11°

26°

aiuti

Munus: 500 gesti di solidarietà per gli alluvionati del Baganza

Munus: 500 gesti di solidarietà per gli alluvionati del Baganza
0

Si scrive Munus, si legge solidarietà.
Arriveranno entro Pasqua, forse già la prossima settimana, i fondi raccolti dal Comitato e destinati a chi ha fatto i conti con la rabbia del Baganza.
Si tratta di circa 90 mila euro (89.674 per la precisione) frutto di 500 donazioni fatte col cuore. Tutto questo per risarcire i danni subiti a mobili ed elettrodomestici divorati dall’alluvione.
Le risorse (che seguono gli stessi criteri previsti dal bando emanato dal Comune e che non si sovrappongono con le altre donazioni) verranno erogate esclusivamente tramite canale bancario o postale.
I fondi arriveranno a tutti i soggetti (si parla di 116 richieste soddisfatte a Parma e 10 nei quattro comuni più colpiti della provincia, Corniglio, Calestano, Felino e Sala) che rientrano nei criteri previsti, anche se necessariamente in misura ridotta rispetto alle somme richieste.
Ma non è solo un valzer di cifre, in ballo c’è molto di più. Si tratta di una «rete» che funziona, un avamposto di speranza nell’emergenza, ma anche un progetto per il futuro.
Già, «l’auspicio è quello di vedere il sodalizio trasformarsi in Fondazione di comunità. Se il mattone dicesse: un mattone da solo non fa una casa, non avremmo nessuna casa – chiosa Giorgio Del Sante, al timone del Comitato -. Munus non deve e non vuole passare solo attraverso emergenze e sofferenze, ma costruire una quotidianità basata su solidarietà, gratuità e il dono».
Ecco perché ieri, nel teatro della scuola Martiri di Cefalonia, in via Pelicelli, una gran fetta di quartiere si è radunata attorno alla Parma del fare squadra in prima linea dopo l’alluvione. Un’occasione per fare il punto, guardando al futuro.
A salire sul palco sono stati i protagonisti dell’aiuto e chi fa parte della «cabina di regia» che ha il compito di coordinare: dal prefetto, Giuseppe Forlani a Paolo Andrei presidente di Fondazione Cariparma.
Poi l’assessore al Welfare, Laura Rossi (le cui dichiarazioni hanno sollevato venti di malumore in platea), Maurizio Vescovi per la Provincia, la parlamentare Pd, Patrizia Maestri e Maria Cristina Ossiprandi dell’Università.
Non solo: anche Stefano Camin della Protezione Civile, Augusto Malerba al timone del Consorzio di solidarietà sociale, Fabio Fabbro, il numero uno di Forum Solidarietà e Cecilia Scaffardi di Caritas (in rappresentanza della Diocesi).
Quel maledetto lunedì 13 ottobre è una voragine da cui Parma ha saputo risollevarsi, «puntando su una squadra, una rete che ha dato risposte».
Tutti concordano sul fatto che «tanto ancora rimane da fare – si parla di cassa di espansione sul Baganza, ma anche fondi dal governo -. La chiave di volta è rendere questa rete da straordinaria a ordinaria».
Preziose e toccanti le testimonianze di Angela ed Ester, che nell’alluvione hanno «perso la casa e i ricordi di una vita, ma anche ritrovato la speranza grazie ai volontari».
E di Gaia ed Enrico, angeli del fango della Consulta studentesca, che proprio non ci tengono a finire nel bazar degli spot facili «come spesso capita in queste occasioni su cui puntano i riflettori nazionali – va al sodo la prima - Personalmente non ho trovato nessun motivo per non scendere in strada: avevo due braccia, gli stivaloni, la pala e la voglia di spendermi per la mia città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium