-2°

Solidarietà

Ai Tigli riapre la palestra grazie ad Amurt

Generosa donazione alla Casa Protetta di piazzale Fiume per attivare lo spazio riabilitativo

Ai Tigli riapre la palestra grazie ad Amurt

Residenza

0

Rinasce la palestra della casa protetta “Residenza dei Tigli” di piazzale Fiume, devastata dall’alluvione del 13 ottobre scorso. E grazie ad una generosa donazione dell’associazione Amurt questa tragico evento si trasforma in un’occasione di rinascita e di ammodernamento delle attrezzature tecniche.
La ristrutturazione I locali sono stati ristrutturati e ripristinati dall’Asp Ad Personame Amurt ha contribuito al ritorno all’attività, facendosi carico di completare l’allestimento della palestra, donando alcune strumentazioni, come il tens per l’elettroterapia (utile per attenuare il dolore), il cicloergometro (una cyclette che può essere utilizzatata da seduti), lo standing elettrico per il recupero della posizione eretta e le parallele per sostenere i passi in posizione eretta, oltre a otto carrozzine pieghevoli e quattro deambulatori.
L'iniziativa di Amurt «Ringraziamo i parmigiani per la loro grande sensibilità, che ci ha consentito di raccogliere in poco tempo ben 6.800 euro per questo progetto. Ora la nostra attenzione verso gli anziani continuerà con attività di volontariato nelle strutture che li ospitano» ha detto Giacomo Boselli, segretario di Amurt, ricordando come negli ultimi anni l’associazione internazionale abbia iniziato a sostenere diversi progetti nel parmense, anche con il supporto diretto e immediato alle famiglie che sono state alluvionate.
Incontro di ringraziamento La donazione è stata presentata durante un incontro di ringraziamento, alla quale hanno partecipato Boselli e alcuni volontari di Amurt, il direttore dell’Area socio-assistenziale dell’Asp Ad Personam Sauro Avanzi e il coordinatore della casa protetta Andrea Bernardi, oltre a Luca Pinardi, in rappresentanza dell’azienda Wise che ha contribuito al progetto con una sostanziosa donazione. «Oggi completiamo i lavori che non abbiamo realizzato da soli – ha detto il Avanzi – Hanno iniziato gli splendidi ragazzi di Parma, che ci hanno trasmesso il loro entusiasmo, e l’intera comunità che ha mostrato grande attenzione verso i nostri anziani non autosufficienti». Si tratta di persone fragili, che nelle strutture dell’Asp entrano spesso immobili e costrette a rimanere a letto, ma che grazie alle terapie riescono a fare progressi importanti e a volte raggiungono l'obiettivo di tornare ad alzarsi e camminare. E anche a recuperare un po’ di benessere, proprio grazie ad una rinnovata vita di relazione.
Le Tamerici Una palestra con le stesse caratteristiche sarà realizzata dall’Asp anche nella casa protetta attigua “Le Tamerici”, la residenza che è stata maggiormente danneggiata dall’alluvione, per la quale è in programma un grande progetto di rinnovamento che comprende, tra l'altro, anche l’apertura al quartiere dell’intera area di Villa Parma, in cui hanno sede il centro diurno “Molinetto” e la casa protetta “Lecci”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

Governo

Renzi si è dimesso

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video