12°

langhirano

Avis, Langhirano si candida a "capitale"

Dopo i lavori per migliorare la sede si vuole riorganizzare la raccolta. Frati: pronti ad accogliere anche i volontari della montagna

Avis, Langhirano si candida a "capitale"

Avis a Langhirano

Ricevi gratis le news
0

Il sistema della raccolta del sangue Avis, a tutti i livelli, dal nazionale fino al comunale, sta vivendo un periodo particolare in cui molte delle procedure e delle abitudini che i donatori avevano consolidato nel tempo hanno subito trasformazioni.
Severi criteri di accreditamento strutturale hanno imposto alle sedi di modificare gli spazi e gli impianti con la creazione di nuovi ambienti di ristoro e adeguamento degli impianti elettrici e di condizionamento. Altre regole sanitarie hanno previsto l’obbligo di corsi e aggiornamenti, mentre il lavoro dei soci collaboratori è stato rivisto secondo parametri vincolanti e precisi.
«Un percorso di riorganizzazione della raccolta ci impone di avere un bacino di raccolta molto ampio in modo da potere effettuare, nel futuro prossimo, la chiamata per gruppo sanguigno: questa ultima disposizione ci invita a creare un accorpamento tra sedi Avis comunali vicine – spiega il presidente Avis Langhirano Andrea Frati -. Non dimentichiamo i problemi economici legati al particolare contesto nazionale. All’avvicinarsi del nostro 50esimo anniversario ci troviamo a dovere pensare ad una Avis diversa da quella che è stata fino ad ora. In questo contesto Avis Langhirano potrà e dovrà avere una forte connotazione territoriale e capacità aggregativa; questo potrà essere solo con la partecipazione e la coesione del maggior numero di persone possibile».
Purtroppo il momento non è favorevole: i problemi legati alla chiusura delle sedi montane, i problemi economici, di impegno giovanile e di comunicazione hanno prodotto un deficit delle unità donate. La raccolta di sangue in provincia di Parma è in forte flessione e mette a rischio l’autosufficienza delle unità.
«Questo comporterebbe serie difficoltà sanitarie, precarietà nella programmazione dei trapianti, incertezza nella cura di malattie gravi – continua Frati -. Il nostro impegno forte e primario è di invertire questo trend». La collaborazione con le sedi di montagna si sta facendo serrata: i volontari di Monchio, Palanzano, Lagrimone e Tizzano possono recarsi a donare a Langhirano in giornate appositamente dedicate a loro. «Teniamo a garantire ai donatori la piacevolezza del donare insieme» spiega il vicepresidente Giampaolo Vecchi.
Perché Avis significa anche gioia ed è per questo che l’anno prossimo, anno dedicato alle celebrazioni dei 50 anni dell’Avis Langhirano, sarà ricco di manifestazioni e occasioni di festa. La settimana clou sarà la prima di giugno, in cui sono previsti appuntamenti culturali, gare sportive, serate mediche, approfondimenti e momenti di intrattenimento. Il sabato in particolare offrirà spunti: una mostra fotografica sulle realtà del volontariato locali sarà ospitata in Comune, mentre premiazioni dei donatori saranno accompagnate dai cori provenienti dalla Val D’Aosta e parentesi conviviali.
«Chiediamo a tutti i concittadini un rinnovato impegno per la loro Avis – continuano dalla sede -. Primariamente attraverso il dono del sangue, attraverso il sostegno all’associazione come socio collaboratore oppure economicamente attraverso offerte o la destinazione del 5 per mille durante la dichiarazione dei redditi. Con il 5 per mille siamo riusciti ad affrontare i lavoro di adeguamento per l’accreditamento della sede. Un semplice gesto può permetterci di assolvere al meglio i nostri compiti e riaffermare la forte identità, credibilità e competenza che la nostra sezione si è costruita in tutti questi anni».
In dicembre e fino a Pasqua, come ogni anno, l’Avis sarà in piazza a Langhirano con un ufficio temporaneo in cui sarà possibile ricevere informazioni ed effettuare il tesseramento. Ma, in realtà, l’ufficio temporaneo ancora non c’è: «Chiediamo a chiunque abbia uno spazio in centro non utilizzato se può metterlo a disposizione dell’associazione – aggiunge Frati -. La collaborazione è per noi sempre più preziosa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260