-2°

10°

VOLONTARIATO

Ca' Moro, la barca dal cuore parmigiano

«La barca più buona del mondo» ha trovato un porto sicuro

Ca' Moro - L'imbarcazione è diventata un ristorante sull'acqua.

Ca' Moro - L'imbarcazione è diventata un ristorante sull'acqua.

0

C'era una volta una sfida che sembrava impossibile. Quella di fare di Parma una piccola repubblica marinara senza mare. Senza mare ma con un peschereccio molto speciale.
L'avevamo ribattezzato «la barca più buona del mondo», pronta a servire ai bambini la più sana cucina di pesce, ma anche a fare educazione ai sogni. I giovani pazienti dell'Oncoematologia pediatrica l'avevano chiamata «Speranza» ed oggi quella barca, dopo aver fatto tappa a Genova e Viareggio e affrontato acque più o meno agitate, ha trovato finalmente il suo porto sicuro: Livorno.
Ci sono voluti otto anni prima che l'associazione parmigiana «Crescere con noi» vincesse la sua sfida. Dal momento del salpare all'attracco al porto della realtà tante cose sono cambiate. A partire dalla onlus, che oggi non esiste più: «Siamo stati costretti a chiuderla per mancanza di volontari e di fondi - racconta la ex presidentessa Layla Cervi, la prima a immaginare la barca made in Parma - Ma non volevamo che il sogno legato al peschereccio svanisse. Abbiamo ricevuto diverse proposte “allettanti”, ma poco attinenti ai nostri scopi sociali». Poi il caso ci ha messo lo zampino, e attraverso un amico parmigiano si è arrivati alla Onlus Parco del Mulino, che a Livorno si occupa di ragazzi con la sindrome di Down. E il cuore ha detto subito sì. «Abbiamo donato loro la barca - spiegano la Cervi e l'ex vicepresidente Giorgio Stacchi -, e il 23 luglio c'è stato il debutto della sua nuova vita». Attraccato di fronte alla statua dei Quattro Mori, il peschereccio ha recuperato il suo nome originario, Ca' Moro, ed è diventato un ristorante sull'acqua in cui i ragazzi della cooperativa, al fianco di una chef professionista e una aiuto cuoco, imparano un mestiere e guardano al futuro. Tutto esaurito sin dal primo giorno. «Oggi dobbiamo ringraziare Emanuela e Daniele Tornar e Marco Paoletti, grazie ai quali la barca è tornata a galleggiare. Purtroppo Parma non ha ascoltato i nostri appelli di aiuto, nonostante in tanti abbiano creduto nel nostro progetto e nonostante la vicinanza della Gazzetta di Parma e di Tv Parma. Un po' di delusione c'è», ammettono. Ma se anche adesso il Ca' Moro parla un po' meno parmigiano, Parma ci sarà sempre. «La condizione "sine qua non" per la donazione è stata quella concordata con il professor Giancarlo Izzi: i ragazzi della nostra Oncoematologia pediatrica continueranno ad assaporare a bordo la gioia della terapia del mare. Ci saremo sempre noi ad accompagnarli e questa resterà la barca dei nostri bambini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

DELITTO DI NATALE

Sopralluogo a Cassio per dare le risposte che mancano

2commenti

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

3commenti

lirica

Festival Verdi '17, Meo: "Artisti e produzioni di alto livello" Video

Dedicato a Toscanini nel 150° anniversario dalla nascita. Per lo Stiffelio, al Teatro Farnese, pubblico in piedi

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

27commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

SCUOLA

Notte dei licei: il Classico Maria Luigia Gallery

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Elicottero del 118 precipita nell'aquilano: tutti morti i sei a bordo

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

1commento

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto