16°

Buone notizie

Bangladesh: ecco la scuola di Tommy

Sono terminati i lavori di ristrutturazione

La scuola di Tommy in Bangladesh
0

 

Sono terminati i lavori di ristrutturazione della scuola «Tommy» che si trova nell’area del villaggio di Pankhali in Bangladesh. Avviata nel 2005 - per volere dell’associazione parmigiana «Il Filodijuta» - la scuola ospita 118 bambini: 74 bimbi al corso diurno, dai 4 ai 6 anni e 39 bimbi al corso pomeridiano, dai 7 ai 14 anni. L’edificio dispone di due capienti aule, servizi igienici, cisterna per l’acqua potabile e pompa per l’acqua che viene utilizzata per l’irrigazione. Di fronte alla scuola è presente un pezzo di terra che negli anni è diventato un vero e proprio vivaio di piante di mogano, legno molto pregiato. Dopo mesi di lavori, stamattina è andata in scena l’inaugurazione - una vera festa - alla presenza di bambini, genitori e di tutto lo staff dell’associazione «Il Filodijuta»: un contributo fondamentale è arrivato dall’associazione «Tommy nel Cuore» e dal gruppo sportivo «Frontiera 70» che nello scorso mese di ottobre hanno donato una parte dell’incasso della «Corsa di Tommy», la gara organizzata per ricordare il piccolo Tommaso Onofri e, dal 2013, anche Marco Federici, il giornalista della «Gazzetta» scomparso lo scorso 10 luglio in un incidente stradale. 

«Il sogno delle famiglie di questo villaggio, di avere una scuola più moderna e capiente per ospitare i loro figli, si è trasformato in realtà - ha commentato Lorena Sghia, presidente dell’associazione Il Filodijuta -: tutto ciò è stato reso possibile grazie a tanti amici che ci hanno dato una mano ma il nostro grazie più grande va a Paola Pellinghelli e ai ragazzi dell’associazione "Tommy nel cuore" che hanno contribuito concretamente alla realizzazione di questo progetto che ha permesso ai bambini del villaggio di Pankhali di avere una scuola “vera”». Entusiasta anche Alessandro Mossini, responsabile dei progetti per «Il Filodijuta» in Bangladesh: «Al centro di ogni nostro progetto ci sono sempre loro, i bambini. Tutto ruota attorno alla vita di questi piccoli che un giorno diventeranno grandi e nei nostri desideri vorremmo vederli diventare adulti responsabili, con una consapevolezza in più: di essere stati un tempo bambini. Perché per comprendere un bambino, è importante avvicinarsi il più possibile al suo modo di sentire e di vivere il mondo».



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Bullismo

«Non voglio più andare a scuola»

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling