SOLIDARIETA'

Vespa club, 2.000 euro alla Pubblica

Vespa club, 2.000 euro  alla Pubblica
0

Non per fare un giretto in Oltretorrente con la Vespa, approfittando della bella mattina di sole. Non per tirar fuori dal garage il modello di «Vacanze romane», quello su cui giravano Audrey Hepburn e Gregory Peck. Ma per fare solidarietà. Anche quest’anno, una rappresentanza del Vespa club di Parma, capitanata dal presidente Daniele Galvani, è arrivata all'Assistenza Pubblica. Obiettivo: donare alla storica associazione di volontariato dell’Oltretorrente un assegno di 2.000 euro.
Com’è ormai consuetudine, per il nono anno consecutivo, il Vespa club di Parma ha assicurato all’ente di viale Gorizia il suo contributo economico. E ha deciso di impegnarsi per la stessa cifra degli anni passati. Un grande importo, per un club che vive delle quote dei soci e del ricavato di qualche manifestazione. Che fa capire quanto la Pubblica sia nel cuore di questi vespisti parmigiani.

«Il nostro club - afferma Galvani - è felice di dare il suo contributo all’Assistenza Pubblica perché è un’associazione di volontariato seria: noi soci sappiamo che quanto doniamo va a buon fine. E poi perché l’ente interviene a livello locale e rappresenta la parmigianità, aspetto a cui noi teniamo molto. Infine, perché questa donazione è un po’ un’assicurazione contro gli infortuni, visto che noi vespisti siamo utenti deboli della strada…».
Un gesto di solidarietà molto apprezzato. «Agli amici del Vespa club va la più sentita riconoscenza dell’Assistenza Pubblica - osserva il presidente Luca Bellingeri - perché credono in noi e ce lo dimostrano ogni anno. La loro donazione, come tutte quelle che riceviamo, sarà utilizzata per un obiettivo specifico, al di fuori della gestione ordinaria dell’ente, e ci permetterà di continuare a migliorare il servizio».
Più precisamente, con questa donazione, «contiamo di acquistare dei presìdi per la formazione dei militi e dei cittadini - spiega Cristiana Madoni, direttore sanitario della Pubblica -. In particolare, potenzieremo l’apparato di manichini e materiale della didattica, vista anche l’elevata richiesta, da parte della cittadinanza, di corsi sulle manovre di rianimazione cardiopolmonare e disostruzione delle vie aeree in età pediatrica e nell’adulto. Questi corsi saranno un modo per diffondere la cultura del soccorso, creando un "sano" contagio di tecniche e nozioni». r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)