-2°

collecchio

La "Volontaria" benemerita

Fra servizi di emergenza e servizi ordinari l'intenso lavoro di oltre trecento volontari. Il presidente Carvin: "sono il nostro motore". L'associazione costituisce un indispensabile punto di riferimento per le comunità di Collecchio, Felino e Sala

La "Volontaria" benemerita

Volontariato a Collecchio

0

L’Assistenza Volontaria di Collecchio, Sala Baganza e Felino si sta dimostrando sempre di più un punto di riferimento indispensabile per i tre comuni del distretto.
A dimostrarlo sono i dati dei servizi effettuati nel corso del 2014 grazie all’impegno dei 316 volontari che garantiscono giornalmente, ventiquattro ore su ventiquattro, una presenza costante e qualificata al servizio dei cittadini che ne hanno bisogno.
Per fare questo il sodalizio utilizza una serie di mezzi adeguati ed attrezzati per le varie esigenze: due ambulanze per le urgenze, cinque ambulanze per i servizi ordinari, una automedica ed una vettura a disposizione in sua sostituzione, una vettura per la guardia medica, un furgone per il trasporto delle salme e un furgone per i servizi logistici.
Durante lo scorso anno sono stati effettuati 6.907 servizi (pari a quasi 19 servizi giornalieri) di cui 2.107 per le emergenze/urgenze e 4.800 per gli ordinari. Entrando nel dettaglio dei servizi che riguardano le emergenze/urgenze si vede che 1.048 sono stati effettuati nel comune di Collecchio, 505 in quello di Felino, 402 in quello di Sala Baganza e i restanti 152 in vari comuni della provincia.
Se si esamina il numero delle urgenze in base ai luoghi di intervento si vede che la maggior parte sono stati effettuati in casa (ovvero 1.411 pari al 67 per cento) mentre 241 sono stati fatti in luogo pubblico, 221 in strada, 98 al lavoro, 30 in impianti sportivi, 13 in scuola e 93 in altri luoghi.
Tenendo invece conto invece dei codici 688 hanno codice verde, 972 giallo e 447 rosso. Se, infine, guardiamo le patologie gli interventi di maggiore frequenza sono stati: 512 traumatici, 379 cardio circolatori, 249 neurologici, 216 respiratori.
«I numeri sulla emergenza/urgenza – ha detto il presidente Roberto Carvin - sono in linea con gli anni passati anche se in questi primi mesi del 2015 si è verificato un aumento di oltre il 10 per cento rispetto all’anno precedente».
I 4.800 servizi ordinari, invece, sono così suddivisi: trasporti di oncologici 275, di dializzati 2.499, di sla e altre patologie 17, di dismissioni verso case protette 150, di pazienti di case protette 282 e di privati 1.577. In tutto le ambulanze per tali servizi hanno percorso 238.707 chilometri.
«I servizi ordinari – dice il presidente – sono in costante aumento soprattutto legati ai post operati, alle visite di controllo e alle terapie di persone che hanno malattie che necessitano di frequenti visite in ospedale». Carvin poi aggiunge: «è bene evidenziare che la richiesta dell’ambulanza va fatta se vi è un’effettiva necessità. In tal caso è consigliabile fare la prenotazione con ampio margine per organizzare ed espletare meglio il servizio».
L’Assistenza è riuscita a svolgere tutta questa attività, ha detto il presidente, «grazie alla disponibilità dei volontari che sono sempre particolarmente attivi e presenti nei momenti di difficoltà».
Durante lo scorso anno l’Assistenza ha sviluppato un programma di formazione che ha interessato 364 persone: 47 hanno partecipato al corso di primo intervento e di queste 24 hanno continuato il percorso formativo diventando volontari nell’associazione, 50 di diverse società sportive sono state formate all’utilizzo del defibrilatore da parte di formatori Anpas dell’Assistenza, 92 volontari dell’Assistenza sono stati formati all’utilizzo del defibrillatore, 85 volontari hanno partecipato al retraining delle procedure all’utilizzo del defibrilatore, 80 volontari hanno partecipato a serate di ripasso e 10 volontari hanno partecipato ad un corso di guida sicura dei mezzi di ordinari e di emergenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

Governo

Renzi si è dimesso

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video