10°

20°

solidarietà

Avis e Panthers in visita alla Pediatria

Giancarlo Izzi, ha accolto i volontari di Avis insieme a alcuni giocatori dei Panthers Parma in visita ai piccoli pazienti.

I Panthers e l'Avis in Pediatria all'Ospedale Maggiore

I Panthers e l'Avis in Pediatria all'Ospedale Maggiore

1

 

Giancarlo Izzi, Direttore della struttura complessa Pediatria e oncoematologia (dipartimento Materno-infantile) dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, ha accolto i volontari di Avis insieme a alcuni giocatori dei Panthers Parma in visita ai piccoli pazienti.
Ad accompagnare nelle stanze del reparto i volontari Avis e gli atleti dei Panthers, che hanno dimostrato un autentico spirito sportivo anche fuori dal campo, sono stati il presidente dell’associazione «Giocamico», Corrado Vecchi, gli educatori che si occupano del progetto e alcuni volontari (che sono in tutto 230) che ogni giorno si impegnano a rendere il più serena possibile la degenza dei bambini tramite attività ludico-espressive.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimo

    14 Gennaio @ 14.37

    AVIS COMUNALE E PANTHERS IN VISITA ALL’OSPEDALE DEI BAMBINI: LA GENEROSITA’ DEI DONATORI E’ DECISIVA PER IL RECUPERO DELLA SALUTE DEI PICCOLI PAZIENTI Parma, 12 gennaio 2014 - “I pazienti dell’oncoematologia pediatrica di Parma vivono lottando e accettano di essere in difficoltà, l’80% di essi vince la propria battaglia e questo grazie alla generosità dei donatori di sangue che svolgono un ruolo decisivo”. Parola del Professor Giancarlo Izzi, Direttore della struttura complessa Pediatria e oncoematologia (dipartimento Materno-infantile) dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma che ha accolto i volontari di AVIS insieme a alcuni giocatori dei Panthers Parma in visita ai piccoli pazienti. AVIS vuole rivolgere ai cittadini un appello importante: quello di donare sangue e soprattutto piastrine, tramite la pratica dell’aferesi. “Il futuro di questi bambini,” spiega il Prof. Izzi, “è nelle mani dei donatori, la loro generosità e il tempo messo a disposizione per l’aferesi offrono presente e futuro a questi ragazzi. Le terapie alle quali i nostri pazienti sono sottoposti sono estremamente aggressive. Questo presuppone che, a seguito dei trattamenti eseguiti, vi sia sangue a disposizione per permettere all’organismo di compensare le perdite nel momento del recupero. Lo scorso anno sono state fatte più di mille trasfusioni e la maggior parte di esse sono di piastrine.” E’ importante che la voce dei pazienti esca dalle mura dell’ospedale, all’interno delle quali loro devono trattenersi, la loro forza è prorompente come dimostrato dal video che ha spopolato su youtube e visibile al seguente indirizzo: http://www.youtube.com/watch?v=8VR-2WiLjto. Ad accompagnare nelle stanze del reparto i volontari AVIS e gli atleti dei Panthers, che hanno dimostrato un autentico spirito sportivo anche fuori dal campo, sono stati il Presidente dell’Associazione Giocamico Corrado Vecchi, gli educatori che si occupano del progetto e alcuni volontari (sono in tutto 230) che ogni giorno si impegnano a rendere il più serena possibile la degenza dei bambini tramite attività ludico-espressive. “Ogni giorno siamo a disposizione dell’ospedale dei bambini e di tutti i pazienti pediatrici presenti anche in altri reparti”, spiega Corrado Vecchi, “formiamo i volontari che saranno presenti in ospedale ogni giorno, mattino e pomeriggio, nei weekend e durante tutte le festività. Il progetto ha compiuto 15 anni nel 2013”.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scialpi

Scialpi

social network

Scialpi, la verità di quei tweet sul Pride

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Maltempo: vento forte in Appennino

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit, sondaggio: per la prima volta c'è un ripensamento

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

Medicina

Le nove regole per prevenire i tumori

SPORT

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling