12°

donazione

Hernan Crespo: "Donare è una parola che mi piace"

Bernazzoli: "In questo momento di crisi la solidarietà è fondamentale". Il campione è il nuovo testimonial della campagna di Adas-Intercral

Hernan Crespo: "Donare è una parola che mi piace"

Crespo, testimonial Adas Intercral

Ricevi gratis le news
0

 

L'unica clausola? «Non fotografatemi vestito da calciatore». Per il resto, Hernan Crespo ha firmato una liberatoria in bianco a favore di «Io dono. E tu?».
In borghese, camicia bianca e jeans ritratto da Luca Monducci, il campione più amato dai parmigiani è il nuovo testimonial della campagna di Adas-Intercral: «Io ho soltanto messo la faccia - dice Crespo alla conferenza di presentazione -. Qui, ho la possibilità di dare e donare è già una parola che mi piace». Con il patrocinio della Provincia, del Comune e dell'Adas provinciale, e con il sostegno dell'Intercral Parma, Cral di Provincia e Banca popolare di Vicenza, la campagna ha un chiaro messaggio e un invito a chi fino a questo momento non aveva mai pensato di indossare la nuova divisa di Crespo, quella del donatore. Lo sappiamo ma è sempre bene ricordarlo che le malattie del sangue ci sono e sono purtroppo diffuse: per combattere leucemie, talassemie, trapianti di fegato e tutte le patologie ematiche c'è bisogno di arruolare persone disposte a donare. L'esercito di volontari non manca, ma il numero non è mai sufficiente. E pensare che basta avere dai 18 ai 65 anni di età, essere in salute e pesare non meno di 50 chilogrammi. Poi, dieci minuti per il prelievo e ci si guadagna il patentino di donatore.
«Un'iniziativa importante e significativa - precisa il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli -. Prima di tutto perchè porta nel nostro territorio una campagna che promuove la cultura del dono. Un territorio pensato come comunità e non come somma di soggetti isolati. E la nostra è una realtà che ha sempre avuto presente il senso di solidarietà». Il presidente aggiunge una riflessione che guarda all'attualità, nella misura di una prevenzione etica che fa bene alla città del futuro: «La crisi economica di questi ultimi anni è diventata anche crisi sociale - continua Bernazzoli - e certi valori sono soggetti a una forte criticità, con la prevalenza dell'individualismo. Ecco perchè è importante l'azione dell'Intercral, che ha sempre mosso una cultura dell'altruismo. Inoltre, vorrei ringraziare Hernan Crespo, il calciatore del secolo della nostra realtà, che ha sostenuto l'iniziativa. Ho sempre trovato in lui una persona seria e generosa, per cui rappresenta bene questo progetto, utile a salvare e a sviluppare la cultura della solidarietà, in un momento così difficile». «Io dono. E tu?» si traduce in «un atto di disponibilità verso la comunità - spiega Mauro Pinardi, presidente di Adas-Intercral -. E sappiamo che di sangue ce ne è bisogno, pertanto aspettiamo che tu decida. Il principio della solidarietà è tutelato e questa campagna è stata portata avanti gratuitamente. Grazie anche a Hernan Crespo, che impersona per noi quello che volevamo di meglio: un campione nello sport e nella vita, che come il buon donatore ha cura della propria persona». Pinardi non dimentica le origini argentine di Crespo e la sua identità da nuovo cittadino: «Molti dei nostri testimonial sono stranieri - prosegue il presidente di Adas- Intercral -. E la donazione diventa anche strumento di integrazione. Oggi il 10 per cento dei nostri donatori sono nuovi cittadini». Stranieri ma anche giovani, al timone del futuro sociale: «I manifesti della campagna "Io dono. E tu?" - ricorda ancora Pinardi - verranno affissi in tutta la città, sui bus, ma anche nelle scuole, perchè i giovani rappresentano il ricambio generazionale. E questa è una campagna sostenuta dai cittadini, proprio per la generosità di tutti coloro che hanno contribuito all'iniziativa, a cominciare da Crespo: lavorando insieme e in squadra si riesce sempre a fare qualcosa di grande. La rete è vincente».
«Soprattutto in questo momento di crisi bisogna cominciare a dare, invece di pretendere e di avere - conclude il grande Crespo -. Non bisogna sempre aspettare di ricevere: il mondo migliore si costruisce senza essere egoisti. E questo è un passo fondamentale. Per cui, quando mi hanno proposto di partecipare a questa campagna, non ci ho pensato due volte ad accettare».
Per non rimanere all'ultimo banco e per saperne di più basta recarsi nella sede Adas Intercral, viale Caprera 13/a telefono 0521-969637, il martedì, il mercoledì e il venerdì, dalle 15,30 alle 17,30 (cral@provincia.parma.it o www.intercralparma.it).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Operaio e ladro: avrebbe rubato 4500 euro di merce dalla ditta

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

Gabbiola di Traversetolo

Cade da un ballone di fieno in giardino, ma non è in gravi condizioni

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Carpi-parma

D'Aversa: "Attacco? Aspettiamo domani" Video - I convocati

1commento

La testimonianza

«Plagiata e poi schiavizzata: vi racconto il mio incubo»

Il Giardino

Il Parco Ducale «occupato» da spacciatori e alcolizzati

51commenti

PARMA

I ladri si arrampicano sui tubi: quattro furti in poche ore

1commento

PARMENSE

Terremoto: lieve scossa tra Fornovo e Varano

VERSIONE DIGITALE

Black Friday: la Gazzetta a 0,50€ al giorno

tg parma

Coin di via Mazzini: si fa strada l'ipotesi di un cambio con Ovs Video

Black Friday: è il giorno della caccia allo sconto nei negozi

Traversetolo

Tre anni di carcere al bullo che rapinava i coetanei

3commenti

Piacenza

Furto con esplosione in tangenziale. Banditi fuggiti sulla via Emilia

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R