12°

Volontariato

A scuola di soccorso alla Pubblica

A scuola di soccorso alla Pubblica

Assistenza Pubblica

0

Non basta avere buona volontà e tanto cuore. Per salire su un’ambulanza, occorre essere pronti. Per affrontare tutte le possibili realtà del soccorso, dall'escoriazione alla contusione, all’arresto cardiaco, dal politraumatizzato al paziente oncologico, al bambino febbrile, la preparazione è fondamentale. Si può raggiungere con il corso per aspiranti militi, organizzato presso l’Assistenza Pubblica – Parma (Onlus), che partirà lunedì 15 settembre, presso la sala conferenze “Luigi Anedda” della sede di Viale Gorizia 2/A.

Dalle 20.45 in poi, suonerà una campanella virtuale per tutti gli studenti intenzionati a frequentare, fino a dicembre, le lezioni teoriche e quelle pratiche sui manichini. Ogni lunedì e giovedì sera, per tre mesi, volontari qualificati si alterneranno per formare gli aspiranti soccorritori su come intervenire nei servizi ordinari, di urgenza o di emergenza, secondo gli standard dell’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) regionale, approvati dalla Regione Emilia-Romagna. Al termine, una verifica finale valuterà i livelli di apprendimento dei partecipanti al corso.

Dal 1902 l'Assistenza Pubblica – Parma (Onlus) è parte del cuore “sociale” della città. I suoi mezzi (ambulanze, pulmini, automediche) percorrono le strade cittadine di giorno e di notte, 365 giorni l'anno, 24 ore su 24. Su quei mezzi ci sono persone. Che magari durante la giornata sono sedute alla scrivania di un ufficio, sui banchi di studio, sono al lavoro in un'azienda o sono nonni in pensione. Queste persone, una o più volte la settimana, vestono la divisa arancione e prestano attività di volontariato. Chi sulle ambulanze, chi sul pulmino dei servizi sociali, chi in ascolto al telefono. Ciascuno secondo attitudini e disponibilità, creando un microcosmo di relazioni, una grande famiglia che ha sempre spazio per chi crede nel volontariato.

«La prima serata del corso sarà conoscitiva, perché verrà fornita una panoramica sull’ente e sulle sue attività: pertanto, è aperta a tutti, anche a coloro che non vogliano salire su un’ambulanza, ma impegnarsi nel trasporto disabili o nei servizi sociali», spiega Andrea Camin, Comandante dei militi dell’Assistenza Pubblica di Parma. «Ognuno potrà scegliere l’attività più adatta al proprio desiderio di mettere un po’ di tempo libero a disposizione degli altri. In Pubblica c’è posto per tutti».

Ogni anno vengono organizzati due corsi, uno in primavera e l’altro in autunno. «Ogni volta si parte con rinnovato entusiasmo – afferma Cristiana Madoni, Direttore Sanitario dell’Assistenza Pubblica di Parma e responsabile della didattica del corso per aspiranti militi –, nella speranza che più persone, di qualsiasi età, possano entrare a far parte della nostra associazione. Il volontariato a Parma è molto attivo, ma ha costante bisogno di essere mantenuto in forze, nutrito come un essere vivente. Sappiamo che il corso è impegnativo, ma non vogliamo che qualcuno si trovi impreparato ad affrontare il servizio; quello che diciamo sempre è che non vorremmo mai che un nostro familiare venisse soccorso da volontari poco pronti…».

Per prestare volontariato presso l’Assistenza Pubblica di Parma è sufficiente avere voglia di aiutare gli altri e un po' di tempo libero. Quando si presenta la domanda d’iscrizione (prima, durante o dopo il corso), si svolge un colloquio per valutare quale tipo di attività è più idonea per ciascuno. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito www.apparma.org o contattare l’ufficio comando al numero 0521224981-224982 o inviare una mail all'indirizzo ufficiocomando@apparma.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery