15°

29°

SOLIDARIETA'

Adas-Fidas Barilla: gli ambasciatori della generosità

Adas-Fidas Barilla: gli ambasciatori della generosità
Ricevi gratis le news
0

«Siate sempre più ambasciatori di generosità, gentilezza e positività. Sul luogo di lavoro, come nella vita. Ne trarranno beneficio le persone intorno a voi, e voi stessi per primi».
I ringraziamenti di Barilla
È con queste parole che Luca Barilla ha ringraziato il gruppo aziendale di donatori di sangue Adas-Fidas Barilla che nell’Auditorium dell’Academia Barilla si è incontrato per la cerimonia di premiazione dei donatori che hanno raggiunto traguardi significativi nell’ultimo anno. «Ho un amico che ha molto bisogno di sangue in queste settimane - ha poi rivelato Luca Barilla -. Sta affrontando un ciclo di cure molto intenso. La sua vita, la sua speranza, il suo ottimismo e la sua serenità derivano dall’iniezione di fiducia che ogni giorno riceve grazie alla generosità di qualcuno, come voi donatori, che ha deciso di donare il proprio sangue. Le doti che avete - ha aggiunto - esprimetele al massimo con tutte le persone con cui vi relazionate».
Il presidente Bertolini
Prima di Barilla era stato il presidente dell’Adas Barilla Augusto Bertolini a sottolineare il grande valore del dono. «Rivolgiamo tutta la nostra riconoscenza - ha dichiarato Bertolini - a chi è diventato donatore per la prima volta e a chi lo è già da tanto tempo perché essere donatori è sinonimo di condurre una vita sana secondo principi etici che sono alla base della solidarietà e che permettono di regalare un sorriso a persone che stanno soffrendo. Donare e promuovere la donazione è come gettare un sassolino nel fiume: i cerchi che si formano nell’acqua raggiungeranno tante sponde e quindi toccheranno molte vite».
Il fondatore Artusi
L’omaggio all’Adas Barilla è arrivato anche dal fondatore ed ex presidente dell’Adas provinciale Enore Artusi. «Qui mi sento a casa - ha detto -. Tutte le realtà Adas sono legate in modo indissolubile alla Barilla che ha dato forza al mondo della donazione senza chiedere nulla in cambio». Ad Artusi l’Adas Barilla ha consegnato una targa quale forma di ringraziamento per «essere andato oltre le aspettative in un progetto che dura da più di quarant’anni». In sala erano presenti anche il direttore del centro trasfusionale di Parma Alessandro Formentini - «è importante avere sangue quando se ne ha bisogno» le sue parole -, il direttore del dipartimento materno infantile Barilla Gianluigi de' Angelis e il primario di chirurgia d’urgenza Franco Catena. «Il nostro reparto - ha dichiarato de' Angelis - deve molto alla Barilla. Da non parmigiano posso dire che di valori positivi in questa città ne sono rimasti pochi: la Barilla è uno di questi». «La donazione è un gesto di estrema bontà - ha aggiunto Catena -. Ogni giorno vedo i volti delle persone che ricevono il vostro sangue e vi ringrazio anche a nome loro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti