12°

23°

calciomercato

FantAntonio, un futuro ancora da crociato

Il giocatore: "Le voci di mercato mi hanno disturbato". L'ad Leonardi: "Parolo non va in prestito. Biabiany? La Juventus non l'ha chiesto"

FantAntonio, un futuro ancora da crociato

Cassano e Leonardi al centro sportivo di Collecchio

Ricevi gratis le news
14

Antonio Cassano resta a Parma. Lo ha detto l'amministratore delegato Pietro Leonardi incontrando la stampa al centro sportivo di Collecchio. La conferenza è stata organizzata un giorno prima dell'inizio del calciomercato, ha puntualizzato Leonardi, per chiarire le voci sulla permanenza o meno di FantAntonio. Le voci "mi hanno disturbato, non ho mai sentito Edoardo Garrone", dice Cassano.
Leonardi sottolinea che la conferenza stampa per confermare che Cassano non si muove da Parma è stata indetta "il 2 gennaio e non il 2 febbraio", cioè dopo l'apertura del mercato. L'attaccante rivela che non avrebbe saputo dire di no a un'eventuale offerta della Sampdoria, perché gli sarebbe piaciuto "tornare a casa". Era stata fissata una scadenza, il 29 dicembre scorso (primo  giorno di allenamenti dopo la pausa natalizia, in casa Parma). "La  Samp non si è fatta sentire - ha ammesso Cassano - e quindi  eccomi qua, felice più che mai". Perché FantAntonio un po' ci aveva pensato, "come uno che assaggia la Nutella, un  cucchiaio non può bastare", dice lui.
"In estate avevo chiesto a  Leonardi che, in caso di chiamata della Samp, mi avrebbe facilitato il ritorno in blucerchiato". La società doriana però non ha chiamato, quindi - puntualizza il giocatore - lui resta in maglia crociata: "Ho sempre detto che mi piacerebbe tornare un giorno alla Samp, ma a Parma vengo trattato come un re. Qui sto benissimo". "Sono orgoglioso. Sin qui ho fatto bene, ma farò ancora meglio a  Parma. Mi spiace aver creato dei problemi all’ambiente". 

 

E’ una sorta di piccola commedia all’italiana quella tra  Fantantonio e Leonardi. "Ho voluto che ci fosse anche lui, ogni  tanto le combino grosse. Come stavolta, perché il pensiero di andare alla Samp mi aveva condizionato - dice Cassano -. Ho fatto due partite  brutte (contro Inter e Bologna ndr), non l’ho mai presa. E ho  messo in difficoltà, pur inconsciamente i miei compagni, il  mister, ogni giorno, allenamento dopo allenamento".   

"Antonio dice che rimane a Parma oggi, questa è  una decisione definitiva che mi ha comunicato già domenica sera - ha detto Pietro Leonardi -. Ufficialmente non ho sentito nessuno da Genova. Cassano  è un giocatore del Parma, pagato da noi con un grande sforzo  economico". L'amministratore critica certi media che hanno parlato molto di Cassano alla Sampdoria senza interpellare il Parma Fc. Leonardi ha sottolineato che anche nel calcio gli affetti e le questioni famigliari possono incidere sulle scelte di giocatori e non solo. 

 

L'amministratore delegato sottolinea comunque che, quando un giocatore vuole andarsene, il Parma non lo trattiene; cita gli esempi di Panucci e Zaccardo, che volle andare al Milan. Se poi, strada facendo, ci si accorge che era meglio restare a Parma... Leonardi dice chiaro e tondo che "questo non è un albergo". 

Rispondendo alle domande sul calciomercato, Leonardi non le manda a dire: "Noi non prendiamo proposte oscene. Parolo in prestito non ci va. Biabiany? La Juventus non l'ha chiesto" 

"Ho lo 0 per cento di andare al Mondiale", ha detto Cassano rispondendo a una domanda sulla possibilità che il ct della Nazionale Cesare Prandelli lo inserisca tra i convocati per i prossimi Mondiali di Brasile 2014. 

Altri dettagli nella diretta twitter della conferenza stampa a Collecchio e sulla Gazzetta di Parma in edicola venerdì 3 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    04 Gennaio @ 15.03

    Ve l 'ho detto, sono un cane sciolto. Se tutti sono gemellato con la Sampdoria io non lo sono. Io la Sampdoria sportivamente non lo sopporto da quando Garrone ha tradito il padre. Uno come Cassano io mai l'avrei preso nè ora nè a gennaio, nè tra dieci anni. Cassano aveva insultato il padre umiliandolo di brutto. Fossi suo figlio, avrei fatto una conferenza stampa in cui avrei detto "Cassano mai verrà alla Samnpdoria finchè sarò presidente della Sampdoiria. mIO PADRE L'HA CACCIATO E IO COME FIGLIO, RISPETTO LA SUA VOLONTA'. " Invece non l'ha detto perchè sa che a giugno lo prenderà facendo rivoltare il padre nella tomba. VERGOGNA.

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    04 Gennaio @ 09.40

    parmigianoreggiano

    ORMAI il Parma è diventato un ALBUM su cui APPICCICARE le figurine dei propri CAMPIONCINI anziché una squadra in cui arruolare giocatori che RISPETTINO ed ONORINO la maglia crociata.

    Rispondi

  • Nonno Crociato

    03 Gennaio @ 22.05

    X Vittorio, con tutto il rispetto, ma da quando la Sampdoria è una società maggiore?

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    03 Gennaio @ 19.22

    parmigianoreggiano

    La PURA VERITÀ è che noi agli occhi di tutte le altre squadre siamo dei POVERI SFIGATI che possono essere UMILIATI IMPUNEMENTE: oggi pensano di comprarci questo giocatore, domani quello, manco fossimo un INFIMO DISCOUNT.

    Rispondi

  • VELENOSO

    03 Gennaio @ 19.21

    Cassano è rimasto solo perchè ha avuto la garanzia che a giugno se ne andrà dall'amata Doria quasi gratuitamente, la quale Doria ha accettato ma in cambio vuole Amauri quasi in nregaloin modo definitivo. Se non accettavamo, Cassano sarebbe tornato a gennaio dalla Doria.FURBI LORO e molto ma molto COGLIONI NOI. Vittorio ma la Sampdoria, non è una società maggiore in classifica è dietro di noi e poi tra noi e loro tecnicamente, non c'è partita. Scusatemi ma per me tra Cassano e Amauri, se sommiamo l'uomo e il campione per fare un giocatore, Amauri lo preferisco NETTAMENTE. Poi Cassano, che professionista è? Non ha giocato bene le due partite con Inter e Cagliari perchè voleva andare alla Sampdoria e per accelerare il tutto s'è fatto anche ammonire.Mi spiace ma io mi tengo Amauri

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

LUCCA

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Attacco dell'opposizione

«Il sindaco di Felino si dimetta»

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

CALESTANO

Shock anafilattico: paura per un operaio punto da un calabrone a Marzolara Foto

Il 118 ha inviato un'ambulanza e l'elicottero del Maggioe

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery