10°

22°

Solignano

In un libro l'opera di Amos Grenti

In un libro l'opera di Amos Grenti
Ricevi gratis le news
0

Trent’anni fa esatti, il 6 luglio 1984, iniziava l’avventura umanitaria del missionario laico solignanese Amos Grenti, benefattore in Sierra Leone.
Oggi, le tappe di quel progetto unico e grandioso sono raccolte in un libro, «Nonno Amos racconta». Il racconto di Nonno Amos, scrive nella prefazione monsignor Giorgio Biguzzi, Vescovo di Makeni, «non è solo una cronologia di fatti lieti o dolorosi. È un viaggio dentro di sé». Nella storia narrata dal missionario laico di Solignano ci sono «pericoli, crudeltà, azioni malvagie, assieme a generosità, coraggio, aiuto anche a rischio della propria vita».
Amos Grenti ha scoperto la vocazione in età matura, all’età di 61 anni, quest’anno di anni ne festeggerà 91. A quasi trent’anni dall’inizio della sua esperienza nel Paese più povero del mondo, martoriato dalle guerre e dalla miseria, Amos ha voluto lasciare una importantissima testimonianza del suo impegno a favore degli altri e far conoscere l’ultima sua sfida, quello di contrastare la mortalità infantile per denutrizione. Nel suo lungo viaggio, Grenti ripercorre le motivazioni della sua scelta e propone foto inedite, come quelle scattate fra l’agosto e il settembre del 1986 mentre stava lavorando al ponte di Kasolo, costruito con una piccola betoniera e l’aiuto di 10 ragazzi. Dopo quel primo passo ne seguiranno altri, importantissimi per il popolo della Sierra Leone.
Amos Grenti parla anche di una delle esperienze più drammatiche, quella dei bambini soldato addestrati per uccidere e mutilare. La testimonianza di Grenti non tralascia l’incontro con i ribelli a Masiaka, la sete struggente a Rotharen, il sudore, la polvere e i disagi dei lunghi viaggi, «sono i rischi – evidenzia Monsignor Biguzzi – che ha affrontato per procurare cibo, offrire medicine, costruire scuole, dare aiuto e speranza. Ha riportato il sorriso sulla bocca dei bambini, aiuto alle donne oberate di lavoro, aperto un futuro per i giovani. Ha coinvolto Parma e la solidarietà di privati, parrocchie, aziende, istituzioni. È stato il primo presidente dell’Associazione Amici della Sierra Leone per garantire continuità nell’opera. Non è mancato l’aiuto del popolo sierraleonese che durante il periodo di guerra ha saputo gareggiare in solidarietà e, eventualmente, superare gli orrori di una guerra civile senza senso». A riconoscenza del suo impegno il popolo sierraleonese gli ha conferito l’alta onorificenza di «Paramount Chief Onorario». Non mancano, nel libro, le tantissime opere sostenute e realizzate da Amos Grenti, un lungo elenco di benefattori e di quanti hanno nel cuore la Sierra Leone. Il ricavato della vendita del libro sarà interamente utilizzato nella lotta alla mortalità infantile per denutrizione in Sierra Leone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

4commenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

1commento

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel