13°

23°

calcio

Baraye: «Felice per il debutto, ma posso fare meglio»

Baraye: «Sono felice per questo bel debutto  ma posso fare meglio»
Ricevi gratis le news
0

 

 

 

jfasdlkfòl

fòlkasdf

faòskld

fasdkl

fasdòkl

 

Yves Baraye ride poco. Anche a fine gara, dopo aver segnato due gol. Belli per fattura, importanti per la squadra ed anche per lui. Perché Baraye, dopo aver dovuto saltare i primi due turni di campionato a causa prima di problemi di tesseramento e poi per una vecchia squalifica da scontare, ieri debuttava nel Parma in una gara di campionato. Dal primo minuto. E gli son bastati 180 secondi per festeggiare il suo primo gol in maglia crociata. «Sono contento per il debutto – spiega subito l’attaccante senegalese -, devo migliorare fisicamente. Questa è la prima gara giocata visto che avevo dovuto saltare le altre due. Devo farmi trovare pronto. Io ho fatto una doppietta ma tutta la squadra credo che abbia giocato veramente bene. Per questo sono contento per i compagni e per tutto lo staff».

Come si sente dopo i primi novanta minuti completi?
«Ho fatto fatica ma solo giocando troverò la condizione migliore. Sono contento di questa gara, mi sembra un primo passo importante».

Lei ha giocato la prima parte di gara come trequartista dietro la punta, mentre nel secondo tempo ha agito da centravanti centrale. Dove si è trovato meglio?
«Di solito faccio la seconda punta. Ma sono pronto a fare tutto quello che mi chiede l’allenatore. Sono pronto a fare la punta, l’esterno. E se il tecnico mi fa fare la prima punta io non gioco da fermo, in area. Mi piace giocare da falso nove, sempre a disposizione del tecnico. Dove mi fa giocare, gioco».

Quanto vi ha agevolato segnare subito?
«Ho visto le prime due partite ed abbiamo sofferto un po’. Ma poi abbiamo vinto. Certo, se si entra subito in campo cercando di fare gol, allora tutto è più facile. Se fai gol subito si può stare calmi e giocare tranquilli, anche perché poi possiamo gestire meglio la gara».

In effetti la Fortis è stata costretta a giocare. E l’avete punita severamente.
«Per me è così. Se non fai gol subito, gli dai fiducia. Gli dai coraggio. Se fai gol subito invece gli avversari devono giocare, devono scoprirsi. Così noi, dopo il gol iniziale, abbiamo trovato molti spazi».

E dicevano che lei non segnava.
«Certe volte giocavo per divertirmi. Per fare un paio di dribbling, per provare a saltare l’uomo. Se devo dribblare però dribblo. Se gioco esterno faccio più fatica ad arrivare in porta. Se gioco punta sono più vicino alla porta. Sono critiche che non mi interessano: lascio che sia il campo a parlare».

Per la prima volta il Parma ha giocato in campionato con attaccanti cosiddetti leggeri.
«Forse i difensori fanno più fatica ad avere riferimenti. Poi è anche l’allenatore che sceglie i momenti più giusti».

Il Parma, soprattutto in avanti, ha giocatori di qualità. Difficile scegliere i titolari.
«Così deve essere. Ognuno deve lottare per il posto. E quando uno entra deve dare il massimo. Chi è in campo deve giocare anche per quelli che sono fuori. Devi dare sempre il massimo».

C’era tanta gente di Parma. Ed anche il pubblico di casa vi ha applaudito. E’ stata un bel mercoledì di sport.
«Deve essere così. Il calcio è divertimento, dobbiamo essere tutti uguali. E’ giusto che ognuno tifi la sua squadra ma se in campo si vede qualcosa di bello, è giusto applaudire gli avversari. Noi giochiamo per i tifosi, che ci sono stati sempre vicini. E dovremo dare loro risposte già domenica, al Tardini nella sfida contro l'Altovicentino».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

CALESTANO

Operaio punto da calabrone si sente male a Marzolara: il 118 manda anche l'elicottero Foto

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

1commento

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

4commenti

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

FUMETTI

La fine di Rat-Man: addio alla serie non all'eroe Foto

Ortolani: "La sfida per me sarebbe inventare un altro personaggio"

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

5commenti

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

Tennis

San Pietroburgo, Fognini è in finale

MOTOMONDIALE

Aragon, impresa del Dottore: Valentino Rossi fa il terzo tempo, pole di Vinales

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery