18°

Volontariato

A scuola di soccorso alla Pubblica

A scuola di soccorso alla Pubblica

Assistenza Pubblica

0

Non basta avere buona volontà e tanto cuore. Per salire su un’ambulanza, occorre essere pronti. Per affrontare tutte le possibili realtà del soccorso, dall'escoriazione alla contusione, all’arresto cardiaco, dal politraumatizzato al paziente oncologico, al bambino febbrile, la preparazione è fondamentale. Si può raggiungere con il corso per aspiranti militi, organizzato presso l’Assistenza Pubblica – Parma (Onlus), che partirà lunedì 15 settembre, presso la sala conferenze “Luigi Anedda” della sede di Viale Gorizia 2/A.

Dalle 20.45 in poi, suonerà una campanella virtuale per tutti gli studenti intenzionati a frequentare, fino a dicembre, le lezioni teoriche e quelle pratiche sui manichini. Ogni lunedì e giovedì sera, per tre mesi, volontari qualificati si alterneranno per formare gli aspiranti soccorritori su come intervenire nei servizi ordinari, di urgenza o di emergenza, secondo gli standard dell’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) regionale, approvati dalla Regione Emilia-Romagna. Al termine, una verifica finale valuterà i livelli di apprendimento dei partecipanti al corso.

Dal 1902 l'Assistenza Pubblica – Parma (Onlus) è parte del cuore “sociale” della città. I suoi mezzi (ambulanze, pulmini, automediche) percorrono le strade cittadine di giorno e di notte, 365 giorni l'anno, 24 ore su 24. Su quei mezzi ci sono persone. Che magari durante la giornata sono sedute alla scrivania di un ufficio, sui banchi di studio, sono al lavoro in un'azienda o sono nonni in pensione. Queste persone, una o più volte la settimana, vestono la divisa arancione e prestano attività di volontariato. Chi sulle ambulanze, chi sul pulmino dei servizi sociali, chi in ascolto al telefono. Ciascuno secondo attitudini e disponibilità, creando un microcosmo di relazioni, una grande famiglia che ha sempre spazio per chi crede nel volontariato.

«La prima serata del corso sarà conoscitiva, perché verrà fornita una panoramica sull’ente e sulle sue attività: pertanto, è aperta a tutti, anche a coloro che non vogliano salire su un’ambulanza, ma impegnarsi nel trasporto disabili o nei servizi sociali», spiega Andrea Camin, Comandante dei militi dell’Assistenza Pubblica di Parma. «Ognuno potrà scegliere l’attività più adatta al proprio desiderio di mettere un po’ di tempo libero a disposizione degli altri. In Pubblica c’è posto per tutti».

Ogni anno vengono organizzati due corsi, uno in primavera e l’altro in autunno. «Ogni volta si parte con rinnovato entusiasmo – afferma Cristiana Madoni, Direttore Sanitario dell’Assistenza Pubblica di Parma e responsabile della didattica del corso per aspiranti militi –, nella speranza che più persone, di qualsiasi età, possano entrare a far parte della nostra associazione. Il volontariato a Parma è molto attivo, ma ha costante bisogno di essere mantenuto in forze, nutrito come un essere vivente. Sappiamo che il corso è impegnativo, ma non vogliamo che qualcuno si trovi impreparato ad affrontare il servizio; quello che diciamo sempre è che non vorremmo mai che un nostro familiare venisse soccorso da volontari poco pronti…».

Per prestare volontariato presso l’Assistenza Pubblica di Parma è sufficiente avere voglia di aiutare gli altri e un po' di tempo libero. Quando si presenta la domanda d’iscrizione (prima, durante o dopo il corso), si svolge un colloquio per valutare quale tipo di attività è più idonea per ciascuno. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito www.apparma.org o contattare l’ufficio comando al numero 0521224981-224982 o inviare una mail all'indirizzo ufficiocomando@apparma.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

3commenti

lega pro

Parma, alle 16.30 in campo pensando solo a vincere Diretta

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

5commenti

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

15commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Incidente sulla A10

Tir si ribalta e travolge cantiere con operai: due morti Video

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa