-1°

Incendio

Il fuoco distrugge la tenda di Frank e Anna. Un vigile dona ai clochard la sua canadese

La coppia vive in via Del Taglio, vicino al comando della Municipale. Originari di Praga, regolari, nel rogo tutte le loro cose sono andate perdute

Il fuoco distrugge la tenda di Frank e Anna. Un vigile dona ai clochard la sua canadese

Incendio in via Del Taglio

3

Uno degli incubi peggiori: vedere la tua casa che brucia. Quando Frank è arrivato di fronte al rogo s'è messo le mani nei capelli: la sua casa era una tenda montata in via Del Taglio e nel tardo pomeriggio di ieri stava bruciando con tutto quel che c'era dentro: il suo mondo.
In quella tenda Frank ci viveva con la moglie Anna: arrivati da Praga con chissà quale storia alle spalle, in regola con il permesso di soggiorno, tranquilli e riservati, anche gli agenti della polizia municipale che hanno il comando proprio lì vicino s'erano abituati alla loro presenza.
Quando è scoppiato l'incendio, Anna era andata al Conad a fare un po' di spesa. Anche Frank non era lì, per cui le fiamme - probabilmente scaturite da un fornelletto difettoso - ci hanno messo poco a mangiarsi tenda e supellettili nonostante i vigili avessero provveduto a chiamare i vigili del fuoco.
L'incendio è stato spento velocemente, e proprio in quegli istanti è arrivato Frank: impietrito, guardava sgomento quel mucchio di macerie annerite. Rimasto con ciò che aveva addosso, nient'altro. Un agente municipale, di fronte a quella disperazione muta, ha pensato si dovesse fare qualcosa. E' andato a prendere la sua canadese con il materassino gonfiabile, e li ha regalati ad Anna e Frank. Che già da ieri sera hanno una casa nuova sotto le stelle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filo

    04 Febbraio @ 12.20

    Qui i vigili regalano tende canadesi a chi ha bisogno invece in centro i vigili "regalano" multe a chi vive in tenda perchè senza casa anche se colui che si trova in queste condizioni non disturba e non sporca e non protesta contro nessuno. Una riunione tra vigili non farebbe sicuramente male.

    Rispondi

  • Francesca

    13 Agosto @ 08.22

    La Repubblica Ceca fa parte della Comunità Europea, ergo il citato permesso di soggiorno ovviamente non esiste. Va da se che anche la dicitura "regolari" è assolutamente priva di senso, in quanto l'irregolare presenza di cittadino comunitario su suolo italiano semplicemente non può esistere. Queste due persone sono arrivate e hanno piantato la tenda, punto. Se fossero davvero "regolari" avrebbero una casa e un lavoro, requisito che verrebbe loro richiesto se intendessero regolare la loro posizione anagrafica, e unica garanzia che si possano mantenere in modo legale. Nulla sappiamo di questi individui, che forse hanno una terribile storia alle spalle, e forse invece hanno deliberatamente deciso di adottare uno stile di vita hippie, che non deve però pesare sulla collettività.

    Rispondi

  • AndreaC

    10 Agosto @ 21.01

    Mi dispiace moltissimo di quanto è accaduto ai due poveri clochard.... però... C'è un però... è mai possibile che due persone possano vivere in una tenda e nessuno si prende la briga di trovare loro un rifugio più decente o almeno più sicuro? Se questa è la solidarietà.. donare loro una tenda è un gesto che fa onore alla persona che l'ha fatto ma forse sarebbe stato meglio altro da parte delle autorità preposte..... Ma forse è più comodo così, rimangano li... non danno fastidio a nessuno e sono lontani dallo sguardo indiscreto degli abitanti e dei turisti.. Lasciamoli lì, in mezzo ai loro rifiuti e al prodotto dei loro bisogni corporali.. è meglio per tutti...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

lega pro

Parma: missione punti e continuità

Crociati in campo al Tardini, oggi, alle 14.30 contro il Teramo

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti