15°

28°

Calcio

Giorgino sogna la serie B con il Parma

Giorgino sogna la serie B con il Parma
Ricevi gratis le news
0

Il Puma del Salento mette la Serie B nel mirino. Uno dei segreti della rinascita del Parma, reduce da quattro vittorie consecutive che l’hanno proiettato al secondo posto, risponde al nome di Davide Giorgino. L’equilibratore della mediana crociata è stato tra i migliori a Fano e soprattutto contro il Gubbio, con quel salvataggio decisivo su una ripartenza umbra durante il primo tempo sofferto.

E si sa che dal centrocampo dipendono le fortune di una squadra, quindi insieme al diretto interessato, e ai tifosi, può sorridere anche Daniel Piconcelli.

Sportal.it ha intervistato l’agente di Giorgino, pronto a ritagliarsi in corso d’opera un ruolo dal protagonista proprio come successo lo scorso anno in Serie D, lui che fu tra i primi ad abbracciare il nuovo corso del Parma Calcio 1913:

“Davide ha trovato continuità di impiego, quella che ha avuto lo scorso anno, più che di rendimento, perché a inizio stagione ha giocato poco, ma le prestazioni le ha sempre date – ha detto Piconcelli - La sua caratteristica migliore è l’equilibrio che riesce a dare alla squadra e che non sempre il Parma aveva avuto nelle prime giornate, ovviamente non per colpa di chi aveva giocato, ma per l’amalgama generale. Io lo chiamo 'il piccolo Emerson' (soprannominato appunto il Puma, ndr), dà geometrie, non sarà Pirlo, ma fa un lavoro oscuro che è fondamentale. La posizione? Può stare in tutti i ruoli della mediana, ma davanti alla difesa dà il meglio. In estate l’avevano provato addirittura come centrale di destra, per prenderlo in giro l’avevo chiamato ‘Caceres’”.

Insomma, Giorgino crociato a vita? A 31 anni, l’ipotesi non è impossibile, come conferma Piconcelli, che ha poi analizzato le prospettive della squadra di Apolloni: “Il futuro? Davide andrà in scadenza a giugno, ma adesso bisogna pensare a fare bene e a raggiungere l’obiettivo di squadra. In A ha giocato, il suo sogno è quello di dimostrare di essere all’altezza anche della Serie B dopo tanta gavetta nelle serie minori e farlo con il Parma, ma purtroppo la Lega Pro è un campionato particolare, il livello è quello che è, c’è molta aggressività, ma poche squadre se la giocano a viso aperto. Il Parma è stato inserito nel girone più difficile ed equilibrato, quello centrale. Alcune squadre del girone A che inseguono l’Alessandria farebbero fatica a stare con le prime, anche se è vero che l’equilibrio livella e quindi ci si può permettere qualche passo falso”.

Giorgino in scadenza, la priorità è il Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti