10°

Chiesa

Un anno fa l'elezione di Francesco. Il Papa twitta: "Pregate per me"

Messaggio di auguri dal presidente Napolitano. Capovilla: "Bergoglio pensò di chiamarsi Giovanni XXIV"

Un anno fa l'elezione di Francesco. Il Papa twitta: "Pregate per me"
Ricevi gratis le news
3

Nel primo anniversario della sua elezione, Papa Francesco ha lanciato questo tweet: "Pregate per me". 
Un anno passato all'insegna del cambiamento nella Chiesa e nell'immagine che dà di sé: un cambiamento innescato dal pontefice e dalla sua semplicità straordinaria, da subito piaciuta a molti.  

Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato al pontefice un caloroso messaggio per l'anniversario. 

Questo il commento del presidente del Senato Pietro Grasso, intervistato da Radio Vaticana: "La velocità impressa da Papa Francesco al cambiamento della Chiesa è ineguagliabile, ha rimesso al centro del discorso l’uomo". Di contro, "le istituzioni politiche sono rimaste al palo, alcuni passi sono stati compiuti" ma l’impressione è quella "di una macchina lenta, che lavora", ma i cui "effetti non ritornano subito ai cittadini". Grasso si è detto colpito dalla "differenza di velocità" di questi due cambiamenti. 

IL CARDINALE BAGNASCO: "IL PAPA CI CHIAMA A PIU' ESSENZIALITA' E DEDIZIONE". "E' significativo che Papa Francesco viva il primo anniversario della sua elezione nel silenzio del ritiro quaresimale. Anche in questo modo, una volta di più il Santo Padre ci testimonia il primato della preghiera nella vita di ogni credente". È quanto scrive il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei, in un editoriale su Avvenire per il primo anniversario di pontificato di papa Francesco.

"Come Pastori, che avvertono il rapporto "speciale e unico" che ci unisce al Vescovo di Roma, gli rinnoviamo la nostra totale e cordiale disponibilità – afferma Bagnasco -: come ho già affermato lo scorso marzo, il nostro cuore desidera pulsare con il cuore di Papa Francesco". "Questa sintonia – prosegue - è motivo di impegno a lasciare i piccoli porti dell’autoreferenzialità per rinnovare la nostra pastorale nella linea di maggiore essenzialità e partecipazione e di una sempre più piena dedizione educativa. Per questo ci sentiamo i primi destinatari degli appelli del Santo Padre a quella santificazione personale che rimane la condizione per quella delle nostre Comunità ecclesiali".

Nell’articolo dal titolo "Le parole e le opere", il card. Bagnasco rilegge il primo anno di papa Francesco alla luce di parole-chiave del pontificato: verbi come "uscire"; sostantivi come "poveri", "umili" e "ammalati"; parole come "vicinanza" e "prossimità", "accoglienza" contro la "cultura dello scarto"; e inoltre "dialogo", "incontro" e "famiglia". 

 

IL CARDINALE LORIS CAPOVILLA: "BERGOGLIO VOLEVA CHIAMARSI GIOVANNI XXIV". In occasione del primo anno di pontificato di Papa Francesco, L’Eco di Bergamo dedica un inserto speciale alla ricorrenza. C'è anche un’intervista di Paolo Aresi al neocardinale Loris Capovilla, già segretario di Papa Giovanni XXIII, il quale rivela un dettaglio inedito su Papa Francesco, ovvero che Bergoglio si sarebbe voluto chiamare Giovanni XXIV.
"Papa Francesco e Papa Giovanni si somigliano molto – spiega Capovilla -. Sì, il cardinal Bergoglio aveva pensato al nome di Giovanni, voleva essere il successore di Giovanni XXIII. Ma aveva pensato anche a Francesco. Poi monsignor Jorge Mario Bergoglio ha parlato con il cardinale brasiliano Damasceno, che gli ha suggerito di adottare un nome che parlasse ai poveri, che parlasse di povertà. Cosi Bergoglio ha scelto Francesco. Ma Papa Giovanni era nei suoi pensieri".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    13 Marzo @ 17.13

    VI CONSIGLIO DI LEGGERE L' ULTIMO NUMERO ( Marzo 2014) DI "LIMES" , prestigiosa e laica RIVISTA ITALIANA DI GEOPOLITICA , interamente dedicato a questo Papa , col titolo : "LE CONSEGUENZE DI FRANCESCO - Dalle periferie argentine al Vaticano. A che punto è la partita di papa Bergoglio per riportare la Chiesa nel mondo ". Credo che , in quel che questo Papa farà e dirà , se glie lo lasceranno dire e fare, ci sarà molto che qualcuno , dentro e fuori dal Clero , vorrebbe censurare.

    Rispondi

  • Biffo

    13 Marzo @ 16.11

    Il discorsino di Bagnasco è di una "coerenza" che sfiora il ridicolo; se fosse stato eletto un Pontefice come Scola, avrebbe già composto un inno in onore di San Formigoni ed un panegirico per CL ed i suoi accoliti.

    Rispondi

  • Gio

    13 Marzo @ 13.22

    Giorgio R.

    E' tutto bello...accoglienza ...ma L'ICI o IMU nelle loro case i preti non la pagano. Io in Chiesa non do' più nulla perché riesco a pagare a malapena le bollette. Quella del Gas poi ha il 50% di tasse. Una vergogna. Poi l'Europa elargisce soldi a chi fa accoglienza indiscriminata di tutto e di più e più ne arrivano e più ci guadagnano. Onlus e coop. Non si vive più di giorno e di sera. Tutti più poveri e disperati ! Avanti accoglienza c'è post !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

Occhio al trabocchetto, pensaci bene prima di rispondere

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

In casa con l'arsenale: arrestato

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

CALCIO

Nuovo "colpo" dei crociati: il Parma prende Ciciretti dal Benevento Foto

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

L'INCHIESTA

Alluvione, il pm: «Pizzarotti non lanciò mai l'allarme, nemmeno dopo il crollo del ponte della Navetta»

lutto

Addio Bruno, spirito guerriero e animo gentile: aveva 49 anni

5 STELLE

Parlamentarie: la rabbia degli esclusi di Parma Video

PARMA

Tabaccaio prende una mazza e mette in fuga il rapinatore 

TECNOLOGIA

Custom, fatturato oltre 130 milioni

UNIVERSITÀ

Andrei: «Nuovo corso di laurea dedicato al food»

tg parma

22enne di Parma travolto da un treno in stazione: è gravissimo in Rianimazione Video

1commento

Lutto

Langhirano piange il veterinario Alfio Monti

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

2commenti

dopo l'Inchiesta Stige

Bola: "Per Gigliotti mai ruoli societari nel Gs Felino"

Il presidente: "Non sono dimissionario". Domenica manifestazione di sostegno con i bambini del settore giovanile

AUTOSTRADE

Auto in fiamme: vigili del fuoco in A15

Rallentamenti in A15 nel tratto piacentino questa mattina

SISSA

Chiude la storica ferramenta Besagni

LUTTO

Collecchio, è morto Rodolfo Bianchi: finisce una dinastia di sarti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

L'EDITORIALE

I fantasmi evocati dalla razza bianca

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Rigopiano, un anno dopo: l'Abruzzo ricorda le vittime Foto

MALTEMPO

Tempesta in Olanda: due morti, sospesi voli e treni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

CALCIO

Osio allenatore in Cina? Tutto bloccato

SOCIETA'

ASSICURAZIONI

Rc Auto: saranno riconosciute le coppie di fatto

festa

Sant'Antonio, la messa per i piccoli-grandi "amici" è sempre un successo Gallery

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti