20°

31°

volontariato

Giocamico: quando in ospedale spunta il sorriso

Giocamico: quando in ospedale spunta il sorriso
2

Ha un grandissimo difetto la Festa di Giocamico: è impossibile, per il cronista, spiegarne a chi non c'era la magìa, la dolcezza, la concreta e a volte triste importanza di chi è capace di regalare un sorriso ai bambini costretti in ospedale da malattie che sconvolgono la normalità e la gioia della loro vita di bambini e di quella delle loro famiglie.

Tante persone, non sanitari, in una struttura ospedaliera: oggi sembra una cosa normale e invece, anche a livello nazionale, "è una cosa eccezionale" spiega fin dall'inizio Gian Carlo Izzi, che da sempre ha messo al centro del suo reparto la persona-bambino e che certamente sarà alla festa anche il prossimo anno per la prima volta non più da primario dell'oncoematologia pediatrica (andrà in pensione a marzo, come dice per la prima volta in modo ufficiale e pubblico).

Poi vengono i numeri, snocciolati dal papà di Giocamico che è Corrado Vecchi: 143 volontari formati nell'ultimo anno. E poi quelle 34mila ore di presenza nei tre piani dell'Ospedale del Bambino: e vien da chiedersi quanto lunghe possano essere 34mila ore in un letto d'ospedale, e quanto più lunghe sarebbero state senza i giochi, i pupazzi, le favole dei Giocamico (come le favole della buonanotte che scorrono poi in una slide letta da due ragazze).

Passano sullo schermo anche i video: quello di uno straordinario calendario, dove i bambini hanno indossato i camici di medici e infermieri; quelli in cui i bambini spiegano che "non è semplice amicizia: è magìa", e i volontari raccontano che il regalo più bello che si portano a casa è un sorriso, strappato a chi è triste.

Una "favola" cui si sono convertiti anche i colleghi (con le parole di Carmine Del Rossi e Livia Ruffini), ma di cui si capisce il valore vero soprattutto quando parla una mamma. Che racconta: "Con la malattia il futuro sembra non esistere più. Dipendi dalle terapie: non riesci più a programmare neppure una camminata o un caffè al bar. E in quel momento non ti possono bastare le persone "normali", ma noi abbiamo incontrato persone speciali". "Una famiglia allargata", come la definisce una volontaria per sintetizzare la sua esperienza di tre anni. E poi,ancora, Giocamici vecchi e nuovi, e altri familiari: si sentono frasi stupende, come "Grazie alla vostra bellezza", "Avete un sorriso che non si può comprare da nessuna parte", e gli operatori protagonisti di questa favola si scherniscono con un "Pensavo che in fondo ero pagato per giocare". E poi, rifacendosi ad alcune notizie recenti anche parmigiane, qualcuno propone un rimedio alla piaga delle baby-gang: "Se un Giocamico adottasse un bullo...."

Arriva il momento delle premiazioni: tutti ringraziano tutti, con la consapevolezza che in questa bella squadra tutti danno qualcosa e tutti ne ricevono qualcosa di prezioso e di limpido. Anche quando il destino, e purtroppo succede, non regala il sorriso finale e più atteso.

E in questa magìa, finisce per passare inosservata un'assenza che invece il cronista vuole sottolineare: quella dei politici, tutti i politici. Fossero passati di lì, avrebbero potuto imparare come si può davvero fare più bella Parma. E con il sorriso.......

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gigi

    16 Novembre @ 08.52

    Tre anni fa abbiamo avuto la stessa esperienza di Elisa, sono veramente persone eccezionali e indispensabili sia per i genitori che per i bambini e di sollievo per le mamme sole. GRAZIE.

    Rispondi

  • elisa

    16 Novembre @ 03.52

    La mia bimba è stata ricoverata per un periodo breve di sei giorni e devo dire che la presenza e l aiuto che questi ragazzi ti danno in questi momenti è impagabile! Lei essendo ancora piccola (3 anni) non voleva stare con nessuno ma non scorderò mai questa frase......diamo alla mamma qualche minuto di pausa e la lasciamo andare a bere un caffè mentre io e te giochiamo? Pochi minuti preziosi! Grazie di tutto a queste splendide persone! Elisa

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Spaccata nella notte al barino: i ladri se ne vanno con la cassa  (vuota)

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

3commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

3commenti

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

4commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

2commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

1commento

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

1commento

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

4commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

10commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

5commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery - Video

delitto

Italiano assassinato a Londra: è giallo sulla morte

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse