-5°

biodiversità

Il parmigiano che salva le foreste del Madagascar

Nicola Gandolfi, 39 anni

Nicola Gandolfi in Madagascar

Nicola Gandolfi in Madagascar

0

Nicola Gandolfi ha deciso di dedicare la propria esistenza per le foreste del Madagascar. Questo parmigiano 39enne da circa otto anni vive nel Paese africano e si spende per sviluppare progetti di riforestazione e salvare la biodiversità. Ieri mattina Gandolfi è intervenuto – davanti a centinaia di studenti - al seminario «Seminiamo la biodiversità» svoltosi all’auditorium dell’istituto Bocchialini, tra i promotori dell’evento assieme all’associazione TsiryParma. Nel 2002 Gandolfi ha deciso di lasciare l’Italia per dedicarsi ad un’esperienza di volontariato di due anni in Africa. Una volta tornato in Italia si è iscritto a Scienze forestali, deciso a fare ritorno in Madagascar per salvare la foresta pluviale e in particolare il pregiato legno di palissandro. «Nel 2006 sono tornato in Africa – ha spiegato - e da allora trascorro in Madagascar periodi di circa 2 anni, tornando a Parma soltanto alcuni mesi. L’obiettivo del mio lavoro è quello di contribuire a salvare la foresta; è per questo che mi sono trasferito in Madagascar e ho deciso di compiere questa scelta di vita». Nel 2012 è nata l’associazione Tsiry che sostenere Gandolfi nella sua difficile impresa (l’associazione attualmente conta un’ottantina di iscritti, per info e adesioni tsiryparma@gmail.com). Lo scopo principale del progetto è quello di sensibilizzare le persone del posto, insegnandogli come operare nella foresta senza distruggerla. «Ci sono vari rami d’intervento – ha precisato Gandolfi – si va dalla sensibilizzazione delle persone del posto alla realizzazione di un vivaio, senza dimenticare una serie di attività che mirano a generare reddito per la popolazione locale, per evitare il taglio della foresta». Durante il seminario sono intervenuti numerosi esperti e studiosi della biodiversità. I lavori sono stati aperti dal preside Sergio Olivati e dal presidente dell’associazione TsiryParma, Guido Malvisi. Gli interventi di Gabriele Folli, assessore comunale all’Ambiente, e del vicepresidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari, hanno anticipato l’analisi di Pierluigi Viaroli, docente di Ecologia applicata del nostro Ateneo, sul tema «Biodiversità e servizi dell’ecosistema: una frontiera per lo sviluppo della società». Per l’occasione sono state quindi illustrate le attività del Bocchialini, della Provincia e del Comune per la biodiversità. Altri interventi hanno posto l’accento sul ruolo dell’agricoltore come custode della tutela della biodiversità e sul lavoro svolto dal Corpo forestale dello Stato, rappresentato dal comandate Pier Luigi Fedele. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

14commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

4commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta