avere scorte abbondanti in agosto, mese in cui, da sempre, c’è un calo delle donazioni. Quest’anno, però, un lieve calo si è riscontrato già a luglio».
La carenza riguarda soprattutto il sangue donato in aferesi, quindi le piastrine e il plasma. I dati relativi alle donazioni per quanto riguarda i mesi da gennaio a luglio 2013 indicano un calo rispetto allo scorso anno, con un -1,51% (18.812 donazioni contro le 19.100 del 2012): «Bisogna però puntualizzare che sono diminuiti anche i consumi. Ci sono state meno donazioni di sangue intero, mentre sono aumentate quelle in aferesi di plasma e piastrine - continua Scaltriti -: questo cambiamento lo abbiamo cercato, perché senza l’aferesi, per ottenere una sacca di piastrine sono necessarie sette sacche di sangue intero. In generale possiamo dire che si andrà sempre di più nella direzione di una donazione di sangue mirata».
«Non dimentichiamoci, poi, che la popolazione sta aumentando - approfondisce Fedi -. Gli ultimi dati parlano di 440 mila persone tra Parma e provincia: questo significa che ci sarà sempre più bisogno di sangue, e perciò è sempre importante rinnovare l’appello a donare, e a diventare nuovi donatori».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

Controlli dei vigili del fuoco sul Battistero dopo il terremoto

PARMA

Controlli dei vigili del fuoco sul Battistero dopo il terremoto

Piazza Duomo è parzialmente chiusa

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

2commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

Domani il posticipo fra Palermo e Cittadella

GAZZAREPORTER

Parma, magico controluce

Foto del lettore Alessandro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

6commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

calcio

Buffon: "Sogno la Champions League. A fine stagione smetto"

SPORT

Morta a 49 anni la tennista Jana Novotna: vinse a Wimbledon nel 1998

SOCIETA'

PARMA

"Io non chiudo gli occhi": un video per dire no alla violenza sulle donne Video

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq