10°

18°

busseto

La casa del giovane Verdi, ecco la verità

L'Ansa aveva lanciato la notizia dell'individuazione dell'edificio in cui il Maestro visse la sua adolescenza

La casa del giovane Verdi, ecco la verità
0

Torna «alla luce», e a far parlare di sé, il luogo in cui il maestro Giuseppe Verdi visse, a Busseto, dai 10 ai 17 anni. L'agenzia Ansa ha «sparato» questa notizia: «Riemerge la casa dimenticata di Verdi adolescente». Si tratta del palazzo di via Piroli in cui, nelle scorse settimane, la proprietaria, la filantropa bussetana Anna Sichel, ha aperto la «Casa della Cultura», uno spazio gratuito da dedicare, appunto, ad attività culturali. A ricordare che in quel luogo trascorse parte della sua giovinezza il Cigno è stato, di recente, il professor Corrado Mingardi, grande studioso ed esperto verdiano, direttore della locale Biblioteca della Fondazione Cariparma. Ieri, lo stesso Mingardi, che abbiamo incontrato nella sua «seconda casa» (la Biblioteca appunto), rispetto a quando riportato dall'Ansa, ha precisato - meravigliandosi - che la notizia non è inedita e non si tratta di una sua scoperta, specificando che durante il recente convegno che si è tenuto sulla figura di Giuseppina Strepponi (il soprano che fu moglie di Verdi) tra lodigiani e bussetani, ha avuto modo di spiegare che l’incontro stesso si svolgeva proprio nella casa abitata da Verdi ragazzo durante il suoi studi al ginnasio di Busseto e la frequenza presso i Filarmonici di Antonio Barezzi. Ha quindi sottolineato di aver ricavato la notizia da alcune fonti «forse non troppo conosciute». «La prima ad individuare la casa del ciabattino Pietro Michiara, detto “Pugnatta” – ha dichiarato Mingardi – in via Piroli, presso la quale il papà di Verdi aveva messo a pensione, per 30 centesimi al giorno, il figlio dai 10 ai 17 anni, era stata la studiosa americana Mary Jane Phillips-Matz che pubblicò una grossa biografia verdiana nel 1993. Verdi – ha proseguito – rimase presso il ciabattino Michiara fino al 1831 quando si trasferì a Casa Barezzi, su suggerimento della moglie di Barezzi stesso che desiderava, per sicurezza, avere un uomo in più in famiglia dopo che era stato ucciso per furto notturno, nel maggio di quell’anno, l’ebreo Isacco Levi, vicino di casa dei Barezzi, il quale aveva appena riscosso il ricavato della vendita di un podere». Mingardi ha quindi aggiunto che la seconda fonte risale addirittura al 1867 ed è di un bussetano che pubblicò a Madrid una delle prime biografie del maestro. Si chiamava Ercole (Hercules) Cavalli, figlio del podestà di Busseto e membro del consiglio del Monte di Pietà al tempo in cui, a Verdi, fu concessa la borsa di studio del Monte stesso per perfezionarsi a Milano. «Il Cavalli – spiega il professor Mingardi – aveva raccolto a suo tempo le confidenze della madre di Verdi. E’ lui stesso a raccontare come i gendarmi, che avevano la caserma proprio di fronte alla casa del “Pugnatta”, si lamentavano del continuo studio, notte e giorno, del ragazzo sulla spinetta che da Roncole si era portato a Busseto. Una notte addirittura si presentò il capitano Giovanelli con la spada in pugno a battere alla porta del Michiara per ingiungere la cessazione del suono molesto. Non sappiamo se Verdi in seguito smise di suonare di notte. Oggi – conclude Mingardi – in questa casa di via Piroli si è aperto un salone che la proprietaria Anna Sichel ha intitolato “Casa della Cultura”, da destinare a sede di mostre e attività culturali». Uno spazio importante, che ridà lustro a un luogo intimamente legato alla storia di Busseto e alla biografia verdiana. P.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery