14°

27°

sociale

Adesso «Parma facciamo squadra» punta al microcredito

La giornata di San Giovanni per il volontariato. «L'obiettivo è realizzare sogni sostenibili per le persone in difficoltà economica»

Adesso «Parma facciamo squadra» punta al microcredito
0

Negli anni Novanta i «quasi poveri» erano circa il 5 per cento della popolazione di Parma e provincia, mentre oggi quella percentuale è aumentata di sei volte. Alla luce di questo dato preoccupante, l’edizione 2015 di «Parma facciamo squadra» vuole concentrare i propri sforzi a favore di progetti di microcredito, come annunciato ieri pomeriggio dai diversi sostenitori dell’iniziativa, durante la «Giornata di san Giovanni per il volontariato», organizzata da Fondazione Cariparma all’Auditorium del Carmine e dedicata proprio al credito di inclusione.
«Il fine della Fondazione è quello di cercare che la comunità di Parma, di cui noi siamo un elemento, cresca bene», spiega Paolo Andrei in qualità di presidente di Fondazione Cariparma, sottolineando il grande valore del volontariato. «Quest’anno - aggiunge - Parma facciamo squadra vuole contribuire a generare fiducia attraverso l’accesso al credito». Come era già successo nelle due precedenti edizioni del progetto, anche questa volta Fondazione, Barilla e Chiesi Farmaceutici daranno vita all’effetto moltiplicatore, donando tre euro a fronte di ogni euro donato dai semplici sostenitori. «Volendo coniare uno slogan per Parma facciamo squadra 2015 potremmo dire che realizzeremo sogni sostenibili per persone diversamente bancabili», dice il segretario generale di Fondazione, Luigi Amore, per ricordare che il microcredito, o credito di inclusione, si rivolgerà a quelli che intendono realizzare un progetto ma non possono contare sulle normali forme di accesso al credito. Non a caso, «Credito d’inclusione: la solidarietà come strumento di ripresa» era il titolo della serata all’Auditorium del Carmine. «L’obiettivo è raccogliere delle somme per dar vita a progetti di microcredito, e oltre ai semplici donatori avremo bisogno anche di tutti quei cittadini dotati di competenze e di disponibilità al fine di accompagnare le varie richieste», specifica Arnaldo Conforti, direttore di Forum Solidarietà, ricordando che ulteriori informazioni sul progetto sono contenute nel sito www.parmafacciamosquadra.it.
«Abbiamo deciso di contribuire a questa iniziativa perché condividiamo i valori che ne stanno alla base, dato che la persona al centro rappresenta uno dei valori fondanti della nostra azienda», afferma Alessandro Chiesi della Chiesi Farmaceutici, mentre Ylenia Tommasato di Barilla cita le parole di Pietro Barilla, per il quale «l’azienda deve essere una comunità morale all’interno del territorio in cui è presente, e se la città soffre l’azienda non può ignorare tale sofferenza voltandosi dall’altra parte». Franco Duc, responsabile dell’area comunicazione di Cariparma, ricorda i risultati positivi di microfinanza raggiunti in passato grazie alla collaborazione fra la banca e l’associazione Ri-crediti, e aggiunge: «In futuro si potrà ampliare la platea dei beneficiari, estendendo il credito anche alla formazione allo studio, oltre che all’attività imprenditoriale». Infine, Monica D’Impresio di Ri-crediti: «Trasformiamo l’idea in progetto, e dopo il finanziamento trasformiamo il progetto in realtà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

LA NOVITA' 

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

10commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

1commento

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

6commenti

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

grecia

Ordigno nell'auto: ferito l'ex premier Papademos

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza