-1°

14°

calciomercato

Alla fine Biabiany ha rifiutato anche la Lazio

I club erano d'accordo. Ghirardi fa buon viso: «Orgogliosi che sia voluto rimanere con noi»

Alla fine Biabiany ha rifiutato anche la Lazio
13

Mezzanotte: Biabiany resta a Parma - Ieri sera alle 21 pareva tutto fatto per il trasferimento di Biabiany. Non al Milan, bensì alla Lazio. Saltata la trattativa con i rossoneri per i troppi risvolti da appianare (dal consenso di Barbara Berlusconi a quello di Saponara a venire a Parma, al conguaglio), congelata da un tweet del giocatore quella con i cinesi, l'ad Leonardi aveva trovato d'accordo con il presidente laziale Lotito. Quest'ultimo aveva visto nel francese il colpo necessario a far digerire ai suoi tifosi la cessione, sia pur ben remunerata, di 
Hernanes all'Inter. 

La Lazio era così arrivata a offrire sei milioni, che il Parma avrebbe condiviso con la Sampdoria, comproprietaria del cartellino. Pareva, appunto tutto fatto, ma poi è arrivato 
il colpo di scena........Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

..........................................................

Ore 17: perchè niente MIlan - Parma e Milan non hanno raggiunto l'accordo per Jonathan Biabiany.
L'incontro tra Galliani e Leonardi, secondo quanto riporta Sky Sport, non ha avuto esito positivo: l'esterno francese rimane a Parma.
 
Il Milan è andato molto vicino all'acquisto del giocatore, molto stimato da Seedorf, ma il rifiuto di Riccardo Saponara, contropartita richiesta dal Parma, ha fatto sfumare l'affare.
La dirigenza milanista ha provato allora a mettere sul piatto Zaccardo ma Leonardi non ha accettato la proposta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    03 Febbraio @ 16.33

    parmiggianoreggiano ...passi ore ed ore a fare commenti contro il parma su tutti i siti possibili...sei proprio figlio di una reggiana...cmq raga Biabiany era in scadenza nel 2015 dunque se non rinnova va via sicuro in estate, ma se rinnova x me rimane, e lo spero perchè è ora che qualche giocatore ancora non troppo vecchio rimanga a lungo a Parma nonostante la sua esplosione. FORZA PARMA SEMPRE E COMUNQUE

    Rispondi

  • vannizagnoli

    01 Febbraio @ 16.11

    Caro direttore Gabriele Balestrazzi, che voto daresti al mercato del Parma? Io 6,5, perchè i campioni sono rimasti tutti. Pozzi è in ribasso, certo è migliore di Okaka. Molinaro mi piace veramente molto, era stato titolare nella Juve, ha esperienza, saluto e ringrazio. Vanni Zagnoli REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Il ruolo del direttore lo lasciamo a Molossi: io, dal mio osservatorio web, dico che - rispetto alle voci/previsioni di un Parma che sembrava dovesse cedere 2 o 3 protagonisti - è quanto meno rimasto inalterato. Non rimpiango certo Okaka; mi spiace per Sansone (resta con un grandissimo potenziale, anche se quest'anno ha fatto un passo indietro) ma chissà che non ci sia più spazio per far crescere Cerri; e, appunto, vediamo che cosa ci danno in più Pozzi e Molinaro.

    Rispondi

  • VELENOSO

    01 Febbraio @ 13.15

    Non penso che Biabiany sia LUCIFERINO e puzzi di zolfo.Ogni volta che un calciatore mostra attaccamento alla maglia, A PARMA è GUARDATO CON SOSPETTO.Farebbe uno sgarbo a noi e alla Sampdoria e BIABIA non è il tipo e poi parliamoci chiaro, a giugno se ne andrà in tutti i modi.Il Parma deve fare cassa e lui ha interesse a fare bene. Nel girone d'andata con il pòotenziale che ha, non l'ha fatto completamente , è stato un Biabiany sottotono ma io sono sicuro che nell'interesse reciproco, BIABIA farà un campionato alla sua altezza nel nostro e nel suo interesse

    Rispondi

  • Ruggero

    01 Febbraio @ 11.46

    è chiaro che in scadenza di contratto Biabiany abbia fatto il furbetto e se non rinnoverà il contratto con il Parma come vuole il presidente Ghirardi lo terrei in panchina sino alla fine del campionato, tanto per i gol che fa anche se non gioca cambia poco.Vediamo domani con la Roma come si comporterà!!!!

    Rispondi

  • VELENOSO

    01 Febbraio @ 11.13

    Dove sono finiti i detrattori del Parma, che fine hanno fatto i pseudotifosi gobbi e i testaquadra infiltrati?. Per questi ci vuole Chianciano, il loro fegato è usurato. Volevo nuovamente ringraziare SAPONARA per essersi immolato e averci così lasciato BIABIA. Chapeau SAPONARA.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

in mattinata

Scippa l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia