-1°

Carabinieri

Lite furibonda a Calestano: due in manette per tentato omicidio

Ricevi gratis le news
4

A Calestano i carabinieri della Compagnia di Borgotaro hanno arrestato i 58enni cittadini marocchini Allal El Gadi e Abdelaziz Amile, operaio il primo e commerciante ambulante il secondo, entrambi residenti nel centro della Val Baganza. Verso di loro il gip ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per tentato omicidio. 

Nel tardo pomeriggio del 31 marzo scorso, infatti, una telefonata al 112 segnalava una furiosa lite a Calestano. I carabinieri hanno raggiunto un condominio della periferia del paese, trovando una furibonda lite fra i componenti di 2 nuclei familiari marocchini, da tempo protagonisti di una controversia per futili motivi, sfociata in vari episodi. Sul posto è arrivato anche il personale del 118. Due persone erano rimaste ferite in seguito a una violenta colluttazione - erano Amile Abdellaziz ed El Gadi Allal - entrambe con ferite al capo. Da qui l’intervento dei loro famigliari.
I famigliari di Amile, in particolare, cercavano di scagliarsi contro El Gadi, venendo immediatamente bloccati dai carabinieri (nel frattempo erano state fatte convergere sul posto altre due pattuglie), che riuscivano ad evitare il peggio, riportando la calma ed evitando conseguenze peggiori.
I due feriti sono stati quindi trasportati al pronto soccorso di Parma e ricoverati per ferite al capo ed in altre parti del corpo, giudicate guaribili in 15 ed in 20 giorni. Ferite lievi per i famigliari di Amile, che si sono fatti medicare. 

I carabinieri hanno appurato che i due stranieri, trovandosi entrambi nel piazzale davanti al loro condominio, avevano avuto un diverbio per futili motivi e, impugnati attrezzi agricoli, si erano colpiti reciprocamente alla testa. Erano quindi giunti due familiari di Amile, che si erano scagliati contro El Gadi. 
A conclusione delle indagini il pubblico ministero Fabrizio Pensa ha chiesto e ottenuto dal gip Paola Artusi un provvedimento di custodia cautelare. Emesso anche un divieto di dimora a Calestano nei confronti di un 35enne e di un 58enne, famigliari di uno dei due arrestati.
Stamane i due uomini sono stati arrestati. L'episodio aveva destato preoccupazione a Calestano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    22 Maggio @ 17.43

    ARRESTATI DUE MESI dopo il fatto ?

    Rispondi

  • filippo

    22 Maggio @ 15.39

    forse litigavano per farci pagare le pensioni....

    Rispondi

  • fernand

    22 Maggio @ 13.46

    non sono tutti uguali ci mancherebbe ma quando non erano in italia queste cose non succedevano che abbia ragione salvini?

    Rispondi

  • Massimo

    22 Maggio @ 13.37

    E adesso?nessuna punizione e tutto come prima.esseri pericolosi in libertà e sicurezza sempre minore.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

calcio

Parma a caccia dei gol

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5