-1°

Buone Notizie

Nuove aule in Camerun grazie alla solidarietà made in Parma

Nuove aule in Camerun grazie alla solidarietà made in Parma
0

 Valentino Straser

«Ciò che conta sono i risultati, ed è con orgoglio e soddisfazione che alle due aule già realizzate, altre tre sono state richieste dai genitori per la scolarizzazione dei figli». 
Nello sperduto villaggio del Camerun, raggiungibile dopo ore di cammino, situato a soli 8 chilometri dalla Nigeria, i bambini si stanno moltiplicando di anno in anno grazie all’iniziativa di Carlo Raimondi e delle iniziative portate avanti dall’Associazione Carlo Hill Project. E ormai si dovrebbe scorgere all’orizzonte il traguardo dei 600 bambini scolarizzati, l’ultimazione dell’orfanotrofio che potrà ospitare sino a 100 bambini, che si aggiunge alle due scuole materne e primarie che hanno consentito di scolarizzare circa 300 bambini e una scuola materna nello sperduto villaggio di Bang.
I traguardi tagliati negli ultimi 12 mesi sono stati ricordati da Carlo Raimondi in occasione della festa benefica (che consente di raccogliere i fondi per sostenere i progetti) svolta nonostante la pioggia con la partecipazione di tantissimi benefattori, giunti dalla provincia e da varie città italiane, nell’agriturismo di Selva Smeralda, in territorio di Terenzo. Carlo Raimondi da quasi un ventennio ha abbandonato la carriera d’imprenditore, cedendo l’azienda che conduceva in Lombardia e tutti i beni immobili di cui era proprietario, per ritirarsi nel castello di Selva Smeralda a Cella di Palmia nel comune di Terenzo, destinandolo ad attività agrituristica e impegnandosi, dal 1998, alla realizzazione di progetti umanitari in Camerun. Nel mirino dell’Associazione Carlo Hill Project c’è anche la formazione di due infermiere (il costo è di circa 4 mila euro) per contrastare la mortalità delle partorienti. Carlo, spiega un ospite che ha espresso ammirazione insieme alla sua famiglia per l’iniziativa, «ha dato la speranza ai bambini, valorizzando le loro potenzialità». Un esempio? L’Arcivescovo di Bamenda, monsignor Esua, originario di un villaggio, ha potuto contribuire, grazie all’istruzione, a sconfiggere l’analfabetismo e la povertà in Camerun. L’associazione, prosegue Andrea Silvestri, «ha ottenuto la qualifica di Onlus, dopo un tortuoso iter procedurale e, grazie alla sensibilità di benefattori, sono arrivati 2.462 euro con il contributo del 5 per mille».
 Alle attività in Camerun partecipano tutti i componenti dei villaggi, in particolare i bambini che trasportano acqua per ore di cammino, costruiscono i mattoni in argilla e si dedicano, senza mezzi, all’artigianato. Per tutti, in Camerun, Carlo Raimondi è il «Papà» e, a oggi, sono 25 i bimbi che portano il suo nome in omaggio al suo proverbiale impegno di benefattore. Alla festa di ieri, incorniciata da un sottofondo musicale, è seguita la riffa con il primo premio offerto dall’Aeroclub di Parma che consiste in un volo acrobatico turistico. Eventuali offerte possono essere effettuate all’Associazione «Carlo Hill Project» - onlus tramite assegno circolare, bancario o bonifico sul conto corrente intestato ad Associazione «Carlo Hill Project». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video