-2°

Volontariato

Donazione di organi: tante idee dagli studenti per il concorso dell'Aido

Migliaia di studenti coinvolti nell'iniziativa per sensibilizzare alla cultura del dono. Dai ragazzi video, foto, cartelloni e racconti per spiegare l'importanza di un gesto

Donazione di organi: tante idee dagli studenti per il concorso dell'Aido

Tante idee dagli studenti per l'Aido

0

Diffondere la cultura del dono con ogni mezzo possibile: video, foto, cartelloni colorati o racconti, poco importa. Ciò che conta davvero è riuscire a comprendere quanto sia importante salvare altre vite attraverso un piccolo gesto.
Grazie al concorso dal titolo «Una scelta consapevole», promosso dal Comitato provinciale per la donazione e il trapianto di organi, tessuti e cellule, il messaggio ancora una volta è arrivato forte e chiaro nelle 52 scuole medie di tutta la provincia che hanno partecipato al consueto progetto organizzato soprattutto grazie all’impegno dell’Aido, associazione italiana per la donazione di organi, presieduta nel Parmense da Simona Curti, in grado di coinvolgere oltre 3.200 ragazzi. Se poi a questi si aggiungono anche i 2.500 studenti delle 12 scuole superiori fuori concorso, ma che comunque hanno preso parte al progetto che ha previsto per l’intero anno scolastico incontri formativi sul valore del dono e dei suoi aspetti più prettamente scientifici, si può parlare di un ennesimo successo per la campagna promossa dall’Aido ormai da oltre 20 anni.
«Con i nostri volontari siamo andati nelle scuole della provincia chiedendo ai ragazzi di raccontare, con le proprie parole, perché è importante donare», ha spiegato ieri la stessa Simona Curti, in un’aula congressi dell'ospedale Maggiore letteralmente invasa dalla contagiosa aria di festa dei giovanissimi studenti, che durante il progetto non si sono certamente risparmiati nell’usare la propria creatività per svolgere al meglio il compito assegnato. Usando il linguaggio dei giovani, quindi, non stupisce il successo ottenuto da quel «tvd, ti voglio donare» che, ricalcando la più famosa formula usata per sms e social network, è stato utilizzato in tantissimi degli elaborati esposti durante la manifestazione conclusiva.
Un lavoro per ogni istituto scolastico ha ricevuto un riconoscimento da parte degli organizzatori, mentre ad aggiudicarsi i primi tre premi del concorso provinciale sono state la scuola Marconi di Basilicagoiano, la 3ªB della Agazzi di Bedonia e, ex aequo, le classi 3ª di Calestano e 3ªB della Zani di Fidenza. Il premio simpatia è andato alla 2ªD della Don Carozza di Salsomaggiore e riconoscimento speciale alla scuola di Varsi. Presenti alla cerimonia, numerose autorità locali, dirigenti e medici di Ausl e Azienda ospedaliera e Sandro Melli, team manager del Parma calcio, testimonial nazionale dell’Associazione donatori organi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria