14°

28°

Solidarietà

Un dono nel nome dei bambini

Gli "Amici di Gaione" hanno donato un manichino pediatrico all'Assistenza Pubblica. L'attrezzatura sarà usata per i corsi dei militi e per formare i gneitori

Un dono nel nome dei bambini

Assistenza Pubblica

Ricevi gratis le news
0

Un nome legato a un paese, ma una vocazione legata alla città. Una modalità piacevolmente ludica, ma un intento profondamente serio. L’associazione di promozione sociale «Amici di Gaione», presieduta da Anna Bandini, ha organizzato una cena di beneficienza in favore dell’Assistenza Pubblica – Parma Onlus e, con i fondi raccolti, lo storico ente di volontariato dell’Oltretorrente ha acquistato un manichino pediatrico.
«Siamo nati per evitare che la nostra frazione si trasformasse in un dormitorio – spiega Luciano Adorni, membro degli “Amici di Gaione” e da qualche anno milite della Pubblica – con l’obiettivo di organizzare eventi ricreativi, come cene all’aperto, gite e la Sagra Settembrina, che permettessero di rivitalizzare la comunità gaionese e, nel contempo, di raccogliere fondi da destinare a enti o associazioni attive nel sociale. Con l’Assistenza Pubblica di Parma il legame è molto stretto: basti pensare che una decina di persone di Gaione ne fanno parte. L’attrezzatura acquistata non sarà utilizzata solo per i corsi interni di formazione dei militi, ma anche per una serie d’incontri aperti alla cittadinanza per spiegare come intervenire su un bambino in caso di emergenza»
«Il primo incontro - prosegue - dovrebbe rivolgersi ai genitori con bimbi piccoli e svolgersi proprio a Gaione, presso la sede dell’associazione, che è situata nei locali della pieve romanica dei Santi Ippolito e Cassiano, e a questo proposito desideriamo ringraziare Don Severino Petazzini per l’ospitalità e l’entusiasmo che ha sempre dimostrato nei nostri confronti».
Un gesto di solidarietà che ha permesso di guardare avanti. «La scelta di cosa acquistare con la donazione degli “Amici di Gaione”, a cui siamo riconoscenti, è stata meditata lungamente», afferma Cristiana Madoni, attuale Direttore sanitario dell’Assistenza Pubblica - Parma Onlus. «Il denaro ricevuto poteva esser utilizzato per presidi sanitari in dotazione ai mezzi, ma l'ideale che ci ha indirizzato all’acquisto di un manichino pediatrico ha prospettive lontane. Tale manichino ci permetterà di formare i volontari – ma non solo – alle manovre salvavita anche sui bambini. La cronaca ci insegna che pure un innocente boccone può trasformarsi in pericolo di soffocamento: esistono manovre di disostruzione che possono risolvere un'emergenza simile. Ci sono corsi online, ci sono corsi alla popolazione, ma crediamo fermamente che poter fare esperienza "sicura" su un manichino valga più di una semplice lezione frontale. Non ci si può più permettere di "provare" sui pazienti, meno che mai se bambini. Avere uno strumento simile ci consentirà di svolgere corsi e diffondere una cultura del primo soccorso, ‎adempiendo a uno dei principi dell'Assistenza Pubblica: fare formazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti