18°

Volontariato

Telefono Amico compie 25 anni

Telefono Amico compie 25 anni
0

Comunicato stampa 

Oggi il Telefono amico, il servizio di volontariato dell’Assistenza Pubblica – Parma (Onlus), compie 25 anni di ascolto. “Gli dei hanno dato agli uomini due orecchie e una bocca sola perché ascoltino il doppio e parlino la metà”, diceva Talete. Ecco, il Telefono amico lo fa da sempre, proponendo uno scambio il più possibile empatico, che privilegia chi telefona affinché trovi in se stesso le risposte alle proprie difficoltà, attraverso la costruzione di un processo di autoconsapevolezza. Una relazione alla pari, basata sull’anonimato, l’accoglienza, la fiducia, il rispetto reciproco, l’assenza di pregiudizi e, soprattutto, il riconoscere la dignità dell’altro. 

Il Telefono amico di Parma entrò in funzione alle quattro del pomeriggio del 19 giugno 1989, ma già dall’anno precedente un gruppo di volontari dei Servizi Sociali dell’Assistenza Pubblica aveva pensato di attivare un’iniziativa di ascolto telefonico qualificato, per offrire uno spazio di dialogo a tutti coloro che desideravano parlare, esprimersi e confrontarsi sulle tematiche più disparate. «La nostra associazione – racconta Maurizio De Vitis, presidente dell’Assistenza Pubblica – sostenne fin dall’inizio il progetto, trovandolo del tutto attinente ai propri ideali di solidarietà che, con questo nuovo servizio, si ampliavano a un “disagio” meno visibile, ma forse più profondo e diffuso».

All’inizio, fu una scommessa tutta da giocare. «Era un servizio completamente nuovo per la città: di ascolto e non di intervento», ricorda una delle due operatrici che risposero al primo squillo. «Fu una grande avventura mettersi a disposizione dell’altro in una maniera mai sperimentata prima. Eravamo un gruppo di ragazzi giovani, pieni di entusiasmo e di energia, desiderosi di dare il nostro tempo a chi aveva bisogno o semplicemente voglia di essere ascoltato, e ci formammo a lungo per poter stare accanto all’altro in un modo così innovativo per quei tempi».

Oggi, il Telefono amico, che risponde tutti i giorni dell’anno, feste comprese, allo 0521284344 (orari: lunedì 17-20; martedì 20-23; da mercoledì a domenica 17-23), conta circa cinquanta operatori e due linee telefoniche.

In questi 25 anni, quasi 250 volontari, uomini e donne, di diverse età, estrazione sociale, cultura, formazione, attività lavorativa, hanno creduto nel valore fondamentale dell’ascolto, assicurandolo ininterrottamente.

Solo nel corso del 2013, il Telefono amico ha ricevuto 5.857 chiamate, per un totale di 1.301 ore e 23 minuti circa e una media di 21.55 minuti a telefonata. Tra le problematiche prevalenti, vi sono stati il bisogno di compagnia, le tematiche esistenziali, i problemi di coppia o famigliari, la depressione e la solitudine. A chiedere aiuto sono stati soprattutto uomini, di un’età compresa tra i 46 e i 55 anni.

«La nostra utilità – afferma un operatore attualmente in servizio – sta soprattutto nell’accompagnare le persone nella difficoltà che si ripete quotidianamente: poter essere vicini a qualcuno che non ha nessun altro con cui comunicare e che ha bisogno di essere ascoltato, non ogni tanto, ma giorno dopo giorno. E questa continua vicinanza ci spinge a non dare mai nulla per scontato: fa bene anche a noi».

Per diventare volontari di Telefono amico, è richiesta la partecipazione a un corso formativo della durata di circa 12 incontri, gestito da un formatore professionista. L’inizio del prossimo corso è previsto per settembre 2014. Per informazioni, è possibile chiamare lo 0521224922 o scrivere a segreteria@apparma.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: oggi si visita l'Università

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

14commenti

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa