-3°

14°

calcio eccellenza

Bedotti, l'ingegnere-bomber

Bedotti, l'ingegnere-bomber
Ricevi gratis le news
0
 

Si diceva spesso che Andrea Bedotti fosse uno di quegli attaccanti atipici che ogni allenatore sogna di avere nella propria rosa, perché si mette completamente al servizio dei compagni lavorando tanto per la squadra e coprendo bene gli spazi in fase di non possesso. Con un solo difetto non trascurabile: la conseguente scarsa vena prolifica sottoporta.

Ma i tre gol nelle ultime due uscite al cospetto delle «big» Rolo e Castelvetro, agguantata in terra modenese grazie alla sua doppietta, oltre a tenere vivo il campionato d’Eccellenza rappresentano un bel cambio di rotta e consentono alla Fidentina di poter contare su un’arma in più nel girone di ritorno. I sette centri stagionali dimostrano che, in fondo, anche i numeri sono dalla sua parte.

«Dispiace perché abbiamo sfiorato la vittoria e scendere a meno due sarebbe stato importante dopo aver perso immeritatamente a Bagnolo e col Rolo prima della sosta - spiega la punta di Langhirano, classe ‘91, cresciuto tra le fila di Parma e Mantova, che ha indossato anche le maglie di Traversetolo, Salso e Fidenza - personalmente mi ritengo contento ma avrei preferito segnare un gol in meno e portare a casa i tre punti. La dedica? Ai miei genitori e, più in generale, alla mia famiglia che mi sostiene sempre».

Di sicuro il terzo gradino del podio in classifica è il giusto premio ad un’annata finalmente brillante e continua per i granata.

«Siamo un gruppo di ragazzi volenterosi che venivamo da stagioni non positivissime, la società non si aspettava alla vigilia di trovarsi così avanti. Ma alla fine del girone d’andata eravamo già altre volte tra le prime, fondamentali le prossime tre-quattro giornate per capire dove potremo arrivare: il nostro obiettivo minimo è il secondo posto».

Le recenti sfide con Rolo e Castelvetro hanno permesso di studiare da vicino le dirette concorrenti.

«Abbiamo pagato ultimamente le assenze di Talignani e Melegari e ci siamo un po’ allontanati perdendo il treno Castelvetro che ha individualità importanti. Il Rolo, invece, è molto più squadra e mi aveva impressionato di più».

(...)  Il modo migliore per lanciarsi nei buoni propositi del 2016. «Mi piacerebbe raggiungere la doppia cifra e segnare con continuità, in futuro vorrei vincere un campionato visto che finora ho spesso lottato per non retrocedere».
.....Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William calvo taglia capelli a zero, stampa infierisce

Gran Bretagna

Il principe William si taglia i capelli a zero: la stampa infierisce

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Forze di polizia sotto organico: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

POLIZIA

Parma, mancano agenti: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

Nella lettera, il sindaco sottolinea che Parma è penalizzata rispetto ad altre città dell'Emilia-Romagna

2commenti

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

FURTO

Collecchio, va a fare la spesa e le svaligiano la villa

Casa a soqquadro. La proprietaria: «Conoscevano le nostre abitudini»

1commento

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

FIDENZA

Chirurgia senza bisturi per rimuovere tumori gastrointestinali: nuove tecniche a Vaio

Già eseguiti due interventi, perfettamente riusciti

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

1commento

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

GAZZAREPORTER

L'inverno a Parma... visto dal ponte Caprazucca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti Video impressionante

CHIESA

Reggio Emilia, ex sacerdote fa outing su Facebook: "Amo un uomo"

SPORT

tennis

Griglia di partenza rovente: al via domani i regionali di Tennis a squadre indoor Fotogallery

sci

Goggia ancora super: vince la discesa a Cortina

SOCIETA'

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova