12°

CHIESA

Padre Lorenzo, la commozione dei fedeli

«Profumava di santità»

 padre Lorenzo Sirolli

padre Lorenzo Sirolli

Ricevi gratis le news
3

«Per noi è un santo: riusciva a guardarti dentro, a sapere tutto di te già a prima vista. L’ho conosciuto vent’anni fa e da allora non ho mai smesso di venire a Parma per incontrarlo. E come me, tante altre persone da tutta Italia». Massimo Cerioli vive a Sant’Angelo Lodigiano, in Lombardia, ma appena giunta la notizia della scomparsa di padre Lorenzo Sirolli, si è precipitato nell’oratorio dell’Immacolata Concezione, in via Del Prato, per l’ultimo saluto ad un uomo di chiesa amatissimo anche oltre i confini parmigiani.
«Ci ha insegnato a guardare in alto, ad amare il prossimo in maniera totale e gratuita e a capire che ogni rancore dentro di noi non fa altro che alimentare le guerre» racconta Gianfranca, che dalla metà degli anni Ottanta ha trovato in padre Lorenzo un punto di riferimento per essere «guidata grazie all’amore di Gesù».
«Mi ha salvato dalla cattiva strada facendomi conoscere il Signore», dice invece Katia, in un sabato pomeriggio di lacrime in via Del Prato, ma allo stesso tempo di fiducia e preghiera. È così, infatti, che il «popolo» di padre Lorenzo attende i funerali di domani mattina nella chiesa parrocchiale del Beato Cardinal Ferrari, tra mille aneddoti sull’amato francescano originario di Cesena. Un uomo in grado di ridare fiducia e voglia di vivere a chi ha sofferto per terribili malattie, depressione, un figlio troppo indisciplinato. «Sapeva accogliere anche chi non credeva in Dio» racconta Biagio Paglialunga, uno tra i primissimi fedeli a incontrare padre Lorenzo appena giunto in città da Bologna, nel 1982, e da allora sempre al suo fianco. Senza mai perdere le funzioni domenicali alla Certosa.
«La tonaca era come la sua pelle: non faceva mai soste, non ha mai saltato un rosario ed era sempre pronto ad incontrare gente anche alle tre del mattino» gli fa eco padre Giancarlo Betteto, raccontando di un monaco che nell’ultima messa celebrata giovedì pomeriggio, prima della scomparsa, ha ringraziato e salutato tutti «probabilmente perché cosciente di quanto gli stesse per accadere». «Era un uomo impregnato di Cristo», dice Maria Elena, da Reggio Emilia, aggiungendo dettagli sul «suo profumo di santità» confermato da tanti. Così come la simpatia e la disponibilità che per sempre rimarranno nella memoria di chi ha incontrato padre Lorenzo Sirolli, esempio di carità e bontà cristiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lein

    02 Settembre @ 14.07

    L'ho conosciuto anche io, da bambina di 5 anni i miei mi portavano sempre nella sua chiesa l'oratorio immacolata,e da quel momento ho sempre percepito il suo profumo e mi ha sempre seguito fino ad un mese fà. Tutto quello che diceva riguardo la mia storia si verificava con una precisione incredibile, mi avvisava del tempo prima seguendomi passo per passo. ho avuto la grande fortuna qui dalla sardegna di assistere alle sue bilocazioni nella mia camera. Adesso che si è staccato dal corpo dobbiamo invocarlo ancora di più, perchè è più vivo di prima, e sono sicura che ci saranno grandi manifestazioni. aspettiamo i grandi progetti del nostro caro padre lorenzo che ci ha insegnato ad avere fede , e credere in gesu'. L.C.

    Rispondi

  • parmigianodelsasso

    01 Settembre @ 08.36

    l'ho conosciuto anch'io e la mia testimonianza è questa: un degno discepolo di San Francesco d'Assisi, figlio spirituale di Padre Pio, amava molto Gesù e la Vergine, ascoltava tutti con indefettibile pazienza, indimenticabili e molto potenti le sue benedizioni carismatiche. Un giorno, parlo di circa vent'anni fa, ero andato da lui per confessarmi e prima di iniziare la confessione parlammo un po', mi chiedeva sempre come stavano i miei familiari (sebbene non li conoscesse), improvvisamente mi diede l'assoluzione su tre peccati che erano esattamente quelli che sarebbe stata mia intenzione confessare. A mio parere varrebbe la pena aprire un processo per la sua beatificazione, farebbe bene alla Chiesa di Parma, per me è un Santo, io non prego a suffragio della sua anima, ma chiedo già la sua intercessione. A.M.D.G.

    Rispondi

  • mannolanda

    31 Agosto @ 23.46

    ciao dolcissimo Padre Lorenzo,mi hai consolata,tantissime volte,mi hai dato gioia con le tue gioiose S Messe,col tuo sorriso di speranza,con le tue semplici parole di inno alla vita...le caramelle benedette,le spugne benedette per "pulirci dentro" ,le tue benedizioni,......immensi e bellissimi ricordi dalla chiesa dell'Immacolata alla Certosa,sempre gioiose,era la festa la domenica- Ora non sei più con noi a consolarci,alleviarci,ma sei già nella luce Divina e per questo,anche se mi mancherai,soffrirò meno C osa buffa: la prima volta che ho sentito il tuo profumo,mi era sembrato strano che ti andassi a profumare dopo la S Messa, per dar poi santini e benedizioni,poi ho capito.......vorrei sognarti e risentire quel profumo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260