-4°

Buone notizie

Bangladesh: ecco la scuola di Tommy

Sono terminati i lavori di ristrutturazione

La scuola di Tommy in Bangladesh
0

 

Sono terminati i lavori di ristrutturazione della scuola «Tommy» che si trova nell’area del villaggio di Pankhali in Bangladesh. Avviata nel 2005 - per volere dell’associazione parmigiana «Il Filodijuta» - la scuola ospita 118 bambini: 74 bimbi al corso diurno, dai 4 ai 6 anni e 39 bimbi al corso pomeridiano, dai 7 ai 14 anni. L’edificio dispone di due capienti aule, servizi igienici, cisterna per l’acqua potabile e pompa per l’acqua che viene utilizzata per l’irrigazione. Di fronte alla scuola è presente un pezzo di terra che negli anni è diventato un vero e proprio vivaio di piante di mogano, legno molto pregiato. Dopo mesi di lavori, stamattina è andata in scena l’inaugurazione - una vera festa - alla presenza di bambini, genitori e di tutto lo staff dell’associazione «Il Filodijuta»: un contributo fondamentale è arrivato dall’associazione «Tommy nel Cuore» e dal gruppo sportivo «Frontiera 70» che nello scorso mese di ottobre hanno donato una parte dell’incasso della «Corsa di Tommy», la gara organizzata per ricordare il piccolo Tommaso Onofri e, dal 2013, anche Marco Federici, il giornalista della «Gazzetta» scomparso lo scorso 10 luglio in un incidente stradale. 

«Il sogno delle famiglie di questo villaggio, di avere una scuola più moderna e capiente per ospitare i loro figli, si è trasformato in realtà - ha commentato Lorena Sghia, presidente dell’associazione Il Filodijuta -: tutto ciò è stato reso possibile grazie a tanti amici che ci hanno dato una mano ma il nostro grazie più grande va a Paola Pellinghelli e ai ragazzi dell’associazione "Tommy nel cuore" che hanno contribuito concretamente alla realizzazione di questo progetto che ha permesso ai bambini del villaggio di Pankhali di avere una scuola “vera”». Entusiasta anche Alessandro Mossini, responsabile dei progetti per «Il Filodijuta» in Bangladesh: «Al centro di ogni nostro progetto ci sono sempre loro, i bambini. Tutto ruota attorno alla vita di questi piccoli che un giorno diventeranno grandi e nei nostri desideri vorremmo vederli diventare adulti responsabili, con una consapevolezza in più: di essere stati un tempo bambini. Perché per comprendere un bambino, è importante avvicinarsi il più possibile al suo modo di sentire e di vivere il mondo».



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta