13°

31°

calcio

Diamanti fa il regalo a Pioli: il Bologna supera Genoa

Il gol del capitano scaccia le voci su Baggio. Il presidente conferma il tecnico parmigiano

L'allenatore parmigiano Stefano Pioli

L'allenatore parmigiano Stefano Pioli

0

 

BOLOGNA, 22 DIC – Inizia negli interrogativi su Roberto Baggio, finisce nelle certezze su Stefano Pioli. 'Esonerato virtualè per una settimana, il tecnico viene stretto dall’abbraccio finale del Dall’Ara che gli rinnova la fiducia, poi confermata dal presidente Guaraldi ai cronisti.
Tutto grazie ad una gran giocata del fantasista del Natale presente, Alessandro Diamanti che allontana l’ombra di quello del passato, e – forse, chissà – allenatore del futuro. Ci sono voluti nove mesi a Diamanti per partorire un gol su azione che schianta il Genoa, infiocchetta la vittoria che mancava da 50 giorni e regala a Pioli un domani. Ancora una volta le vittorie nel calcio cancellano tutto, anche sette giorni neri, strani e incerti come quelli appena vissuti.
Lo stadio di Bologna aveva dato fin da subito l’impressione di non confidare più di tanto sull'idea Baggio, suggestione resa credibile da incontri tra la società e il manager del Pallone d’oro nei giorni scorsi. "Se Pioli se ne va niente alibi per squadra e società" è lo striscione apparso in avvio sulla curva Bulgarelli, un appello al presidente e ai soci di guardare al concreto più che ad aggrapparsi all’esordio in panchina di un simbolo del calcio italiano, protagonista di una splendida, unica annata in Emilia, nel 1997-98. "Mister noi non ti esoneriamo" il messaggio ancora più chiaro a metà del secondo tempo, a vantaggio acquisito, seguito da cori pro-Pioli e anti-proprietà.
E chi si aspettava una prestazione della squadra contro il tecnico delle due salvezze deve ricredersi: pur senza sfracelli Diamanti e compagni costruiscono pazientemente ma inesorabilmente una buona supremazia e in tre occasioni si avvicinano al bersaglio: con Natali di testa al 4', con Kone al 29', quando trasforma un appoggio di Moscardelli in una girata che Perin blocca; ancora il portiere genoano neutralizza a terra un tiro-cross del greco allo scadere, dopo una combinazione con Cristaldo.
Il punto di svolta è al 12' del secondo tempo: Moscardelli (storico 'scudierò del tecnico parmigiano che lo ha voluto a tutti i costi in campo) indovina una sponda di prima. Diamanti riceve ai 20 metri, rientra con il movimento classico, inganna la difesa ed esplode un rasoterra sul primo palo che non lascia scampo al bravo Perin. Il Genoa, fin qui innocuo, prova a scuotersi, ma l’ex Gilardino poco dopo si fa male in un contrasto con Perez e gli innesti di Cofie e Calaiò non muovono una giornata opaca. Sul fronte di casa è festa grande, consacrata dal fischio finale: 'Fino alla fine, Stefano Piolì, canta lo stadio intero. Per i dubbi, a questo punto, c'è poco spazio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

Incidente anche a Casaltone: auto ribaltata, ferita una donna

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover