22°

biodiversità

Il parmigiano che salva le foreste del Madagascar

Nicola Gandolfi, 39 anni

Nicola Gandolfi in Madagascar

Nicola Gandolfi in Madagascar

Ricevi gratis le news
0

Nicola Gandolfi ha deciso di dedicare la propria esistenza per le foreste del Madagascar. Questo parmigiano 39enne da circa otto anni vive nel Paese africano e si spende per sviluppare progetti di riforestazione e salvare la biodiversità. Ieri mattina Gandolfi è intervenuto – davanti a centinaia di studenti - al seminario «Seminiamo la biodiversità» svoltosi all’auditorium dell’istituto Bocchialini, tra i promotori dell’evento assieme all’associazione TsiryParma. Nel 2002 Gandolfi ha deciso di lasciare l’Italia per dedicarsi ad un’esperienza di volontariato di due anni in Africa. Una volta tornato in Italia si è iscritto a Scienze forestali, deciso a fare ritorno in Madagascar per salvare la foresta pluviale e in particolare il pregiato legno di palissandro. «Nel 2006 sono tornato in Africa – ha spiegato - e da allora trascorro in Madagascar periodi di circa 2 anni, tornando a Parma soltanto alcuni mesi. L’obiettivo del mio lavoro è quello di contribuire a salvare la foresta; è per questo che mi sono trasferito in Madagascar e ho deciso di compiere questa scelta di vita». Nel 2012 è nata l’associazione Tsiry che sostenere Gandolfi nella sua difficile impresa (l’associazione attualmente conta un’ottantina di iscritti, per info e adesioni tsiryparma@gmail.com). Lo scopo principale del progetto è quello di sensibilizzare le persone del posto, insegnandogli come operare nella foresta senza distruggerla. «Ci sono vari rami d’intervento – ha precisato Gandolfi – si va dalla sensibilizzazione delle persone del posto alla realizzazione di un vivaio, senza dimenticare una serie di attività che mirano a generare reddito per la popolazione locale, per evitare il taglio della foresta». Durante il seminario sono intervenuti numerosi esperti e studiosi della biodiversità. I lavori sono stati aperti dal preside Sergio Olivati e dal presidente dell’associazione TsiryParma, Guido Malvisi. Gli interventi di Gabriele Folli, assessore comunale all’Ambiente, e del vicepresidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari, hanno anticipato l’analisi di Pierluigi Viaroli, docente di Ecologia applicata del nostro Ateneo, sul tema «Biodiversità e servizi dell’ecosistema: una frontiera per lo sviluppo della società». Per l’occasione sono state quindi illustrate le attività del Bocchialini, della Provincia e del Comune per la biodiversità. Altri interventi hanno posto l’accento sul ruolo dell’agricoltore come custode della tutela della biodiversità e sul lavoro svolto dal Corpo forestale dello Stato, rappresentato dal comandate Pier Luigi Fedele. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

13commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale del 25 ottobre

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»