10°

19°

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

ANIMALI

Quel canile abusivo sotto il ponte in tangenziale

Una vicenda che dura da decenni: ora il Comune vuole vederci chiaro

Canile abusivo nel sottopasso della Tangenziale Nord

Canile abusivo nel sottopasso della Tangenziale Nord

1

 

Sono i latrati sotto al ponte della tangenziale Nord a lasciare di stucco. Succede che sei lì, nella placida via Bonomi, a una manciata di metri dall’isola ecologica e incappi in un mini-canile blindato e transennato a dovere.
Sicuramente non è spuntato dal nulla, anzi ha oltre un quarto di secolo di vita, ma a quanto pare è «abusivo».
All’oggi di concessioni, patti, permessi o accordi ufficiali nemmeno l’ombra, in sostanza non c’è nulla di scritto che possa giustificare la presenza degli otto segugi da caccia.
«Nel 2006 i proprietari hanno avuto il consenso verbale dell’allora amministrazione. Tutta l’operazione e l’informale concessione in uso dell’area non sono riconducibili alla giunta Pizzarotti – si affrettano a precisare dal Palazzo di piazza Garibaldi - la quale anzi si è attivata, tramite gli uffici, per fare luce sulla vicenda e soprattutto per verificare lo stato di trattamento dei cani ivi insediati». ........L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

commenti 1
  • Bargnocla

    07 Febbraio @ 16.38

    Una vergogna e poi noi siamo i civili!!!!

    Rispondi