12°

22°

solidarietà

Due volontarie nei sobborghi di Nairobi

Hanno trascorso il Natale nella missione di Kibiko. Stefania De Scisciolo e Antonietta Malandri al lavoro con le Ancelle dell'Immacolata

Volontariato

Stefania De Scisciolo e Antonietta Malandri a Nairobi

Ricevi gratis le news
0

 

Stefania De Scisciolo e Antonietta Malandri hanno trascorso le festività natalizie in Kenya, mettendosi al servizio degli ultimi. Ospitate nella nuova missione di Kibiko (periferia di Nairobi), guidata dalle Ancelle dell’Immacolata - le suore parmigiane della beata Madre Adorni – le due volontarie hanno aiutato le religiose nei numerosi servizi che offrono alla popolazione del posto.
Un’esperienza unica, come racconta Stefania – trentaduenne lavoratrice - ripercorrendo le giornate vissute in missione. «Da tempo - dice - avevo in mente l’idea di raggiungere per qualche giorno la missione delle Ancelle in Kenya e appena ho potuto sono andata. Non avevo un’idea precisa di cosa avrei fatto, ma volevo rendermi disponibile a fare quello di cui c'era bisogno».
Antonietta, dipendente comunale che da ormai diversi anni si occupa dell’animazione dei giovani della parrocchia di San Paolo, era stata a Kibiko l’anno scorso, ma «il mio cuore è rimasto lì e avevo in testa un chiodo fisso: tornare». Come spesso accade a chi compie questo tipo di esperienze, si parte con l’idea di andare ad aiutare chi vive in povertà, ma «una volta che ci si trova sul posto - prosegue Stefania - si realizza che quello che facciamo non solo è una goccia nel mare, ma che si riceve molto di più di quanto si offre».
Le suore di Madre Adorni hanno fatto sentire da subito a casa le due volontarie parmigiane, coinvolgendole nelle loro attività quotidiane. Tra queste, accogliere i bambini del villaggio - quelli più poveri, senza genitori e che non vuole nessuno - farli giocare e dargli da mangiare una volta al giorno, così come visitare le famiglie e provvedere alle loro necessità.
«La sveglia nella missione suona molto presto - racconta Antonietta - alle 5.30 le suore recitano le lodi nella loro cappella e alle 7 raggiungono la chiesa per la messa. Verso le 9.30 cominciano ad arrivare i bambini che trascorreranno la giornata nella missione. Le suore sono per loro un punto di riferimento in cui trovare amore, attenzione e cura».
Suor Daniela, suor Dana e suor Teresa seguono la pastorale giovanile, le famiglie e visitano settimanalmente il carcere. Si occupano anche delle ragazze dello slam di Ngong avviate alla prostituzione. «Abbiamo respirato la vita comunitaria - sottolineano le volontarie - e l’entusiasmo di queste tre suore che sono in missione per portare il Vangelo nella vita di quelle persone». «Dal loro esempio - prosegue Stefania - ho capito che la vera missione non è dare un pezzo di pane, ma aiutare a riscoprire la propria dignità, ad avere una speranza. Insegnare a guardare avanti, anche in mezzo alla miseria e le malattie, è un compito molto più arduo e complesso che richiede una grande forza d’animo e pazienza».
Proprio in quei giorni cadeva il secondo anniversario della nascita della missione. «Ci ha colpito - dichiarano le volontarie - vedere come in così poco tempo, con tutti i limiti della lingua e di una cultura molto diversa dalla nostra, le suore si siano inserite così bene nella comunità locale. Le persone considerano le Ancelle un riferimento importante e cercano di ricambiare il loro aiuto come possono».
Indimenticabile anche la celebrazione della messa in lingua swahili. «Nei giorni festivi può durare oltre due ore, una cosa impensabile da noi - osserva Stefania - Eppure lì i fedeli seguono con molta partecipazione, è una vera festa con grandi e bambini che cantano e danzano e rituali solenni che dimostrano chiaramente quanto tengano a questo momento».
La vita a Kibiko «mi ha ricordato che sono una privilegiata - aggiunge Antonietta - che quello che vivo è un'eccezione e non la regola, che quello che sono e che ho è un dono. Ho ritrovato quello che i miei genitori mi hanno sempre insegnato: essere riconoscente tutti i giorni nei confronti della vita e degli altri». «La voglia di riscatto che vedi negli occhi dei bambini e delle donne - conclude - ci obbligano a prenderci cura di loro».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»