-3°

Buone Notizie

Solidarietà, il Togo di Silvia e Cristian

Solidarietà, il Togo di Silvia e Cristian
1

Damiano Ferretti

Aiutare chi aveva necessità: con questa semplice e nobile prerogativa, due giovani volontari della Croce rossa italiana di Parma sono stati per due settimane in Togo per una missione umanitaria che si è svolta per lo più all’interno delle strutture ospedaliere che ospitano piccoli pazienti e madri che soffrono. 
E’ stato un viaggio di solidarietà, all’insegna della fratellanza e del volontariato ma anche un’esperienza unica e ricca di emozioni, vissuta a contatto giornaliero con i bambini, operatori locali e altri volontari. 
L’iniziativa è stata resa possibile grazie all’intercessione di Silvia Sozzi (una volontaria della Cri di Fidenza che in passato ha avuto l’occasione di prestare servizio di volontariato in Togo) che ha messo in contatto Don Robert Lokossou, vice-parroco della parrocchia San Paolo di Fidenza, e Giuseppe Zammarchi, presidente della Cri Parma. 
I due volontari parmigiani che si sono offerti spontaneamente di partire per il Continente nero (pagando di tasca propria tutte le spese del viaggio, ndr), sono stati Silvia Fedeli - studentessa 27enne della facoltà di Medicina, da un anno volontaria della Cri - e Cristian Montani, 33enne tecnico informatico che già da tre anni presta servizio all’interno del sodalizio che ha sede in via Riva. «L’obiettivo prioritario di questa missione - spiega Don Robert Lokossou, parroco togolese che da 17 anni vive nel nostro Paese - è stato quello di mettere in contatto le realtà locali dei villaggi con la grande famiglia della Croce Rossa Italiana: Silvia e Cristian hanno avuto visione d’insieme di come funzionano i centri di sanità in Togo, da quelli delle città più importanti (Lomé, Imoussa e Hiheatro) fino ai dispensari che si trovano in paesi di appena 2 mila abitanti». 
«Sono estremamente soddisfatta di quest’esperienza - commenta Silvia -: se i primi cinque giorni di permanenza sono stati un po’ difficili, pian piano mi sono ambientata e dopo non volevo più tornare a casa. In quei villaggi tutti i bambini ti accolgono con un sorriso fuori dal comune che mi ha ''aperto'' il cuore e mi hanno, inoltre, un trasmesso un affetto mai ricevuto prima d’ora. E’ un’esperienza - assicura convinta - che consiglierei a tutti: ho avuto la prova che il cosiddetto mal d’Africa esiste per davvero». 
Entusiasta della missione anche Cristian: «E’ stata un’esperienza fantastica per l’accoglienza che abbiamo ricevuto sin dal primo giorno e per i rapporti interpersonali che si sono creati con la popolazione locale, soprattutto con le madri e i bambini che sono molto più estroversi rispetto a quelli occidentali». 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • patrizia

    09 Marzo @ 17.51

    bene! se e quando ritornerete là, fatelo sapere. Ci sono stata nel 2012 e vorrei tornare per 15 gg, non di più. Patrizia

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

1commento

Epidemia

Legionella: domani la svolta

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

3commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

42commenti

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video