-5°

Busseto

Sarà restaurata la casa natale di Verdi

Via libera al bilancio 2014. Il sindaco: "Equità e rigore". Diversi lavori pubblici sono legati alla vendita del palazzo podestarile. Aumentano le rette dell'asilo.

Sarà restaurata la casa natale di Verdi

Il municipio di Busseto

0

Via libera dal consiglio comunale di Busseto, con i voti favorevoli della maggioranza e contrari dell’opposizione, il bilancio di previsione 2014 e l’elenco annuale e triennale delle opere pubbliche. «Un bilancio – ha commentato il sindaco Maria Giovanna Gambazza – molto rigoroso, improntato a ragioni di equità ed equilibrio, razionalizzando al massimo le spese e concentrando l’attenzione e le risorse ai servizi alla persona». Il primo cittadino ha parlato del perdurare della crisi economica, che si riflette anche sul contesto di Busseto e ha lamentato il fatto che «il patto di stabilità raggiunge livelli insostenibili e ingessa l’attività dell’ente».
L’assessore al Bilancio Gianluca Catelli ha quindi evidenziato che le aliquote della Iuc «sono state formulate tenendo conto del mancato ristoro Imu prima casa, che ammonta a un milione e 300 mila euro, e del taglio di circa 120 mila euro di risorse statali subìto per l’applicazione della legge sulla spending review». In aumento le rette mensili dell’asilo nido (da 270 a 320 euro) solo per i redditi superiori a 20 mila euro (queste tariffe erano ferme da dieci anni) e, per il servizio di assistenza domiciliare, solo il primo accesso passa da 6 a 9 euro (solo per i redditi più alti) e i piccoli servizi da 2 a 3 euro. «Il tutto – ha precisato il sindaco – concordato con i sindacati». Confermati anche lo stanziamento per la copertura integrale dell’integrazione scolastica e i 215 mila euro richiesti da Asp per le funzioni delegate.
Il sindaco ha anche tenuto a ringraziare la Fondazione Pallavicino, grazie alla quale non ci saranno costi per il centro diurno intercomunale ed è stato possibile mantenere il servizio veterinario, e ha annunciato un accordo con Acer per la riqualificazione di un condominio di via Giordano, compresi i 14 appartamenti che lo compongono (di cui 9 sfitti).
Tra le opere pubbliche, elencate dall’assessore Angelo Burla, spiccano il consolidamento e restauro della casa natale di Verdi (350 mila euro), il risezionamento del cavo Bardalenzo (750 mila euro), la manutenzione di strade comunali (135 mila euro) e dell’edificio scolastico per 120 mila euro. Per il 2015 è in programma la realizzazione di un’area per pulman e camper (120 mila euro) e, per il 2016, l’ampliamento della scuola dell’infanzia «Giuseppe Verdi» (360 mila euro) e l’ampliamento del cimitero del capoluogo (350 mila euro). Altri lavori, come spiegato da Burla, sono previsti ma sono legati alla vendita dello storico palazzo podestarile, il cui prezzo, dopo i primi tre tentativi d’asta andati deserti, si è sensibilmente ridotto (al punto che dall’opposizione Gianarturo Leoni ha definito non più opportuna l’alienazione).
Nel corso della lunga discussione i singoli assessori e consiglieri hanno quindi parlato delle iniziative previste nei rispettivi settori. Di spicco le numerose attività previste nel campo della cultura e del turismo, volute anche come occasione di rilancio economico. Dai banchi della minoranza, Stefano Capelli ha lamentato il fatto che non siano stati previsti incentivi per le aziende e per favorire l’insediamento di eventuali nuove attività; ha definito elevata l’aliquota Irpef confermata allo 0,8 per cento e si è detto in disaccordo con il finanziamento, da parte del Comune, del piano dell’offerta formativa scolastica. Lamberto Michelazzi ha proposto il lancio di una sottoscrizione internazionale, da parte del Comune, per ristrutturare la chiesa della Santissima Trinità (luogo verdiano) e ha chiesto maggiori interventi sulla sicurezza.
Gianarturo Leoni ha parlato di «riproposizione di bilanci già visti», elogiando l’impegno di Fabrizio Cassi nel settore cultura ma evidenziando che «non si vede alcuna attenzione verso le aziende e a sostegno dell’imprenditoria». Ha inoltre invitato la maggioranza a fare una serie di riflessioni politiche sui vincoli posti da un Governo «che è della vostra stessa parte politica».
E infine si è parlato del destino del terzo stralcio della tangenziale. Per la sua realizzazione, di fatto, a tutt’oggi ci sono a disposizione solo una parte dei fondi necessari. Al fine di decidere come procedere, nei prossimi giorni maggioranza e minoranza si ritroveranno insieme per un tavolo di lavoro e di confronto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto