13°

Solidarietà

Un dono nel nome dei bambini

Gli "Amici di Gaione" hanno donato un manichino pediatrico all'Assistenza Pubblica. L'attrezzatura sarà usata per i corsi dei militi e per formare i gneitori

Un dono nel nome dei bambini

Assistenza Pubblica

Ricevi gratis le news
0

Un nome legato a un paese, ma una vocazione legata alla città. Una modalità piacevolmente ludica, ma un intento profondamente serio. L’associazione di promozione sociale «Amici di Gaione», presieduta da Anna Bandini, ha organizzato una cena di beneficienza in favore dell’Assistenza Pubblica – Parma Onlus e, con i fondi raccolti, lo storico ente di volontariato dell’Oltretorrente ha acquistato un manichino pediatrico.
«Siamo nati per evitare che la nostra frazione si trasformasse in un dormitorio – spiega Luciano Adorni, membro degli “Amici di Gaione” e da qualche anno milite della Pubblica – con l’obiettivo di organizzare eventi ricreativi, come cene all’aperto, gite e la Sagra Settembrina, che permettessero di rivitalizzare la comunità gaionese e, nel contempo, di raccogliere fondi da destinare a enti o associazioni attive nel sociale. Con l’Assistenza Pubblica di Parma il legame è molto stretto: basti pensare che una decina di persone di Gaione ne fanno parte. L’attrezzatura acquistata non sarà utilizzata solo per i corsi interni di formazione dei militi, ma anche per una serie d’incontri aperti alla cittadinanza per spiegare come intervenire su un bambino in caso di emergenza»
«Il primo incontro - prosegue - dovrebbe rivolgersi ai genitori con bimbi piccoli e svolgersi proprio a Gaione, presso la sede dell’associazione, che è situata nei locali della pieve romanica dei Santi Ippolito e Cassiano, e a questo proposito desideriamo ringraziare Don Severino Petazzini per l’ospitalità e l’entusiasmo che ha sempre dimostrato nei nostri confronti».
Un gesto di solidarietà che ha permesso di guardare avanti. «La scelta di cosa acquistare con la donazione degli “Amici di Gaione”, a cui siamo riconoscenti, è stata meditata lungamente», afferma Cristiana Madoni, attuale Direttore sanitario dell’Assistenza Pubblica - Parma Onlus. «Il denaro ricevuto poteva esser utilizzato per presidi sanitari in dotazione ai mezzi, ma l'ideale che ci ha indirizzato all’acquisto di un manichino pediatrico ha prospettive lontane. Tale manichino ci permetterà di formare i volontari – ma non solo – alle manovre salvavita anche sui bambini. La cronaca ci insegna che pure un innocente boccone può trasformarsi in pericolo di soffocamento: esistono manovre di disostruzione che possono risolvere un'emergenza simile. Ci sono corsi online, ci sono corsi alla popolazione, ma crediamo fermamente che poter fare esperienza "sicura" su un manichino valga più di una semplice lezione frontale. Non ci si può più permettere di "provare" sui pazienti, meno che mai se bambini. Avere uno strumento simile ci consentirà di svolgere corsi e diffondere una cultura del primo soccorso, ‎adempiendo a uno dei principi dell'Assistenza Pubblica: fare formazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano

L'INTERVISTA

Arriva Francesca Brambilla stasera alla discoteca Primo Piano Fotogallery

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

musica

È morto Lil Peep, giovane promessa del rap Usa: forse un’overdose

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio  per l'Italia"

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Mafia

Morto all'ospedale di Parma Totò Riina

Il boss era detenuto da anni nel carcere di via Burla

10commenti

IL CASO

Ricorso accolto, non paga la Tari

3commenti

carabinieri

Sotto sequestro il campeggio di Berceto

2commenti

Tg Parma

Sicurezza, decoro urbano, disabilità e inclusione: i quattro delegati

2commenti

FONTEVIVO

Sabato i funerali di Mattia Carra

1commento

Carabinieri

Inseguimento all'auto rubata

Il ladro molla la vettura e fugge a piedi

1commento

VARANO

Per i suoi 81 anni l'ingegnere si regala la "Dallara Stradale" Video

Tg Parma

Sci: domani e domenica a Schia snowpark e tapis roulant Video

Condanna

Omicidio stradale: 4 anni a Bulgarani

2commenti

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

20commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

LUTTO

E' morta a 103 anni Luisa Bertoli la nonnina di Borgo del Correggio

sicurezza

Task force dei carabinieri in azione a Fidenza (Per esercitazione) Gallery

OSPEDALE

Andrei e Fabi: «Ecco la nostra idea di sanità»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

WEEKEND

La top 5 del fine settimana

ITALIA/MONDO

ULTIMA ORA

Allarme bomba a Milano, trovata granata

La lettera

La moglie di Brizzi: "Barricata in casa con mia figlia: è un tribunale mediatico"

2commenti

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

Rugby

Parisse sogna un'altra impresa

SOCIETA'

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MILANO

Berlusconi, stop al mensile da 1,4 milioni a Veronica. Lei dovrà anche restituire 60 milioni

1commento

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto