10°

Volontariato

A scuola di soccorso alla Pubblica

A scuola di soccorso alla Pubblica

Assistenza Pubblica

Ricevi gratis le news
0

Non basta avere buona volontà e tanto cuore. Per salire su un’ambulanza, occorre essere pronti. Per affrontare tutte le possibili realtà del soccorso, dall'escoriazione alla contusione, all’arresto cardiaco, dal politraumatizzato al paziente oncologico, al bambino febbrile, la preparazione è fondamentale. Si può raggiungere con il corso per aspiranti militi, organizzato presso l’Assistenza Pubblica – Parma (Onlus), che partirà lunedì 15 settembre, presso la sala conferenze “Luigi Anedda” della sede di Viale Gorizia 2/A.

Dalle 20.45 in poi, suonerà una campanella virtuale per tutti gli studenti intenzionati a frequentare, fino a dicembre, le lezioni teoriche e quelle pratiche sui manichini. Ogni lunedì e giovedì sera, per tre mesi, volontari qualificati si alterneranno per formare gli aspiranti soccorritori su come intervenire nei servizi ordinari, di urgenza o di emergenza, secondo gli standard dell’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) regionale, approvati dalla Regione Emilia-Romagna. Al termine, una verifica finale valuterà i livelli di apprendimento dei partecipanti al corso.

Dal 1902 l'Assistenza Pubblica – Parma (Onlus) è parte del cuore “sociale” della città. I suoi mezzi (ambulanze, pulmini, automediche) percorrono le strade cittadine di giorno e di notte, 365 giorni l'anno, 24 ore su 24. Su quei mezzi ci sono persone. Che magari durante la giornata sono sedute alla scrivania di un ufficio, sui banchi di studio, sono al lavoro in un'azienda o sono nonni in pensione. Queste persone, una o più volte la settimana, vestono la divisa arancione e prestano attività di volontariato. Chi sulle ambulanze, chi sul pulmino dei servizi sociali, chi in ascolto al telefono. Ciascuno secondo attitudini e disponibilità, creando un microcosmo di relazioni, una grande famiglia che ha sempre spazio per chi crede nel volontariato.

«La prima serata del corso sarà conoscitiva, perché verrà fornita una panoramica sull’ente e sulle sue attività: pertanto, è aperta a tutti, anche a coloro che non vogliano salire su un’ambulanza, ma impegnarsi nel trasporto disabili o nei servizi sociali», spiega Andrea Camin, Comandante dei militi dell’Assistenza Pubblica di Parma. «Ognuno potrà scegliere l’attività più adatta al proprio desiderio di mettere un po’ di tempo libero a disposizione degli altri. In Pubblica c’è posto per tutti».

Ogni anno vengono organizzati due corsi, uno in primavera e l’altro in autunno. «Ogni volta si parte con rinnovato entusiasmo – afferma Cristiana Madoni, Direttore Sanitario dell’Assistenza Pubblica di Parma e responsabile della didattica del corso per aspiranti militi –, nella speranza che più persone, di qualsiasi età, possano entrare a far parte della nostra associazione. Il volontariato a Parma è molto attivo, ma ha costante bisogno di essere mantenuto in forze, nutrito come un essere vivente. Sappiamo che il corso è impegnativo, ma non vogliamo che qualcuno si trovi impreparato ad affrontare il servizio; quello che diciamo sempre è che non vorremmo mai che un nostro familiare venisse soccorso da volontari poco pronti…».

Per prestare volontariato presso l’Assistenza Pubblica di Parma è sufficiente avere voglia di aiutare gli altri e un po' di tempo libero. Quando si presenta la domanda d’iscrizione (prima, durante o dopo il corso), si svolge un colloquio per valutare quale tipo di attività è più idonea per ciascuno. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito www.apparma.org o contattare l’ufficio comando al numero 0521224981-224982 o inviare una mail all'indirizzo ufficiocomando@apparma.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video