19°

Ap

La solidarietà rende i bimbi più sicuri

Grazie alla donazione degli "Amici di Gaione" l'Assistenza pubblica - Parma Onlus ha acquistato un manichino pediatrico

La solidarietà rende i bimbi più sicuri
0

Un nome legato a un paese, ma una vocazione legata alla città. Una modalità piacevolmente ludica, ma un intento profondamente serio. L’associazione di promozione sociale “Amici di Gaione”, presieduta da Anna Bandini, ha organizzato una cena di beneficienza in favore dell’Assistenza Pubblica – Parma Onlus e, con i fondi raccolti, lo storico ente di volontariato dell’Oltretorrente ha acquistato un manichino pediatrico.

«Siamo nati per evitare che la nostra frazione si trasformasse in un dormitorio – spiega Luciano Adorni, membro degli “Amici di Gaione” e da qualche anno milite della Pubblica – con l’obiettivo di organizzare eventi ricreativi, come cene all’aperto, gite e la Sagra Settembrina, che permettessero di rivitalizzare la comunità gaionese e, nel contempo, di raccogliere fondi da destinare a enti o associazioni attive nel sociale. Con l’Assistenza Pubblica di Parma il legame è molto stretto: basti pensare che una decina di persone di Gaione ne fanno parte… L’attrezzatura acquistata non sarà utilizzata solo per i corsi interni di formazione dei militi, ma anche per una serie d’incontri aperti alla cittadinanza per spiegare come intervenire su un bambino in caso di emergenza. Il primo dovrebbe rivolgersi ai genitori con bimbi piccoli e svolgersi proprio a Gaione, presso la sede dell’associazione, che è situata nei locali della pieve romanica dei Santi Ippolito e Cassiano, e a questo proposito desideriamo ringraziare Don Severino Petazzini per l’ospitalità e l’entusiasmo che ha sempre dimostrato nei nostri confronti».

Un gesto di solidarietà che ha permesso di guardare avanti. «La scelta di cosa acquistare con la donazione degli “Amici di Gaione”, a cui siamo riconoscenti, è stata meditata lungamente», afferma Cristiana Madoni, attuale Direttore sanitario dell’Assistenza Pubblica - Parma Onlus. «Il denaro ricevuto poteva esser utilizzato per presidi sanitari in dotazione ai mezzi, ma l'ideale che ci ha indirizzato all’acquisto di un manichino pediatrico ha prospettive lontane. Tale manichino ci permetterà di formare i volontari – ma non solo – alle manovre salvavita anche sui bambini. La cronaca ci insegna che pure un innocente boccone può trasformarsi in pericolo di soffocamento: esistono manovre di disostruzione che possono risolvere un'emergenza simile. Ci sono corsi online, ci sono corsi alla popolazione, ma crediamo fermamente che poter fare esperienza "sicura" su un manichino valga più di una semplice lezione frontale. Non ci si può più permettere di "provare" sui pazienti, meno che mai se bambini. Avere uno strumento simile ci consentirà di svolgere corsi e diffondere una cultura del primo soccorso, ‎adempiendo a uno dei principi dell'Assistenza Pubblica: fare formazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017