20°

31°

Solidarietà

Un dono nel nome dei bambini

Gli "Amici di Gaione" hanno donato un manichino pediatrico all'Assistenza Pubblica. L'attrezzatura sarà usata per i corsi dei militi e per formare i gneitori

Un dono nel nome dei bambini

Assistenza Pubblica

0

Un nome legato a un paese, ma una vocazione legata alla città. Una modalità piacevolmente ludica, ma un intento profondamente serio. L’associazione di promozione sociale «Amici di Gaione», presieduta da Anna Bandini, ha organizzato una cena di beneficienza in favore dell’Assistenza Pubblica – Parma Onlus e, con i fondi raccolti, lo storico ente di volontariato dell’Oltretorrente ha acquistato un manichino pediatrico.
«Siamo nati per evitare che la nostra frazione si trasformasse in un dormitorio – spiega Luciano Adorni, membro degli “Amici di Gaione” e da qualche anno milite della Pubblica – con l’obiettivo di organizzare eventi ricreativi, come cene all’aperto, gite e la Sagra Settembrina, che permettessero di rivitalizzare la comunità gaionese e, nel contempo, di raccogliere fondi da destinare a enti o associazioni attive nel sociale. Con l’Assistenza Pubblica di Parma il legame è molto stretto: basti pensare che una decina di persone di Gaione ne fanno parte. L’attrezzatura acquistata non sarà utilizzata solo per i corsi interni di formazione dei militi, ma anche per una serie d’incontri aperti alla cittadinanza per spiegare come intervenire su un bambino in caso di emergenza»
«Il primo incontro - prosegue - dovrebbe rivolgersi ai genitori con bimbi piccoli e svolgersi proprio a Gaione, presso la sede dell’associazione, che è situata nei locali della pieve romanica dei Santi Ippolito e Cassiano, e a questo proposito desideriamo ringraziare Don Severino Petazzini per l’ospitalità e l’entusiasmo che ha sempre dimostrato nei nostri confronti».
Un gesto di solidarietà che ha permesso di guardare avanti. «La scelta di cosa acquistare con la donazione degli “Amici di Gaione”, a cui siamo riconoscenti, è stata meditata lungamente», afferma Cristiana Madoni, attuale Direttore sanitario dell’Assistenza Pubblica - Parma Onlus. «Il denaro ricevuto poteva esser utilizzato per presidi sanitari in dotazione ai mezzi, ma l'ideale che ci ha indirizzato all’acquisto di un manichino pediatrico ha prospettive lontane. Tale manichino ci permetterà di formare i volontari – ma non solo – alle manovre salvavita anche sui bambini. La cronaca ci insegna che pure un innocente boccone può trasformarsi in pericolo di soffocamento: esistono manovre di disostruzione che possono risolvere un'emergenza simile. Ci sono corsi online, ci sono corsi alla popolazione, ma crediamo fermamente che poter fare esperienza "sicura" su un manichino valga più di una semplice lezione frontale. Non ci si può più permettere di "provare" sui pazienti, meno che mai se bambini. Avere uno strumento simile ci consentirà di svolgere corsi e diffondere una cultura del primo soccorso, ‎adempiendo a uno dei principi dell'Assistenza Pubblica: fare formazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona La Spezia

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

segnalazioni

Furti in auto? L'emergenza vandali/ladri continua senza fine Gallery

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

parma calcio

Lucarelli 10 e lode: resta crociato per un altro anno

6commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

24commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

7commenti

ITALIA/MONDO

reggio emilia

A casa e in hotel cocaina e marijuana per i giovani : arrestato dai Carabinieri

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat