22°

sierra leone

L'ambulanza di Tommy per combattere l'Ebola

L'ambulanza di Tommy per combattere l'Ebola

Ebola: cartello in Sierra Leone per la prevenzione della malattia

Ricevi gratis le news
0

L’allarme lanciato sull’ebola dagli Amici della Sierra Leone è andato a segno. La storica associazione di Parma, da oltre vent’anni attiva nel Paese africano con iniziative di solidarietà, si è fatta promotrice di un progetto per aiutare missionari e volontari impegnati a fianco della popolazione decimata dal contagio del virus. Grazie alla disponibilità della Croce Rossa e con l’intervento del parlamentare Giuseppe Romanini, il primo frutto del lavoro di squadra messo in campo si potrà vedere sabato 1° novembre alle 10,30: gli Amici della Sierra Leone riceveranno nella sede cittadina della Cri, un’autoambulanza non più utilizzabile per Parma, secondo i parametri imposti dalla legge regionale sui trasporti sanitari, che sarà inviata nel Paese africano. Come raccontano nelle loro disperate lettere all’associazione i padri Giuseppini del Murialdo, oltre alla necessità di persone specializzate in malattie infettive, di medicine e cibo, uno dei problemi è proprio il trasporto dei malati verso i tre centri di cura.
"Ho risposto ad una richiesta dell'associazione, della quale da anni seguo l’attività, e grazie alla disponibilità della Cri, sia del presidente nazionale che provinciale, abbiamo ottenuto il nulla osta per il mezzo che la sede di Parma stava dismettendo - dice Romanini attraverso un comunicato - un'ambulanza di grande significato simbolico per questo territorio, evidenziano dalla Cri, perché è quella legata al nome di Tommy e donata con i fondi raccolti dai genitori Pellinghelli e Onofri, attraverso il grande aiuto della Nazionale Cantanti".
Sulla grave situazione della Sierra Leone Romanini si è rivolto al ministro alla Sanità Beatrice Lorenzin con un'interrogazione, firmata anche dalla collega Patrizia Maestri, in cui spiega il lavoro svolto dal 1986 nelle zone di Makeni, capitale del Nord e Lunsar, grazie ai contributi raccolti dall'associazione Amici della Sierra Leone ONLUS, a cui aderiscono 1.200 volontari: costruzione di ponti, scuole, pozzi, di un centro sociale, la creazione dell’Università Unimak di Makeni e l'ospedale di Lunsar, ora chiuso dopo la morte del medico per l’ebola.
"Il ministro alla Sanità ha spiegato che nella legge di stabilità ci saranno 50 milioni di euro per l'emergenza Ebola, destinati a rafforzare i controlli in porti e aeroporti e per le dotazioni dell'Istituto Spallanzani di Roma – sottolinea Romanini - nell’interrogazione ho posto alla valutazione del Ministro tre questioni: una ulteriore azione a supporto degli operatori e missionari Italiani in Sierra Leone; promuovere interventi in loco con ospedali militari e strutture d’igiene pubblica; l’utilizzo di ospedali italiani specializzati in malattie tropicali strutturati per trattare questa pandemia".
Secondo dati ufficiali sono 8mila le persone infettate, 3.800 decedute. Le popolazioni sono affamate, almeno 8 milioni di bambini non possono andare a scuola per rischio di contagio e migliaia sono rimasti orfani. Chiuse le miniere e nei campi non è possibile effettuare i raccolti. L’economia di Sierra Leone, Liberia e Guinea è in ginocchio le perdite stimate da qui alla fine del 2015 è di circa 32,6 miliardi di dollari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

4commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

2commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

4commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...