19°

biodiversità

Il parmigiano che salva le foreste del Madagascar

Nicola Gandolfi, 39 anni

Nicola Gandolfi in Madagascar

Nicola Gandolfi in Madagascar

0

Nicola Gandolfi ha deciso di dedicare la propria esistenza per le foreste del Madagascar. Questo parmigiano 39enne da circa otto anni vive nel Paese africano e si spende per sviluppare progetti di riforestazione e salvare la biodiversità. Ieri mattina Gandolfi è intervenuto – davanti a centinaia di studenti - al seminario «Seminiamo la biodiversità» svoltosi all’auditorium dell’istituto Bocchialini, tra i promotori dell’evento assieme all’associazione TsiryParma. Nel 2002 Gandolfi ha deciso di lasciare l’Italia per dedicarsi ad un’esperienza di volontariato di due anni in Africa. Una volta tornato in Italia si è iscritto a Scienze forestali, deciso a fare ritorno in Madagascar per salvare la foresta pluviale e in particolare il pregiato legno di palissandro. «Nel 2006 sono tornato in Africa – ha spiegato - e da allora trascorro in Madagascar periodi di circa 2 anni, tornando a Parma soltanto alcuni mesi. L’obiettivo del mio lavoro è quello di contribuire a salvare la foresta; è per questo che mi sono trasferito in Madagascar e ho deciso di compiere questa scelta di vita». Nel 2012 è nata l’associazione Tsiry che sostenere Gandolfi nella sua difficile impresa (l’associazione attualmente conta un’ottantina di iscritti, per info e adesioni tsiryparma@gmail.com). Lo scopo principale del progetto è quello di sensibilizzare le persone del posto, insegnandogli come operare nella foresta senza distruggerla. «Ci sono vari rami d’intervento – ha precisato Gandolfi – si va dalla sensibilizzazione delle persone del posto alla realizzazione di un vivaio, senza dimenticare una serie di attività che mirano a generare reddito per la popolazione locale, per evitare il taglio della foresta». Durante il seminario sono intervenuti numerosi esperti e studiosi della biodiversità. I lavori sono stati aperti dal preside Sergio Olivati e dal presidente dell’associazione TsiryParma, Guido Malvisi. Gli interventi di Gabriele Folli, assessore comunale all’Ambiente, e del vicepresidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari, hanno anticipato l’analisi di Pierluigi Viaroli, docente di Ecologia applicata del nostro Ateneo, sul tema «Biodiversità e servizi dell’ecosistema: una frontiera per lo sviluppo della società». Per l’occasione sono state quindi illustrate le attività del Bocchialini, della Provincia e del Comune per la biodiversità. Altri interventi hanno posto l’accento sul ruolo dell’agricoltore come custode della tutela della biodiversità e sul lavoro svolto dal Corpo forestale dello Stato, rappresentato dal comandate Pier Luigi Fedele. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano