buone notizie

Facciamo squadra: quando Parma fa gol

Raccolti 195 mila euro per dare una spinta alla mobilità solidale

Parmafacciamosquadra: i 4 presidenti
Ricevi gratis le news
0

Si è conclusa anche l’edizione 2014 di Parma Facciamo Squadra. Sei mesi di campagna per dare una spinta alla mobilità solidale, dalla parte di chi non può uscire di casa se non accompagnato, di chi fa fatica a raggiungere i luoghi del lavoro, della cura ma anche del tempo libero e della socialità. Esperienze che sono per tutti l'ABC del benessere, dell'autonomia e della salute intesa nel senso più ampio. 

Con questa consapevolezza il volontariato, sempre attento alla tutela dei più fragili, si è impegnato in una grande sfida, chiamando a raccolta le tante forze buone della nostra città.
Unitalsi, Assistenza Pubblica, Croce Rossa e Ancescao, a nome di tante altre associazioni, hanno unito le forze e si sono spese perché la campagna potesse raggiungere il cuore di ciascuno. Quattro organizzazioni che, già oggi, sui trasporti contano numeri da capogiro: più di 53 mila servizi all’anno, quasi 1200 volontari sui mezzi, per guidarli o accompagnare le persone, anche con una parola in più.
La campagna ha lavorato per rafforzare questa attività già immensa. Sono 18 le squadre che ci hanno messo la faccia: Ausl di Parma, i ristoratori de Il Buon Ricordo, i volontari della Festa Multiculturale, Multisport Parma, Laboratorio compiti Portos Lab, Santal e Maxicono, Consulta provinciale degli studenti di Parma, Teatro Regio di Parma, La Milonga di Voglia di tango, Zebre Rugby, Magik Basket Parma, Gruppo Oltretorrente baseball e softball, Coro Voci di Parma, Comitato Zetatielle, I dipendenti di Chiesi Farmaceutici, Abili allo sport, atleti e supporter, Lions Club Maria Luigia, Centro anziani di Sorbolo. A questi vanno aggiunti i gruppi che hanno sostenuto il progetto in altre forme: il Coordinamento Provinciale Centri Sociali Comitati Anziani e Orti, il Circolo La Grande col Comitato Toscana Svegliati, il Soroptimist Club di Parma, il Circolo Aquila Longhi, il Gruppo Medaglie d’oro Bormioli, il Gruppo Alpini di Corniglio e i giornalisti locali.
Il tam tam ha portato alla cifra finale di 195 mila euro, raggiunta anche grazie a tre importantissimi compagni di strada che ci hanno creduto fin dall'inizio: Barilla, Chiesi Farmaceutici e Fondazione Cariparma. La loro generosità ha permesso di moltiplicare per quattro ogni euro donato, dimostrando ancora una volta di volere bene alla nostra città e alla sua provincia. Grazie a tutto questo, presto avremo pulmini e ambulanze in più per la mobilità solidale. I mezzi si aggiungeranno al Qubo Fiat, acquistato lo scorso novembre per aiutare gli spostamenti di quartiere Montanara, a seguito dell’alluvione.

«Questa iniziativa – spiega Paolo Andrei, Presidente della Fondazione Cariparma – è un’importante testimonianza di solidarietà e vicinanza: “Parma Facciamo Squadra” non è solo uno slogan ma si è rivelato un modo di agire che la Comunità parmense ha dimostrato di condividere e mettere in pratica.
L’edizione 2014 di “Parma Facciamo Squadra”, attivata con il contributo di Fondazione Cariparma, Chiesi Farmaceutici e Barilla Spa, è stata dedicata a potenziare le necessità di trasporto per categorie fragili come disabili, anziani e persone in cura – prosegue Andrei – e ancora una volta la risposta “corale” e generosa della cittadinanza è stata sollecita nel far fronte ad un’emergenza sociale.

E’ un risultato di cui siamo molto soddisfatti - commenta Arnaldo Conforti, direttore di Forum Solidarietà, l’ente che ha coordinato la campagna. Lo scorso ottobre, quando l’alluvione ha colpito la nostra città, ci siamo seriamente chiesti se spostare l’oggetto della raccolta fondi. Tuttavia, abbiamo scelto consapevolmente di non farlo: l’autonomia e l’inclusione di malati, disabili e anziani restava comunque una questione urgente che l’onda di fango non si era portata via. Così abbiamo chiesto alla città lo sforzo di tenere fianco a fianco “vecchie” e “nuove” problematiche. In un momento profondamente difficile, la risposta è stata davvero eccellente. Ancora una volta Parma ha fatto squadra!”

Un grazie di cuore va anche ai tanti professionisti che hanno donato tempo e competenze. Tutti i protagonisti di Parma Facciamo Squadra si ritroveranno il prossimo 6 marzo per una grande festa che offrirà l’occasione per ringraziare a uno a uno chi ha reso possibile questo grande successo.

Ufficio Stampa Forum Solidarietà – Centro Servizi per il volontariato in Parma
0521/228330 informa@forumsolidarieta.it www.forumsolidarieta.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti