buone notizie

Facciamo squadra: quando Parma fa gol

Raccolti 195 mila euro per dare una spinta alla mobilità solidale

Parmafacciamosquadra: i 4 presidenti
0

Si è conclusa anche l’edizione 2014 di Parma Facciamo Squadra. Sei mesi di campagna per dare una spinta alla mobilità solidale, dalla parte di chi non può uscire di casa se non accompagnato, di chi fa fatica a raggiungere i luoghi del lavoro, della cura ma anche del tempo libero e della socialità. Esperienze che sono per tutti l'ABC del benessere, dell'autonomia e della salute intesa nel senso più ampio. 

Con questa consapevolezza il volontariato, sempre attento alla tutela dei più fragili, si è impegnato in una grande sfida, chiamando a raccolta le tante forze buone della nostra città.
Unitalsi, Assistenza Pubblica, Croce Rossa e Ancescao, a nome di tante altre associazioni, hanno unito le forze e si sono spese perché la campagna potesse raggiungere il cuore di ciascuno. Quattro organizzazioni che, già oggi, sui trasporti contano numeri da capogiro: più di 53 mila servizi all’anno, quasi 1200 volontari sui mezzi, per guidarli o accompagnare le persone, anche con una parola in più.
La campagna ha lavorato per rafforzare questa attività già immensa. Sono 18 le squadre che ci hanno messo la faccia: Ausl di Parma, i ristoratori de Il Buon Ricordo, i volontari della Festa Multiculturale, Multisport Parma, Laboratorio compiti Portos Lab, Santal e Maxicono, Consulta provinciale degli studenti di Parma, Teatro Regio di Parma, La Milonga di Voglia di tango, Zebre Rugby, Magik Basket Parma, Gruppo Oltretorrente baseball e softball, Coro Voci di Parma, Comitato Zetatielle, I dipendenti di Chiesi Farmaceutici, Abili allo sport, atleti e supporter, Lions Club Maria Luigia, Centro anziani di Sorbolo. A questi vanno aggiunti i gruppi che hanno sostenuto il progetto in altre forme: il Coordinamento Provinciale Centri Sociali Comitati Anziani e Orti, il Circolo La Grande col Comitato Toscana Svegliati, il Soroptimist Club di Parma, il Circolo Aquila Longhi, il Gruppo Medaglie d’oro Bormioli, il Gruppo Alpini di Corniglio e i giornalisti locali.
Il tam tam ha portato alla cifra finale di 195 mila euro, raggiunta anche grazie a tre importantissimi compagni di strada che ci hanno creduto fin dall'inizio: Barilla, Chiesi Farmaceutici e Fondazione Cariparma. La loro generosità ha permesso di moltiplicare per quattro ogni euro donato, dimostrando ancora una volta di volere bene alla nostra città e alla sua provincia. Grazie a tutto questo, presto avremo pulmini e ambulanze in più per la mobilità solidale. I mezzi si aggiungeranno al Qubo Fiat, acquistato lo scorso novembre per aiutare gli spostamenti di quartiere Montanara, a seguito dell’alluvione.

«Questa iniziativa – spiega Paolo Andrei, Presidente della Fondazione Cariparma – è un’importante testimonianza di solidarietà e vicinanza: “Parma Facciamo Squadra” non è solo uno slogan ma si è rivelato un modo di agire che la Comunità parmense ha dimostrato di condividere e mettere in pratica.
L’edizione 2014 di “Parma Facciamo Squadra”, attivata con il contributo di Fondazione Cariparma, Chiesi Farmaceutici e Barilla Spa, è stata dedicata a potenziare le necessità di trasporto per categorie fragili come disabili, anziani e persone in cura – prosegue Andrei – e ancora una volta la risposta “corale” e generosa della cittadinanza è stata sollecita nel far fronte ad un’emergenza sociale.

E’ un risultato di cui siamo molto soddisfatti - commenta Arnaldo Conforti, direttore di Forum Solidarietà, l’ente che ha coordinato la campagna. Lo scorso ottobre, quando l’alluvione ha colpito la nostra città, ci siamo seriamente chiesti se spostare l’oggetto della raccolta fondi. Tuttavia, abbiamo scelto consapevolmente di non farlo: l’autonomia e l’inclusione di malati, disabili e anziani restava comunque una questione urgente che l’onda di fango non si era portata via. Così abbiamo chiesto alla città lo sforzo di tenere fianco a fianco “vecchie” e “nuove” problematiche. In un momento profondamente difficile, la risposta è stata davvero eccellente. Ancora una volta Parma ha fatto squadra!”

Un grazie di cuore va anche ai tanti professionisti che hanno donato tempo e competenze. Tutti i protagonisti di Parma Facciamo Squadra si ritroveranno il prossimo 6 marzo per una grande festa che offrirà l’occasione per ringraziare a uno a uno chi ha reso possibile questo grande successo.

Ufficio Stampa Forum Solidarietà – Centro Servizi per il volontariato in Parma
0521/228330 informa@forumsolidarieta.it www.forumsolidarieta.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti