21°

31°

SOLIDARIETA'

Adas-Fidas Barilla: gli ambasciatori della generosità

Adas-Fidas Barilla: gli ambasciatori della generosità
0

«Siate sempre più ambasciatori di generosità, gentilezza e positività. Sul luogo di lavoro, come nella vita. Ne trarranno beneficio le persone intorno a voi, e voi stessi per primi».
I ringraziamenti di Barilla
È con queste parole che Luca Barilla ha ringraziato il gruppo aziendale di donatori di sangue Adas-Fidas Barilla che nell’Auditorium dell’Academia Barilla si è incontrato per la cerimonia di premiazione dei donatori che hanno raggiunto traguardi significativi nell’ultimo anno. «Ho un amico che ha molto bisogno di sangue in queste settimane - ha poi rivelato Luca Barilla -. Sta affrontando un ciclo di cure molto intenso. La sua vita, la sua speranza, il suo ottimismo e la sua serenità derivano dall’iniezione di fiducia che ogni giorno riceve grazie alla generosità di qualcuno, come voi donatori, che ha deciso di donare il proprio sangue. Le doti che avete - ha aggiunto - esprimetele al massimo con tutte le persone con cui vi relazionate».
Il presidente Bertolini
Prima di Barilla era stato il presidente dell’Adas Barilla Augusto Bertolini a sottolineare il grande valore del dono. «Rivolgiamo tutta la nostra riconoscenza - ha dichiarato Bertolini - a chi è diventato donatore per la prima volta e a chi lo è già da tanto tempo perché essere donatori è sinonimo di condurre una vita sana secondo principi etici che sono alla base della solidarietà e che permettono di regalare un sorriso a persone che stanno soffrendo. Donare e promuovere la donazione è come gettare un sassolino nel fiume: i cerchi che si formano nell’acqua raggiungeranno tante sponde e quindi toccheranno molte vite».
Il fondatore Artusi
L’omaggio all’Adas Barilla è arrivato anche dal fondatore ed ex presidente dell’Adas provinciale Enore Artusi. «Qui mi sento a casa - ha detto -. Tutte le realtà Adas sono legate in modo indissolubile alla Barilla che ha dato forza al mondo della donazione senza chiedere nulla in cambio». Ad Artusi l’Adas Barilla ha consegnato una targa quale forma di ringraziamento per «essere andato oltre le aspettative in un progetto che dura da più di quarant’anni». In sala erano presenti anche il direttore del centro trasfusionale di Parma Alessandro Formentini - «è importante avere sangue quando se ne ha bisogno» le sue parole -, il direttore del dipartimento materno infantile Barilla Gianluigi de' Angelis e il primario di chirurgia d’urgenza Franco Catena. «Il nostro reparto - ha dichiarato de' Angelis - deve molto alla Barilla. Da non parmigiano posso dire che di valori positivi in questa città ne sono rimasti pochi: la Barilla è uno di questi». «La donazione è un gesto di estrema bontà - ha aggiunto Catena -. Ogni giorno vedo i volti delle persone che ricevono il vostro sangue e vi ringrazio anche a nome loro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ancora risse davanti alla stazione

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse