-2°

VOLONTARIATO

Alla spesa? Ci pensa «Il mondo che vorrei»

L'associazione aiuta le famiglie in grave difficoltà economica

Alla spesa? Ci pensa «Il mondo che vorrei»

Rossana Avanzini de «Il mondo che vorrei» insieme a volontari dell'Avis Cristo.

0

Sempre più famiglie sono in difficoltà, e in via Benedetta è nata una nuova associazione di volontariato per aiutare chi non arriva a fine mese: «Il mondo che vorrei», una realtà no profit cui lo stesso quartiere, nei giorni scorsi, ha riconosciuto fiducia. La festa del rione Colombo, infatti, andata in scena la scorsa settimana nella zona di via Cortopasso, organizzata come da lunga tradizione dall’Avis Cristo e dall’associazione Cristo Colombo, ha destinato i proventi della tre giorni a due organizzazioni benefiche, «Il mondo che vorrei» e «Gli amici del Sidamo», gruppo missionario salesiano che opera a Parma dal 1983 e che lavora per i poveri dell’Etiopia. Mercoledì, venerdì e sabato il comparto Colombo, zona Cortile San Martino, si è quindi seduto a tavola in nome della solidarietà.
«La nostra associazione è nata lo scorso autunno dall’esperienza di alcune persone che avevano già accumulato anni di “militanza” nel mondo del volontariato - spiega Rossana Avanzini, volontaria -. Quello che facciamo è aiutare le famiglie in seria difficoltà economica che oggi, purtroppo, sono sempre di più. Facciamo la raccolta alimentare in diversi supermercati della città, stocchiamo la merce e la suddividiamo in pacchi da distribuire, ogni due settimane circa, a chi non riesce con le proprie forze economiche a fare la spesa. Conosciamo tutte le famiglie che si avvalgono del nostro aiuto: al momento sono circa venticinque, quindi facciamo buste della spesa “personalizzate” a seconda delle esigenze della famiglia».
Ovviamente «Il mondo che vorrei» spesso cerca di mettere insieme anche dei fondi con banchetti e lotterie per coprire le carenze. «Allo stesso modo, quando siamo in esubero con alcuni prodotti, li consegniamo ad altre associazioni di volontariato come la nostra», aggiunge Avanzini. Nell’associazione, presieduta da Anna D’Andrea, al momento operano cinque volontari, ma la vicinanza di tutto il quartiere, che si è manifestata con la consegna dell’assegno di 500 euro da parte degli organizzatori della festa del Colombo, è una bella spinta ad andare avanti. «Abbiamo presentato il nostro progetto, e l’Avis Cristo e l’associazione Cristo Colombo hanno deciso di darci fiducia e aiutarci - sottolinea la volontaria -: abbiamo tanti progetti in programma per i prossimi mesi e questa somma ci farà senz’altro comodo».
Per saperne di più sull’associazione «Il mondo che vorrei», si può visitare la pagina Facebook o il sito www.ilmondochevorreiparma.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017