17°

31°

Volontariato

Telefono Amico compie 25 anni

Telefono Amico compie 25 anni
0

Comunicato stampa 

Oggi il Telefono amico, il servizio di volontariato dell’Assistenza Pubblica – Parma (Onlus), compie 25 anni di ascolto. “Gli dei hanno dato agli uomini due orecchie e una bocca sola perché ascoltino il doppio e parlino la metà”, diceva Talete. Ecco, il Telefono amico lo fa da sempre, proponendo uno scambio il più possibile empatico, che privilegia chi telefona affinché trovi in se stesso le risposte alle proprie difficoltà, attraverso la costruzione di un processo di autoconsapevolezza. Una relazione alla pari, basata sull’anonimato, l’accoglienza, la fiducia, il rispetto reciproco, l’assenza di pregiudizi e, soprattutto, il riconoscere la dignità dell’altro. 

Il Telefono amico di Parma entrò in funzione alle quattro del pomeriggio del 19 giugno 1989, ma già dall’anno precedente un gruppo di volontari dei Servizi Sociali dell’Assistenza Pubblica aveva pensato di attivare un’iniziativa di ascolto telefonico qualificato, per offrire uno spazio di dialogo a tutti coloro che desideravano parlare, esprimersi e confrontarsi sulle tematiche più disparate. «La nostra associazione – racconta Maurizio De Vitis, presidente dell’Assistenza Pubblica – sostenne fin dall’inizio il progetto, trovandolo del tutto attinente ai propri ideali di solidarietà che, con questo nuovo servizio, si ampliavano a un “disagio” meno visibile, ma forse più profondo e diffuso».

All’inizio, fu una scommessa tutta da giocare. «Era un servizio completamente nuovo per la città: di ascolto e non di intervento», ricorda una delle due operatrici che risposero al primo squillo. «Fu una grande avventura mettersi a disposizione dell’altro in una maniera mai sperimentata prima. Eravamo un gruppo di ragazzi giovani, pieni di entusiasmo e di energia, desiderosi di dare il nostro tempo a chi aveva bisogno o semplicemente voglia di essere ascoltato, e ci formammo a lungo per poter stare accanto all’altro in un modo così innovativo per quei tempi».

Oggi, il Telefono amico, che risponde tutti i giorni dell’anno, feste comprese, allo 0521284344 (orari: lunedì 17-20; martedì 20-23; da mercoledì a domenica 17-23), conta circa cinquanta operatori e due linee telefoniche.

In questi 25 anni, quasi 250 volontari, uomini e donne, di diverse età, estrazione sociale, cultura, formazione, attività lavorativa, hanno creduto nel valore fondamentale dell’ascolto, assicurandolo ininterrottamente.

Solo nel corso del 2013, il Telefono amico ha ricevuto 5.857 chiamate, per un totale di 1.301 ore e 23 minuti circa e una media di 21.55 minuti a telefonata. Tra le problematiche prevalenti, vi sono stati il bisogno di compagnia, le tematiche esistenziali, i problemi di coppia o famigliari, la depressione e la solitudine. A chiedere aiuto sono stati soprattutto uomini, di un’età compresa tra i 46 e i 55 anni.

«La nostra utilità – afferma un operatore attualmente in servizio – sta soprattutto nell’accompagnare le persone nella difficoltà che si ripete quotidianamente: poter essere vicini a qualcuno che non ha nessun altro con cui comunicare e che ha bisogno di essere ascoltato, non ogni tanto, ma giorno dopo giorno. E questa continua vicinanza ci spinge a non dare mai nulla per scontato: fa bene anche a noi».

Per diventare volontari di Telefono amico, è richiesta la partecipazione a un corso formativo della durata di circa 12 incontri, gestito da un formatore professionista. L’inizio del prossimo corso è previsto per settembre 2014. Per informazioni, è possibile chiamare lo 0521224922 o scrivere a segreteria@apparma.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat