12°

Il volontariato: la grande ricchezza di Parma

parma aerea
Ricevi gratis le news
0

Ieri si è svolta la Giornata di San Giovanni per il volontariato, il tradizionale ed importante “momento di ascolto e di scambio d’idee” che la Fondazione Cariparma dedica al terzo settore, con uno sguardo attento sulle dinamiche e sulle problematiche che attraversano il mondo dell’associazionismo parmense.
Le statistiche evidenziano il successo del volontariato in città. Ma per vedere la forza della solidarietà parmense non c’è bisogno di freddi numeri, basta pensare agli “angeli del fango”, a quei tantissimi giovani volontari che hanno fornito l’anno scorso il loro impegno e il loro lavoro per le strade alluvionate di Parma. Il loro gesto, le loro fatiche sono un esempio di pedagogia civile. La rinascita della città passa dalla valorizzazione del tessuto – diffuso e ben radicato –del volontariato, sia laico che religioso, composto da molteplici e variegate iniziative. E’ il grande capitale umano di Parma.
Nello scorso marzo, la delegazione parmense del Fondo Ambiente Italiano ha riaperto per due giorni il complesso rinascimentale dell’Ospedale Vecchio: in una stanza al piano terra i visitatori hanno potuto ammirare un affresco in cui era raffigurato il corpo martoriato del Cristo adagiato sulla gambe della Madonna e appena sotto una donna che allatta un bambino. L’affresco rappresentava le due grandi missioni del complesso ospedaliero: la cura dei malati e la cura dei nascituri, la cura di chi si avvicinava alla morte e la cura della vita che germoglia nei neonati. Sempre nell’affresco, è raffigurata in basso, sullo sfondo, la città di Parma, con le mura e il battistero. Il significato simbolico di quelle immagini è saldamente ancorato nell’esortazione evangelica Curam illius habe (Luca, 10, 35): prendersi cura dei più deboli, dei moribondi, dei bisognosi, “degli esposti”, significava prendersi cura della città. Ebbene quel “prendersi cura” è quanto mai attuale: un richiamo forte alla fervide energie che possono risollevare oggi la nostra città. Il volontariato è protagonista di questo “prendersi cura”: genera in modo virtuoso “un ritorno alla comunità”. La solidarietà diffusa ed organizzata è un potente lievito, è un moltiplicatore economico e sociale. Le energie di migliaia di volontari e le risorse investite nelle attività e nelle strutture del volontariato hanno un impatto accresciuto sulla civitas : si genera una potente fructificatio. Da questa ricchezza, da questo enorme capitale di solidarietà, la nostra Parma può trovare gli stimoli per una solida ripartenza, può trovare le energie per una “riedificazione civile”, per costruire insieme, partendo dal basso, la città del futuro.

Giovanni Fracasso
Giulio Tagliavini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica, sorrisi e divertimento al Primo Piano

FESTE

Serata di festa al Primo Piano: ecco chi c'era Foto

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

6commenti

Weekend

Il sabato in provincia? Tutti gli eventi in agenda

CALCIO

Il Parma a Carpi vuole rimanere in testa alla classifica Diretta dalle 15

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

APPENNINO

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

GAZZAREPORTER

Impressioni di novembre: Parma nella nebbia Fotogallery

Foto del lettore Ruggero Maggi - Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

CARABINIERI

Furto con esplosione a Piacenza: i banditi fuggono verso Parma 

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

AUTOSTRADA

A1: caselli chiusi per lavori a Parma e Fidenza

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Ecco come i ladri entrano nei nostri appartamenti Video

TORINO

Incinta a 11 anni dopo lo stupro: arrestato vicino di casa

SPORT

Moto

Biaggi non torna indietro: "La mia carriera è finita"

SERIE B

Empoli-Frosinone 3-3 rocambolesco. Il Parma sempre primo

SOCIETA'

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R