10°

Anmic e Intercral

Un pulmino per il trasporto scolastico di studenti disabili

Un pulmino per il trasporto scolastico di studenti disabili
0

“Uniamo le forze”, di nome e di fatto. Si chiama così il progetto di Anmic Parma e Intercral Parma, che oggi, nella sede provinciale di Anmic, hanno sottoscritto un patto di collaborazione, valido due anni, su diversi fronti. Le sezioni locali dell’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili e di Intercral hanno deciso di unire le forze per andare incontro alle persone che hanno maggiormente bisogno, allargando la convenzione a diverse iniziative. “Uniamo le forze” è un nome che non è un imperativo, ma un invito a tutta la comunità cittadina a mettersi in rete e collaborare per il bene comune. Iniziano Anmic e Intercral, volendo essere esempio e traino.
In particolare, grazie a “Uniamo le forze”, l’Anmic mette a disposizione uno dei due pulmini che ha in dotazione affinché Intercral Parma possa portare una decina di giovani disabili a scuola e riportarli a casa, rendendo concreto l’impegno, di entrambe le associazioni, di promuovere azioni di utilità sociale sul territorio. Inoltre, in questo modo, si sviluppa un’integrazione di mezzi e volontari delle singole associazioni: si mettono in rete, per una maggiore efficienza ed economicità nell’erogazione del servizio, ma anche per una fattiva collaborazione tra volontari.
“Uniamo le forze”, però, è tanto altro. Dalla sua parte, Anmic mette a disposizione dei soci Intercral che abbiano una disabilità vari servizi: tra i tanti, collocamento lavorativo, assistenza fiscale, integrazione scolastica, mobilità, abbattimento delle barriere architettoniche, riconoscimento di indennità di accompagnamento, assegni e pensioni, consulenza medica e legale. Intercral, invece, offrirà ai soci Anmic la possibilità di usufruire delle varie convenzioni stipulate e di partecipare alle iniziative ricreative e culturali che organizza costantemente. Soprattutto i viaggi, che diventeranno integrati, con i soci Intercral e i soci disabili Anmic che potranno partecipare insieme a gite e soggiorni, realizzando così una vera integrazione.
L’intesa ha coinvolto anche Adas Intercral Parma al fine di diffondere una cultura del dono e della solidarietà in azioni congiunte mirate alla sensibilizzazione della cittadinanza alla donazione del sangue e nell’implementare buone prassi nel vivere quotidiano.
Alla firma della convenzione, esprime soddisfazione Alberto Mutti, presidente provinciale e vicepresidente nazionale di Anmic: “Siamo felici di poter prestare i nostri pulmini ad associazioni del territorio che si offrono di fare servizi che hanno una vera utilità per le persone con difficoltà a muoversi. Per questo non abbiamo esitato un secondo, quando Intercral ci ha richiesto l’utilizzo del mezzo. Questa è poi stata l’occasione per allargare la collaborazione, in un’ottica di scambio reciproco che ritengo molto positivo per quello che possiamo dare a livello di servizi e quello che possiamo ricevere in termini di integrazione”.
Mauro Pinardi, presidente di Intercral Parma, dichiara: “Questa collaborazione vuole essere un esempio per tutti, una buona prassi. Soprattutto in periodo di crisi e di difficoltà nel reperire risorse, al fine di garantire un livello minimo assistenziale, fare sistema, fare rete risulta essere la chiave vincente per tutti e in particolare per coloro che si dedicano al volontariato. Colgo l’occasione di ringraziare Anmic, per l’immediata disponibilità data al progetto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

CALCIO

Parma, i conti tornano

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Calcio

C'è l'accordo: lo stadio della Roma si farà

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia