21°

Testimonianza

"Un angelo di Parma" a Parigi

"Un angelo di Parma" a Parigi

Metropolitana di Parigi

Ricevi gratis le news
6

Una ragazza disabile si perde nella metropolitana di Parigi. Ha perso di vista l'insegnante di sostegno, è spaventata e disorientata e non sa fare altro che telefonare a casa, ai genitori rimasti in Lombardia... Panico. Finché una ragazza, a quanto pare di Parma, si accorge del problema, sta con la giovane disabile e l'aiuta a ritrovare l'insegnante. E tutto 
E' successo sabato 21 giugno, dicono i genitori della 18enne, che scrivono a Gazzettadiparma.it perché vorrebbero tornare in contatto con lei e ringraziarla di persona. 


Scrivono i genitori della giovane: 

Nostra figlia, di 18 anni, affetta da disabilità mentale era in "vacanza premio" per qualche giorno con la sua insegnante di sostegno e ci ha chiamato spaventata dicendoci al telefono poche parole: "Non la trovo più". Le avevamo insegnato a come chiamarci in caso di difficoltà e fortunatamente lo ha fatto.
Abbiamo capito in un secondo che era rimasta da sola, in un vagone della metropolitana e che non sapeva cosa fare. Ovviamente non parla francese ed è una ragazzina molto ingenua, poteva davvero accaderle di tutto, senza riuscire a chiedere aiuto in nessuna maniera.
L'insegnante l'ha persa di vista in quanto si sarebbero chiuse improvvisamente le porte della metropolitana mentre stavano salendo, lasciando nostra figlia giù... e anche lei è stata malissimo perché non ha potuto fare nulla. Arrivata alla stazione successiva è tornata subito indietro nella speranza di ritrovarla... ma nostra figlia era istintivamente salita sulla prima metro che passava... terribile. Eravamo davvero disperati". 

La famiglia scrive a Gazzettadiparma.it "perché fortunatamente una ragazza italiana, che si trovava a Parigi e che era nello stesso vagone, ha sentito nostra figlia in difficoltà, si è accorta della sua disabilità e ha preso il telefono tranquillizzandoci e tenendola in custodia. Un angelo davvero, è stata eccezionale, si è attivata per trovare la maestra di sostegno smarrita anche lei e ha tranquillizzato nostra figlia, l'ha curata come fosse una sua sorellina, ci ha dato il suo numero telefonico e ha voluto il nostro e, ogni tanto, ci chiamava per farci sapere che tutto andava bene, "non preoccupatevi, non la lascio, sta con me" fino a quando ha localizzato la maestra che era visibilmente disperata e ha portato nostra figlia da lei tenendola con sé per almeno 2 ore. Non sappiamo quante persone si sarebbero comportate così, ma è bello sapere che esistono.
Saba non ha voluto essere ringraziata materialmente in nessuna maniera, ha solo detto "se non ci aiutiamo tra noi"... e ci siamo commossi davvero. Parigi è grande e piena di malintenzionati soprattutto nella metropolitana, siamo stati davvero fortunati e se gli angeli esistono, noi ne abbiamo trovato uno. Non ha voluto dirci altro e abbiamo saputo che probabilmente era di Parma o provincia ed è di carnagione mulatta. 
Chissà che qualcuno che ci legge la conosca e possa apprezzarla ancora di più, così come abbiamo fatto noi. Andrebbe davvero premiata, e ci piacerebbe farlo di persona".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • legione

    24 Giugno @ 15.25

    onore a questa ragazza, spero si faccia viva per ottenere, per una volta, la positiva pubblicità che merita

    Rispondi

  • Michela

    24 Giugno @ 13.10

    Che bella storia per fortuna finita bene. BRAVA chiunque tu sia. Dovremmo essere tutti così ma purtroppo c é tanta indifferenza. Complimenti a te cara ragazza.

    Rispondi

  • Goldwords

    24 Giugno @ 11.33

    Se le persone perbene, che sono la maggioranza, non fossero più una "maggioranza silenziosa", l'Italia sarebbe diversa, ma tant'è!!

    Rispondi

  • raf

    24 Giugno @ 01.14

    Esatto @margherita, quello che ho pensato anche io. Dopo tante brutte notizie. L'avremmo fatto in tanti. Ma questa ragazza è stata esemplare, tranquillizzando i genitori con il telefonino della ragazza. Se leggi l'articolo esci allo scoperto... potrai ancora abbracciare quella ragazza indifesa, ritirare il premio in quanto te lo meriti tantissimo.

    Rispondi

  • Margherita

    23 Giugno @ 18.49

    Il primo motivo per sorridere e per sperare dopo tante notizie deprimenti e sconfortanti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro