10°

17°

contro la lazio

Donadoni rilancia Cassano: "La Coppa può portarci in Europa"

Donadoni rilancia Cassano: "La Coppa può portarci in Europa"
Ricevi gratis le news
1
Donadoni e la Lazio -  "Fa indubbiamente piacere, anche se avere tre o quattro punti in più in classifica era lecito. Comunque quel che è stato è stato: la classifica racchiude la verità del nostro cammino e noi ora cercheremo di andare avanti cercando di incrementare ulteriormente quello che abbiamo fatto fin qui". Alla vigilia della sfida di Tim Cup contro la Lazio, Roberto Donadoni torna sulla più che lusinghiere classifica del Parma in campionato, un settimo posto al giro di boa che rappresenta il traguardo più alto dell’era Ghirardi. La Tim Cup può essere un ulteriore stimolo proprio sulla scia del buon andamento in campionato: "Indipendentemente da questo - sottolinea il tecnico dei ducali - è una competizione a cui teniamo. Ci costa anche sacrificio: giochiamo dopo soli tre giorni dall’ultima gara, andiamo in trasferta. Vogliamo onorarla al meglio e incrementare ulteriormente in termini positivi le nostre prestazioni e il nostro andamento". Ai tifosi piace sognare, la Coppa Italia può essere una porta per entrare in Europa: "Questo è di certo un ulteriore stimolo da tenere in considerazione. Se ci sarà un turn over rispetto all’ultima partita vinta a Livorno sabato? Cambierò nel limite di quel che sono le condizioni fisiche e, dopo aver fatto tutte le valutazioni del cas.o cercherò di dare spazio anche a chi non ha giocato. Ho ancora qualche dubbio". 

Cassano/1 - I dubbi non riguardano Antonio Cassano: "E' giusto che torni titolare, è un giocatore su cui puntiamo ed è sereno. Per vedere dove giocherà però aspettate domani sera...".

Sull'eventuale impiego di Gargano e Paletta: "Hanno cominciato a stare meglio. Per domani sera sono a disposizione, anche nel loro caso vedremo dopo che avrò fatto tutte le ultime valutazioni". Torna invece ad essere convocato per una partita ufficiale Daniele Galloppa: "Ha ripreso a lavorare con la squadra ma gli serve ancora tempo per ritrovare la condizione ottimale. Mi piace però l'idea che sia con il gruppo anche in queste situazioni". Che Lazio aspetta mister Donadoni e il Parma all’Olimpico è presto detto: "Una squadra che può anche avere avuto delle difficoltà, ma che resta sempre una formazione dal potenziale tecnico di rilievo, con individualità in grado di fare la differenza in qualsiasi momento".

Cassano/2 - Roberto Donadoni ai microfoni di Radio Onda Libera parla della situazione di Antonio Cassano, escluso ancora una volta dall'undici titolare nella partita vinta sabato contro il Livorno. Il tecnico ducale assicura che non ci sono attriti: "Il giocatore lo conosciamo tutti. Esterna determinate situazioni e sentimenti. Ma so che vuole fare e dare molto per questo Parma. A noi basta".
 
Il 2014 dei crociati è iniziato nel migliore dei modi: "Il Parma ha cominciato davvero bene il nuovo anno. Penso positivo e credo che il lavoro alla fine paghi sempre. Ora dobbiamo insistere perché la strada è ancora lunga".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmigianoreggiano

    14 Gennaio @ 05.29

    parmigianoreggiano

    Donadoni ha due PALLE DI GRANITO: mettendo Cassano in PANCA ha GALVANIZZATO la squadra, che ha FINALMENTE tirato fuori LE PALLE, e ha mostrato a TUTTO IL MONDO che il Parma deve essere TEMUTO perché può permettersi il LUSSO di trasformare fantantonio in PANCANTONIO. Annunciando infine che Cassano sarà titolare in coppa lo ha OBBLIGATO a dare il MASSIMO DI SE, altrimenti in campionato tornerebbe ISTANTANEAMENTE nelle vesti di PANCANTONIO. Praticamente PALLEDIGRANITO ha fatto SCACCO MATTO in due mosse: GENIALE.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

24commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro