21°

35°

calcio

Diamanti fa il regalo a Pioli: il Bologna supera Genoa

Il gol del capitano scaccia le voci su Baggio. Il presidente conferma il tecnico parmigiano

L'allenatore parmigiano Stefano Pioli

L'allenatore parmigiano Stefano Pioli

Ricevi gratis le news
0

 

BOLOGNA, 22 DIC – Inizia negli interrogativi su Roberto Baggio, finisce nelle certezze su Stefano Pioli. 'Esonerato virtualè per una settimana, il tecnico viene stretto dall’abbraccio finale del Dall’Ara che gli rinnova la fiducia, poi confermata dal presidente Guaraldi ai cronisti.
Tutto grazie ad una gran giocata del fantasista del Natale presente, Alessandro Diamanti che allontana l’ombra di quello del passato, e – forse, chissà – allenatore del futuro. Ci sono voluti nove mesi a Diamanti per partorire un gol su azione che schianta il Genoa, infiocchetta la vittoria che mancava da 50 giorni e regala a Pioli un domani. Ancora una volta le vittorie nel calcio cancellano tutto, anche sette giorni neri, strani e incerti come quelli appena vissuti.
Lo stadio di Bologna aveva dato fin da subito l’impressione di non confidare più di tanto sull'idea Baggio, suggestione resa credibile da incontri tra la società e il manager del Pallone d’oro nei giorni scorsi. "Se Pioli se ne va niente alibi per squadra e società" è lo striscione apparso in avvio sulla curva Bulgarelli, un appello al presidente e ai soci di guardare al concreto più che ad aggrapparsi all’esordio in panchina di un simbolo del calcio italiano, protagonista di una splendida, unica annata in Emilia, nel 1997-98. "Mister noi non ti esoneriamo" il messaggio ancora più chiaro a metà del secondo tempo, a vantaggio acquisito, seguito da cori pro-Pioli e anti-proprietà.
E chi si aspettava una prestazione della squadra contro il tecnico delle due salvezze deve ricredersi: pur senza sfracelli Diamanti e compagni costruiscono pazientemente ma inesorabilmente una buona supremazia e in tre occasioni si avvicinano al bersaglio: con Natali di testa al 4', con Kone al 29', quando trasforma un appoggio di Moscardelli in una girata che Perin blocca; ancora il portiere genoano neutralizza a terra un tiro-cross del greco allo scadere, dopo una combinazione con Cristaldo.
Il punto di svolta è al 12' del secondo tempo: Moscardelli (storico 'scudierò del tecnico parmigiano che lo ha voluto a tutti i costi in campo) indovina una sponda di prima. Diamanti riceve ai 20 metri, rientra con il movimento classico, inganna la difesa ed esplode un rasoterra sul primo palo che non lascia scampo al bravo Perin. Il Genoa, fin qui innocuo, prova a scuotersi, ma l’ex Gilardino poco dopo si fa male in un contrasto con Perez e gli innesti di Cofie e Calaiò non muovono una giornata opaca. Sul fronte di casa è festa grande, consacrata dal fischio finale: 'Fino alla fine, Stefano Piolì, canta lo stadio intero. Per i dubbi, a questo punto, c'è poco spazio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero dei vigili del fuoco

Ascoli Piceno

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Incidente al passo del Tomarlo

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

4commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

Meteo

Temporali nella notte e domani in Emilia-Romagna

Le previsioni comune per comune

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Gazzareporter

Il lettore Filippo: "Che belli i nuovi quartieri"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aumenti bollette multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

Moto

Tragedia nel motocross: morto a 13 anni

CRONACA

Mistero a Palermo: donna seminuda trovata morta in strada. Due casi in pochi giorni

1commento

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up