L'IMPRESA

Seimila chilometri a 83 anni: l'alpino fa tappa a Parma

Seimila chilometri a 83 anni: l'alpino fa tappa a Parma
0
 

E’ arrivato in Municipio mercoledì pomeriggio alle 15,30 Alessandro Bellière, l’alpino paracadutista parmigiano che all’età di 83 anni ha deciso di percorrere a piedi l’Italia da Aosta a Palermo.

Ad accoglierlo c’erano numerosi alpini tra cui Aldo Volpi, capogruppo degli Alpini di Parma, l’assessore comunale allo Sport Giovanni Marani e Paolo Azzali, presidente dell’associazione Paracadutisti di Parma. Presente anche Emio Incerti, titolare dell’hotel Farnese, che ha ospitato gratuitamente nella tappa parmigiana Alessandro Bellière. «Sono nato a Parma il 24 ottobre 1933 – ha spiegato – ma già l’anno successivo i miei familiari si sono trasferiti a Roma. Vivo a Bologna dal ‘57, ma qui mi sento a casa».

Questa è la quarta impresa di Alessandro Bellière, ormai abbonato a queste sue performance a piedi attraverso la nostra penisola. «Faccio questa pazzia – ha dichiarato - semplicemente perché alla soglia dei miei primi 83 anni mi sento ancora benissimo e anche perché questa mia nuova sfida rispecchia fedelmente il mio carattere, amore per lo sport, forza di volontà, tenacia, impegno e stile di vita sano. Voglio dimostrare innanzitutto che anche a una certa età si possono fare certe cose senza problemi. Inoltre, voglio lanciare un messaggio ai giovani, affinché si impegnino nello sport invece di lasciarsi attrarre da pericolose abitudini come quella della droga». Alessandro Bellière è stato tra i primi cinquanta alpini paracadutisti d’Italia. Grande appassionato di sport è stato nazionale di atletica nella disciplina del fondo e ha partecipato a varie gare nazionali ed internazionali.

«Non pago di aver visitato dagli anni ‘60 in avanti i mari più belli e incontaminati di tutto il mondo – ha raccontato - ho iniziato ad avvicinarmi al trekking. All’inizio con corte passeggiate alla scoperta di luoghi naturalistici, fino ad arrivare poi, all’età di 78 anni, a percorrere a piedi il percorso da Bologna a Roma, attraverso la via Francigena».

«Due anni dopo - ha continuato - ecco la decisione di percorrere l’Italia a piedi. Sono partito il 2 aprile da Aosta, ho attraversato il Piemonte e ho finito di percorrere la Lombardia l’8 maggio – ha spiegato -. Arriverò a Palermo, dopo 6mila chilometri, il giorno del mio compleanno, il 24 ottobre».

Oggi è previsto l’arrivo a Reggio Emilia, domani a Modena. Per ottenere ulteriori informazioni sulla sfida di Bellière è possibile visitare il suo sito www.alessandrobelliere.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti