22°

Calcio

Inzaghi: "Ho un contratto: se mi tengono bene..."

"Non ho bisogno di rassicurazioni", afferma il tecnico rossonero che garantisce: "Voglio fare questo lavoro spero per 30 anni, io vado avanti giorno dopo giorno. Se non mi confermassero andrò per la mia strada".

Inzaghi: "Ho un contratto: se mi tengono bene..."
Ricevi gratis le news
0
Filippo Inzaghi afferma di voler rimanere a lungo al Milan, ma non si nasconde: "Ho un contratto. Se mi terranno bene, se no andrò avanti per la mia strada", le sue parole a Sky Sport HD dopo la sconfitta contro la Fiorentina.
 
Una crisi senza fine?
 
Secondo me siamo tornati a giocare come sapevamo fino a gennaio. Stasera ho rivisto il mio Milan. Mi dispiace tremendamente, non meritavamo di perdere. Probabilmente ci andava stretto anche il pareggio. Nella prima mezz'ora dovevamo fare due o tre gol. Non puoi tenere aperta la partita contro una squadra come la Fiorentina, perché dopo è chiaro che alla distanza la qualità loro può venire fuori. Dispiace, ma dobbiamo guardare alla prestazione, anche se in questo momento tre punti sarebbero stati importanti anche per il morale della mia squadra, ma stasera non posso dirgli niente a parte questo risultato.
 
Quanto è difficile per te costruire il futuro, anche quello immediato?
 
Io sono molto tranquillo, ho detto che avevamo preparato bene la settimana e penso che si sia visto. Chi ci ha visto stasera ha visto secondo me una squadra che ha dato tutto e che avrebbe meritato di vincere, penso che su questo siamo tutti d’accordo. Dobbiamo continuare a giocare questo calcio, stasera siamo tornati a giocare come era da un po’ che non vedevo questo Milan. Dobbiamo essere più cattivi sotto rete, questa è la pecca secondo me.
 
Dobbiamo andare avanti, recupereremo tanti giocatori, avremo tanti ricambi dalla prossima settimana e secondo me, giocando così, qualche soddisfazione ce la toglieremo.
 
Non ho bisogno di rassicurazioni, ho un contratto e cerco di lavorare giorno dopo giorno, poi la società far le proprie considerazioni. Il presidente mi chiama spesso, come il dottor Galliani perché è un dato di fatto, ma non ho bisogno di rassicurazioni da parte di nessuno. Io devo conquistarmi col lavoro le prestazioni come stasera con dei risultati diversi, perché siamo il Milan e non siamo in una posizione di classifica congegnale per noi. Vorremmo essere più avanti, ma ci sono state tante difficolta e infortuni. Però penso che da stasera possiamo ripartire e tornare a giocare a calcio.
 
Voglio fare questo lavoro spero per 30 anni, io vado avanti giorno dopo giorno. È chiaro che il Milan è un club che mi ha dato tanto e spero di restare più a lungo possibile. Io lavoro per il mio futuro e per il futuro del Milan. Se mi terranno bene, se no andrò avanti per la mia strada, sempre a testa alta, con professionalità, con grande voglia.

Inzaghi:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

4commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

CATALOGNA

200mila manifestanti in piazza a Barcellona

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»