17°

32°

Buone Notizie

Tre settimane in Madagascar per salvare le foreste

Tre settimane in Madagascar per salvare le foreste
Ricevi gratis le news
0

 Laura Ugolotti

Tre settimane nelle foreste del Madagascar, a seguire i progetti dell’associazione Tsiry di Parma per la salvaguardia delle foreste. 
E’ il viaggio compiuto tra il 16 di agosto e il 6 di settembre da un gruppo di parmigiani di Baganzola. «Dalla capitale Antananarivo – racconta Luigi Gandolfi - ci siamo spostati ad Ambositra, una cittadina a 200 chilometri di distanza. Abbiamo incontrato Nicola (un volontario parmigiano di Tsiry, ndr.) che ci ha accompagnati per tutto il viaggio». Ed è proprio Nicola Gandolfi che in Madagascar sta realizzando con Tsiry il progetto per la salvaguardia delle foreste, finanziato dalla associazione parmigiana. «Dopo qualche giorno abbiamo organizzato il viaggio in foresta – continua Luigi -; dopo un primo tratto di percorso in auto, circa 35 chilometri, la strada è diventa impraticabile per il fango e ci siamo dovuti incamminare a piedi tra sentieri e villaggi; ci siamo inoltrati nel verde fino a raggiungere la valle di Vohiday». Lì il gruppo di parmigiani è stato accolto dai rappresentanti dei gruppi «Voi», le comunità di base locali, che da tempo seguono i progetti di Tsiry Parma e conoscono bene l’associazione e il lavoro che sta svolgendo nella zona. 
 «Ci siamo accampati con loro e la gente del villaggio ci ha accolti con grande entusiasmo. Non perdeva occasione per venirci a salutare e festeggiare con canti e balli tradizionali». Nei giorni che sono seguiti, la piccola comitiva ha potuto conoscere dal vivo il lavoro che Nicola Gandolfi e i tecnici di Tsiry Parma stanno realizzando nella foresta e con la popolazione locale, toccando con mano quello che è stato reso possibile dalle loro iniziative per la raccolta di fondi. 
«Abbiamo visitato il vivaio di piccoli alberi che verranno piantati in foresta, abbiamo ascoltato le richieste della gente. Hanno molte aspettative, ci chiedono aiuto e noi stessi abbiamo preso impegni che possiamo solo sperare di poter mantenere». Lasciato il villaggio, nella seconda parte della trasferta in Madagascar la comitiva si è spostata sul canale di Mozambico nella città di Morondava, per visitare la cosiddetta «foresta secca» di Kirindi, passando nella via dei Baobab. «Abbiamo attraversato con la chiatta il fiume Tsibihrina, e raggiunto il villaggio di Bekopaka nel parco Bemaraha e la zona degli «Tsingy», che sono formazioni rocciose a pinnacolo, antica barriera corallina formatasi centinaia di milioni di anni fa». 
«E’ uno spettacolo unico al mondo – commenta Luigi Gandolfi - che ci ha ripagato delle fatiche affrontate durante il lungo viaggio. La spiaggia di Morondava con i suoi tramonti sul mare è stata l’ultima immagine un viaggio che difficilmente potremo dimenticare». Per conoscere e sostenere i progetti dell’associazione consultate il sito www.tsiry.org.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti